Pharma-Leonessa
Pharma-Leonessa
Volley

La Leonessa scivola a Triggiano

Contro la Pharma Volley, terza in classifica, le altamurane cedono per 3 a 1. Successo all’esordio regionale per l’under 16

Non riesce il colpaccio esterno alle ragazze della Leonessa Dibenedetto. A Triggiano, in casa della Pharma Volley Giuliani, le ragazze di mister Claudio Marchisio devono cedere per 3 a 1 (17-25, 13-25, 25-18, 12-25) al cospetto delle padrone di casa, terze in classifica. Scese in campo, con poca cattiveria agonistica, le altamurane sono risultate molto fallose, soprattutto in ricezione, cosa che ha pregiudicato di conseguenza lo sviluppo di un'azione offensiva apprezzabile. Solo nel terzo parziale si è vista la vera Leonessa ma, in fin dei conti, la sconfitta ci sta tutta per come si è sviluppata la partita. È chiaro che in settimana la sconfitta verrà analizzata a dovere per apportare i giusti correttivi ma, resta comunque il fatto che uno scivolone in casa di una delle più quotate compagini del campionato non deve cancellare quanto di buono le giovanissime leonesse stanno facendo in questo girone A della serie C di assoluto livello. Il prossimo impegno vedrà Isa Denora e compagne ospitare il Volley Barletta, in una sfida che vale il sesto posto in classifica.

BUONA LA PRIMA - Ottimo esordio per le campionesse provinciali baresi della Leonessa Volley, nel girone A della fase regionale under 16. Le altamurane, che nella prima giornata hanno ospitato il Volley Manfredonia, si sono imposte con un netto 3 a 0 al termine di una gara dominata in lungo e in largo. I parziali terminati a 9, 7 e 8 la dicono lunga sulla netta superiorità di Cristiana Puce e compagne. Certo la strada verso la finale è ancora lunga e si incontreranno avversari di una certa caratura. Ma, come si dice, chi ben comincia è alla metà dell'opera e in casa Leonessa si è ben intenzionati a creare una vera e propria opera d'arte.

KO IN PRIMA DIVISIONE - In attesa dell'inizio della seconda fase del campionato under 14, valevole per il titolo, arriva un brutto ko per la formazione altamurana impegnata nel campionato di prima divisione. In casa del Nuzzi Macelleria Santeramo le giovanissime leonesse hanno ceduto con un netto 3 a 0 giocando una partita poco grintosa. "Non siamo mai entrate in partita" – chiosa una visibilmente contrariata Vita Simone"In tutte le mie giocatrici voglio vedere voglia di giocare, di lottare su ogni pallone e di convincere il proprio allenatore che si è pronte per essere in squadra. Tutto questo non l'ho visto contro Santeramo. Bisogna imparare da questi errori reagendo alle difficoltà, giocando ogni partita come fosse una finale, sempre".
  • Leonessa Volley Altamura
  • Volley femminile
  • Categorie giovanili
  • Girone A
  • Campionato regionale serie C
Altri contenuti a tema
Volley, le ragazze dell'under 18 in finale Volley, le ragazze dell'under 18 in finale Il fattore campo è stato il valore aggiunto. Superato Giovinazzo, ora c'è il Cerignola
Secondo successo di fila della Leonessa, 3-0 sul Lightning e 5° posto Secondo successo di fila della Leonessa, 3-0 sul Lightning e 5° posto Partita emozionante contro le avversarie dell'Ostuni
La Leonessa resiste ma non basta La Leonessa resiste ma non basta Sconfitta casalinga al tie-break in una gara molto intensa
La Leonessa ruggisce ancora, netto 3-0 al Damiano Spina Oria La Leonessa ruggisce ancora, netto 3-0 al Damiano Spina Oria La formazione altamurana di mister Marchisio si conferma quarta forza del campionato di serie D femminile
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.