Lavori alla rete idrica
Lavori alla rete idrica
La città

Lavori di Aqp, sopralluogo per una verifica

Gli interventi riguardano circa 13 km di tronchi idrici

Un sopralluogo è stato effettuato questa mattina per una verifica degli interventi per il risanamento della rete idrica ad Altamura che sono in corso da parte di Aqp. I lavori, che riguardano varie zone dell'abitato, riguardano controllo delle pressioni, monitoraggio delle grandezze idrauliche, sostituzione di tronchi vetusti e distrettualizzazione.

I lavori prevedono la sostituzione di 12,9 chilometri di tronchi idrici, la realizzazione di 145 postazioni di misura e di controllo delle pressioni, la suddivisione della rete in 7 distretti e il rifacimento di 1399 allacci idrici, per un importo di 7,6 milioni di euro. Sono in fase di progettazione esecutiva, intanto, ulteriori interventi per la distrettualizzazione delle reti idriche e la sostituzione di ulteriori 115 km di tronchi idrici, pari al 62% della rete esistente (185 km), con un importo di 41 milioni di euro.

Al sopralluogo hanno partecipato il consigliere regionale Francesco Paolicelli, presidente della commissione Sviluppo economico del Consiglio regionale, e gli assessori comunali Michele Cornacchia (lavori pubblici) e Vincenzo Nuzzi (assetto del territorio)."Acquedotto Pugliese - dichiara Francesca Portincasa, Coordinatore Industriale e Servizi Tecnici e Direttore Reti e Impianti- ha promosso, in piena sintonia con la Regione Puglia, l'Autorità Idrica Pugliese e le Amministrazioni Comunali, una rilevante progettualità per risanare le reti. Al contempo l'azienda è impegnata a integrare le fonti esistenti e a riutilizzare le acque di depurazione. Azioni fondamentali per fronteggiare i cambiamenti climatici in atto e ridurre la vulnerabilità del sistema nel lungo periodo. È evidente che, dinanzi a una sempre più crescente scarsità di risorsa idrica, dobbiamo agire su più fronti per rendere sempre accessibile alle nostre popolazioni un bene così prezioso".

I lavori in corso sul territorio di Altamura sono finanziati dalla Regione Puglia (risorse del Programma POR FESR Puglia 2014-2020) e pianificati da Acquedotto Pugliese, in sintonia con l'Autorità Idrica Pugliese. Interventi che si vanno ad aggiungere a quelli ordinari di manutenzione delle reti.

"Siamo fiduciosi - ha dichiarato Francesco Paolicelli - che i lavori di risanamento della rete idrica e di adeguamento dell'impianto di depurazione riusciranno a migliorare la qualità della vita dei cittadini. Ringrazio Acquedotto Pugliese per questo sopralluogo 'partecipato'; auspico che possano essercene altri al fine di seguire lo stato di avanzamento dei lavori. Chiederò, inoltre, un ulteriore incontro alle associazioni di categoria agricole, al Comune di Altamura, all'Arif - l'Agenzia regionale per le attività irrigue e forestali e all'Aqp per capire se vi sono le condizioni per il riutilizzo delle acque depurate in agricoltura".

Interventi sono previsti anche al depuratore in contrada Sgarrone.
  • Acquedotto Pugliese
  • Lavori Pubblici
Altri contenuti a tema
Interruzione idrica di Acquedotto pugliese Interruzione idrica di Acquedotto pugliese Il 23 febbraio, nell'area di via Gravina (zona industriale e ss 96)
Lavori Aqp in zona industriale, interruzione idrica il 20 febbraio Lavori Aqp in zona industriale, interruzione idrica il 20 febbraio Per manutenzione straordinaria della condotta in via Gravina
Viabilità: per i lavori in via Manzoni novità nella sosta e nel traffico Viabilità: per i lavori in via Manzoni novità nella sosta e nel traffico Ordinanza di Polizia locale, a partire dal 13 novembre
Il 6 novembre parte il cantiere in via Manzoni Il 6 novembre parte il cantiere in via Manzoni In programma lavori di sistemazione e riqualificazione dell'area
Lavori di manutenzione dei canali Lavori di manutenzione dei canali Oltre 100mila euro al Comune dalla Regione
Manutenzione stradale, lavori in via Parisi Manutenzione stradale, lavori in via Parisi Per il programma "Strada x strada"
Numerosi progetti per il centro storico con il PNRR Numerosi progetti per il centro storico con il PNRR Uno di essi è la ripavimentazione di corso Federico II di Svevia
Aqp, riapre sportello di Altamura Aqp, riapre sportello di Altamura Chiuso per emergenza Covid, dal 10 gennaio riparte assistenza clienti in presenza
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.