Sporting Altamura - Ostuni. <span>Foto Domenico Olivieri</span>
Sporting Altamura - Ostuni. Foto Domenico Olivieri
Calcio

La Fortis mantiene alto l'onore del calcio altamurano

Deludono, invece, Sporting e Ultrattivi

Ci ha pensato la Fortis Altamura a mantenere alto l'onore del calcio altamurano nella domenica appena trascorsa. La squadra guidata da Leonardo Denora, infatti, ha colpo un importante successo in trasferta. Delude, invece, lo Sporting Altamura che non va al di là del pareggio e gli Ultrattivi, all'ennesima sconfitta della stagione lontano da casa.

Come di consueto l'analisi parte del campionato più importante, quello di Eccellenza pugliese e, quindi, dallo Sporting Altamura. La squadra biancorossa, reduce dalla scoppola di Novoli, era chiamata ad una reazione d'orgoglio che, nonostante un avversario abbastanza abbordabile, l'Ostuni, invischiato nella zona play-out, non è arrivata. Passata addirittura in svantaggio dopo una manciata di minuti con l'attaccante brindisino Krespha bravo ad approfittare di un errore di Jeszenszy, la squadra allenata da Gennaro Di Maio, ha faticato tantissimo per raggiungere il pareggio, arrivato a metà ripresa grazie ad un bel pallonetto di D'Introno. A seguito di questo risultato, lo Sporting vede allontanarsi la zona play-off, adesso distante tre lunghezze. Domenica prossima, trasferta a Molfetta che all'andata riuscì ad espugnare il D'Angelo.

Vittoria in rimonta per la Fortis Altamura impegnata per la 21^ giornata del campionato di Promozione in casa del Barium. Dopo lo svantaggio inziale, sopraggiunto intorno alla mezzora del primo tempo ad opera Pastore bravo ad insaccare sugli sviluppi di un angolo, la squadra altamurana ha reagito e, grazie ad una doppietta di Angelastri, è riuscita a ribaltare il risultato, ottenendo, così, tre punti che, se non le consentono di avvicinarsi alla zona play-off, servono per allontanarsi ulteriormente dalle zone calde della classifica. Domenica, al D'Angelo, altra sfida contro una squadra barese, i Quartieri Uniti che occupano la quint'ultima posizione.

Ennesima sconfitta in trasferta per gli Ultrattivi, impegnati sul campo dello Sporting Daunia, per la 19^ giornata del campionato di Prima Categoria. I ragazzi altamurani, dopo il deludente pareggio casalingo contro il Sammarco, non sono riusciti ad opporre resistenza alla formazione foggiana, in goal per tre, doppietta Consales e rete di Umbriano. A nulla sono valsi i cambi operati da mister Colonna, ad inizio secondo tempo, quando il risultato era ancora sull'1 a 0. In virtù di questa sconfitta gli Ultrattivi restano impelagati nelle parti basse della classifica. La società, nonostante i tanti risultati negativi, continua ad essere ottimista ma adesso serve un deciso cambio di rotta, anche se domenica prossima al "Cagnazzi" arriva l'Audace Cerignola, dominatrice del campionato.

Uno sguardo, anche a campionato provinciale di Terza Categoria. In questo campionato, spicca l'ennesima goleada subita dalla Cs Altamura, sconfitta in casa per 25 a 1 dal Sammichele. Domenica negativa anche per la Federiciana, 2 a 0 in casa del Cassano, primo in classifica, unica nota positiva il pareggio della Peripatetico, 1 a 1 a Santeramo.

Per finire, una notizia che molti appassionati di calcio aspettavano da tempo. In settimana, con un comunicato congiunto, le due squadre principali, Sporting e Fortis, hanno annunciato di aver aperto un tavolo di confronto per realizzare un progetto di fusione che dovrebbe coinvolgere altre realtà calcistiche. Staremo a vedere.

  • Calcio
  • ASD ultrattivi
  • Campionato di Eccellenza Pugliese
  • Campionato di Promozione Pugliese
  • Fortis Altamura
  • Peripatetico
  • Campionato 1^ Categoria Puglia
  • Sporting Altamura
  • Federiciana
  • Campionato provinciale 3^ categoria
  • CS Altamura
Altri contenuti a tema
Team Altamura, prima di campionato con il piede sbagliato Team Altamura, prima di campionato con il piede sbagliato La squadra altamurana perde a Santa Maria Capua Vetere contro il Gladiator
Coppa Italia: Team Altamura ko a Taranto Coppa Italia: Team Altamura ko a Taranto Tante occasioni per la squadra agli ordini del tecnico De Felice
Mario Mercadante, anche un calciatore altamurano alle Universiadi di Napoli Mario Mercadante, anche un calciatore altamurano alle Universiadi di Napoli Gioca nel Monopoli. Il sogno dell'Italia si è infranto in semifinale
Calcio: Michele Maggi alla guida del Matera? Ipotesi che perde colpi Calcio: Michele Maggi alla guida del Matera? Ipotesi che perde colpi Le sue parole: "Darò un sostegno ma non farò il presidente"
Ciccio Caputo premiato nella sua Altamura Ciccio Caputo premiato nella sua Altamura Cerimonia al Comune per un riconoscimento
1 Memorial calcistico "Giovanni Carlucci" ai nastri di partenza Memorial calcistico "Giovanni Carlucci" ai nastri di partenza Si comincia con la presentazione. Il 9 giugno le gare ad Altamura e Toritto
Calcio. Fortis Altamura: "Vogliamo realizzare un sogno" Calcio. Fortis Altamura: "Vogliamo realizzare un sogno" Dichiarazione del presidente Paolo Lorusso
"Fare una squadra unica per il calcio altamurano" "Fare una squadra unica per il calcio altamurano" La Fortis propone alla Team un'unione per tentare la scalata al calcio professionistico
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.