Fortis Altamura - Real Bat
Fortis Altamura - Real Bat
Calcio

Domenica agrodolce per il calcio altamurano

Lo Sporting perde a Nardo mentre Fortis e Ultrattivi vincono

Domenica agrodolce per il calcio altamurano che, se sorride per le vittorie di Fortis Altamura e Ultrattivi, piange per la sconfitta dello Sporting Altamura.

Delle tre squadre impegnate nei campionati regionali, l'impegno più difficile era sicuramente quello dello Sporting Altamura, impegnato per 14^ giornata del campionato di Eccellenza a Nardò, una partita che metteva di fronte due delle quattro squadre appaiate al secondo posto alle spalle del Vieste, già campione d'inverno. Purtroppo, la squadra altamurana non è riuscita a ripetere la bella prova offerta contro la Vigor Trani e, pur giocando ad armi pari con i granata, ha dovuto soccombere per 2 a 0. Decisiva, probabilmente, l'espulsione al 35' della ripresa dell'altamurano Tragni. Di lì a poco è arrivato il vantaggio dei granata con Caporale, qualche minuto dopo Corvino ha chiuso i conti.

Per lo Sporting Altamura si tratta della seconda sconfitta consecutiva in trasferta e, ancora una volta, con una diretta concorrente alle posizioni nobili della classifica, una sconfitta che fa ritornare sulla terra la squadra allenata da Gennaro Di Maio che, tra l'altro, ha dovuto assistere alla partita dalla panchina, vista la squalifica comminatagli dal giudice sportivo. Poco male, comunque, perché la squadra biancorossa si mantiene in zona play-off. E domenica altro match clou: al "D'Angelo" arriva l'Altetico Vieste che, dopo il pareggio contro il Casarano, vorrà salutare il 2014 con una vittoria.

Bene, anche se non benissimo, la Fortis Altamura che rispetto ai cugini dello Sporting aveva un compito, almeno, sulla carta più abbordabile. La squadra allenata da Leonardo Denora, infatti, ha ospitato, per il 14° turno del campionato di Promozione, il fanalino di coda del girone A, il Real Bat. Gli altamurani hanno liquidato la pratica con il minimo sforzo, 1 a 0 il risultato finale della partita, decisa da un goal, a metà ripresa, messo a segno da Savoia. Da rivedere, comunque, il gioco anche se la priorità di oggi era vincere. Vedremo se il neo acquisto, il bomber Ferrante, oggi assente per scontare una squalifica rimediata nella scorsa stagione quando militava nel Bisceglie, saprà dare nuova linfa alle trame di gioco della squadra altamurana. In classifica, i tre punti consentono alla Fortis di allungare ulteriormente rispetto alle zone calde della classifica mentre domenica si chiude il 2014 con la trasferta Giovinazzo.

Sorridono anche gli Ultrattivi che, dopo un mese e mezzo, ritrovano il successo. La squadra altamurana, impegnata per la 12^ giornata del campionato di 1^ categoria a Margherita di Savoia, è riuscita ed espugnare il campo del Margherita Terme con il risultato finale di 2 a 1. Passata in vantaggio intorno alla mezz'ora con un goal di Basile su assist di Calia, la compagine allenata da Gianluigi Colonna si è fatta raggiunge dai padroni di casa per poi ripassare al 20' della ripresa grazie al decisivo goal di Cannito, siglato sugli sviluppi di un corner. Tre punti d'oro, quindi, per gli Ultrattivi che in classifica salgono a quota 12 punti, tre in più rispetto al Rocchetta Sant'Antonio che occupa la quint'ultima posizione. Domenica chiusura d'anno in casa contro Minervino Murge, partita che, stando alle ultime notizie, dovrebbe giocherà al "Cagnazzi", struttura chiusa dall'inizio della stagione in quanto oggetto di lavori di ammodernamento.

Giornata da dimenticare, infine, per le tre altamurane impegnate nel campionato provinciale di 3^ categoria. Se la sconfitta del CS Altamura contro Footballite Adelfia non fa notizia, tra l'altro sempre con risultato a doppia cifra, 24 a 0, destano un po' di preoccupazione quelle di Peripatetico, 2 a 0 in casa del Cassano Academy, e di Federiciana, 5 a 0 a Conversano, che sembrano aver perso la verve iniziale. Domenica, anche per la 3^ categoria è l'ultima partita dell'anno. Questi gli impegni delle altamurane: Federiciana e Peripatetico in casa rispettivamente contro Adelfia e Conversano, la CS riposa.

  • Calcio
  • ASD ultrattivi
  • Campionato di Eccellenza Pugliese
  • Campionato di Promozione Pugliese
  • Fortis Altamura
  • Peripatetico
  • Campionato 1^ Categoria Puglia
  • Sporting Altamura
  • Federiciana
  • Campionato provinciale 3^ categoria
Altri contenuti a tema
Azzurri in semifinale, bandiere a festa e fumogeni Azzurri in semifinale, bandiere a festa e fumogeni Punto di ritrovo è sempre piazza Unità d'Italia
Team Altamura, un pari contro il Lavello Team Altamura, un pari contro il Lavello Recuperata una delle gare rinviate causa Covid
La Team rifila un poker al Portici La Team rifila un poker al Portici E resta nella scia delle prime del girone
Pari fra Team Altamura e Taranto Pari fra Team Altamura e Taranto Mercoledì si torna in campo: al D'Angelo arriva il Portici
Team Altamura ko ad Andria Team Altamura ko ad Andria Decisivo un calcio di punizione. Un'altra sconfitta in trasferta
Team: trasferta amara a Nardò Team: trasferta amara a Nardò I salentini superano l'Altamura con un gol al 96'
1 Calcio: Ciccio Caputo riconvocato in Nazionale Calcio: Ciccio Caputo riconvocato in Nazionale Per gara amichevole con Moldavia e per la Nations League
3 Calcio: Ciccio Caputo convocato in Nazionale Calcio: Ciccio Caputo convocato in Nazionale Annata straordinaria per il bomber con 21 reti in serie A
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.