Raccolta differenziata kit
Raccolta differenziata kit
La città

Rifiuti: vola raccolta differenziata ma ancora molti problemi da superare

Ad Altamura mancano cestini portarifiuti e colonnine per cani, troppa immondizia in periferia

Il territorio della Murgia non è più la "maglia nera" della Puglia. Il bacino Aro Bari 4 inizia a diventare virtuoso per la raccolta differenziata. In estate è stata superata su base mensile la media del 50%. Ad agosto la media è superiore al 70%.

Dallo scorso gennaio sette Comuni, vale a dire Altamura, Gravina capofila Unicam (Unione dell'Alta Murgia), Santeramo, Cassano, Grumo, Toritto, Poggiorsini, sono passati alla raccolta differenziata porta a porta. Il servizio, però, è andato a regime a giugno. Per Altamura, Gravina, Santeramo e Toritto il porta-a-porta è stata una novità. Per gli altri Comuni era una consuetudine.

I dati arrivano a singhiozzo e non tutti i Comuni sono puntuali nelle comunicazioni. Sul portale della Regione Puglia, ad esempio, i dati del Comune di Altamura sono fermi a febbraio. Non si conoscono ufficialmente le nuove percentuali. Comunque secondo dati ufficiosi ad Altamura la raccolta differenziata ha preso il volo: 65% a luglio, 75% ad agosto. Ma sarebbe bene conoscere i dati nella loro interezza. Anche perché continua l'abbandono di rifiuti nelle periferie e nelle campagne.

Le cosiddette "case sparse" hanno delle loro piazzole comuni, con bidoni chiusi, per cui gli utenti autorizzati dispongono di chiavi. Ma sono prese d'assalto da coloro che abbandonano i loro sacchetti dell'immondizia o altri tipi di rifiuti, creando accumuli ingenti. Stesso discorso per l'inquinamento della Murgia che sta dilagando.

Restando ad Altamura, è ancora da definire tra il Comune e la ditta TeknoService la questione del lavaggio delle strade e dei bidoni carrellati condominiali che spettano alla ditta.

Così come mancano ancora i cestini portarifiuti. Per tutta Altamura da capitolato d'appalto ne sono previsti soltanto 300, pochi per l'estensione urbana. Ma anche se pochi, nemmeno questi sono stati ancora installati.

Mancano anche le colonnine dove conferire le deiezioni canine. In tutta Altamura ne sono previste 20.

Tutto procede a rilento e ufficialmente tali ritardi vengono giustificati con la complessità della gestione dell'appalto. Per i cittadini, però, queste spiegazioni non sono soddisfacenti.

--
Se avete segnalazioni su questo argomento, scrivete e comunicate ad AltamuraLife attraverso la rubrica IReport per l'informazione partecipata.
  • Rifiuti
  • Raccolta differenziata
Altri contenuti a tema
1 Gestione rifiuti, Teknoservice passa alle vie legali Gestione rifiuti, Teknoservice passa alle vie legali Presentata querela contro le diffamazioni
Rifiuti: nasce società impianti Puglia Rifiuti: nasce società impianti Puglia Regione prevede 7 nuove strutture compostaggio in piano settore
Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto, denunciate due persone Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto, denunciate due persone Attività dei Carabinieri del Nucleo operativo ecologico
13 Due Ccr ad Altamura, arriva la firma del contratto Due Ccr ad Altamura, arriva la firma del contratto Sei mesi per la realizzazione dei centri di raccolta comunali
1 Ricorso al Tar su gestione rifiuti, decisione rinviata Ricorso al Tar su gestione rifiuti, decisione rinviata Promosso da alcuni cittadini per la differenza nei conti del servizio
Ricorso al Tar, la serenità della giunta comunale Ricorso al Tar, la serenità della giunta comunale L'assessore Cangelli: "Questione politica"
1 "Gestione dei rifiuti, i conti non tornano" "Gestione dei rifiuti, i conti non tornano" Al Tar di Bari presentato un ricorso contro il Comune
1 Periferie e rifiuti, l’allarme da contrada Sgarrone Periferie e rifiuti, l’allarme da contrada Sgarrone Residenti senza servizio. Bidoni tolti dopo gravi episodi di inciviltà
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.