scuola IV novembre
scuola IV novembre
La città

Quasi due milioni di euro per la scuola IV novembre

Fondi ministeriali per realizzare la palestra

Ancora buone notizie per le scuole altamurane. Ammonta infatti a poco meno di due milioni di euro (1.876.000 euro ) il progetto finanziato dalla Regione Puglia e dal Comune di Altamura per la realizzazione di una nuova palestra e di nuove aule per la Scuola elementare "IV Novembre".

I fondi saranno erogati entro i prossimi mesi, intanto al Comune di Altamura spetta il compito di procedere con la progettazione esecutiva e con la gara di appalto per l'affidamento dei lavori.

I fondi erogati dalla Regione, come spiegato dal consigliere regionale Enzo Colonna, sono fondi ministeriali erogati dal Ministero dell'Istruzione che ha ripartito tra le Regioni le risorse derivanti dal c.d. "Decreto Mutui", che stabilisce che le Regioni possano sottoscrivere con la Banca Europea degli Investimenti, dei mutui agevolati, con oneri di ammortamento a carico dello Stato, per la messa in sicurezza degli edifici scolastici o la costruzione di nuove scuole.

"Nei mesi scorsi – spiega Colonna - ciascuna Regione ha effettuato una ricognizione delle economie di spesa relative agli interventi già previsti per l'annualità 2017, vale a dire risorse che si sono liberate a seguito dell'espletamento delle gare di appalto o della revoca dei finanziamenti per mancata aggiudicazione nei termini previsti. La Regione Puglia lo ha fatto, tempestivamente, la scorsa estate".

Con il decreto recentemente approvato, il Governo nazionale ha recepito le ricognizioni effettuate dalle Regioni e assegnato definitivamente le risorse che, per la Puglia, ammontano a 9.143.991,01 di euro.

Fondi che andranno a finanziare 17 interventi di edilizia scolastica collocati nella graduatoria relativa al Piano Triennale Regionale di Edilizia Scolastica 2015-2017 (selezionati attraverso lo scorrimento della graduatoria) e cioè i progetti candidati dai Comuni di Zollino, Molfetta, San Giorgio Jonico, San Severo, Sammichele di Bari, Veglie, Rodi Garganico, Sannicandro di Bari, Taviano, Bisceglie, Bari, Cutrofiano, Manfredonia e Altamura.
  • Enzo Colonna
  • Scuola IV Novembre
Altri contenuti a tema
1 Ospedale della Murgia, partono Utic e emodinamica Ospedale della Murgia, partono Utic e emodinamica Si andrà a pieno regime quando arriverà altro personale. La soddisfazione di Enzo Colonna
Agroalimentare, Altamura in quattro distretti del cibo Agroalimentare, Altamura in quattro distretti del cibo Soddisfazione del consigliere regionale Colonna
1 "Emergenza superata all'ospedale della Murgia grazie al lavoro di tutti" "Emergenza superata all'ospedale della Murgia grazie al lavoro di tutti" Enzo Colonna risponde a Zullo sulla questione dei tamponi
Dopo il raddoppio della statale 96 si pensa alle nuove priorità Dopo il raddoppio della statale 96 si pensa alle nuove priorità Sono la provinciale "Tarantina" e la "variante nord" di Altamura
Ospedale della Murgia, nuovo primario per Psichiatria Ospedale della Murgia, nuovo primario per Psichiatria Dopo Ortopedia, si conclude il secondo concorso per i direttori delle strutture
Scuola: Polo per l'infanzia a Trentacapilli, 26 progetti da valutare Scuola: Polo per l'infanzia a Trentacapilli, 26 progetti da valutare Il consigliere Enzo Colonna: "Innovativa iniziativa della Regione"
Ciclovia Gravina-Altamura sull'antica via Appia, sbloccato il progetto Ciclovia Gravina-Altamura sull'antica via Appia, sbloccato il progetto Diventerà un tratto dell'EuroVelo 5 Londra-Brindisi
1 "Ospedale della Murgia, primo passo importante per l'Emodinamica" "Ospedale della Murgia, primo passo importante per l'Emodinamica" Enzo Colonna commenta con soddisfazione il nuovo piano di riordino della Regione Puglia
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.