rifiuti
rifiuti
Territorio

Consip ennesimo rinvio ad Aprile

La Regione pronta a commissariare l’Aro Bari 4

Ciò che tutti temevano è arrivato: l'ennesimo rinvio per l'aggiudicazione del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti da parte della Consip. La notizia è arrivata a margine dell'incontro tra i sindaci appartanenti all'Aro Bari 4 e il commissario dell'Agenzia territoriale della Regione per il servizio di gestione dei rifiuti, Gianfranco Grandaliano.

Presenti il sindaco di Altamura, Giacinto Forte, accompagnato dai dirigenti comunali, il vice sindaco di Gravina, Gino Lorusso, il consigliere regionale Enzo Colona e il segretario generale dell'UNICAM, soggetto gestore dell'ARO Bari 4, l'ambito territoriale per la raccolta che comprende sette comuni della Murgia: Altamura, Gravina, Santeramo, Cassano, Poggiorsini, Toritto, Grumo Appula).
Dal Commissario Grandaliano è giunto un forte richiamo agli amministratori locali a mettere in campo ogni sforzo per superare l' oggettiva paralisi attuale e a dar avvio, in tempi rapidi, al nuovo servizio di raccolta dei rifiuti. In caso contrario la Regione sarà pronta a commissariare l'ARO così come annunciato alcune settimane fa dall'assessore regionale Domenico Santorsola in una nota di diffida indirizzata ai sindaci dei nove ambiti di raccolta ottimale della Puglia (tra cui quelli dell'ARO Bari 4) che hanno accumulato pesanti ritardi nell'espletamento delle gare per l'affidamento del nuovo servizio rifiuti, invitandoli a fornire le motivazioni di tali ritardi, sollecitandoli a concludere le procedure di affidamento e paventando, in mancanza di spiegazioni, l'attivazione di procedure sostitutive, attraverso commissari ad acta.

"A questo punto, ritengo che i Comuni, le relative amministrazioni, le forze politiche del territorio, debbano interrogarsi seriamente e rapidamente sulle iniziative da intraprendere, in modo coordinato e congiunto, per superare l'oggettiva paralisi e immaginare soluzioni diverse, nuove forme di gestione di un così delicato servizio, i cui costi incidono pesantemente sui bilanci dei comuni e dei cittadini, a partire, ad esempio, dalla possibilità, già avanzata negli anni scorsi, di affidarlo ad un soggetto pubblico" commenta ufficialmente Enzo Colona.
Del resto il commissariamento ora più che mai sembra dietro l'angolo visto che la Consip ha posticipato l'aggiudicazione della gara di altri due mesi. Non resta che aspettare pazientemente il mese di aprile 2017.
  • Smaltimento dei rifiuti
Altri contenuti a tema
1 Rifiuti, al Palazzo di Città si studiano i correttivi al contratto Rifiuti, al Palazzo di Città si studiano i correttivi al contratto AltamuraLife ne ha parlato con l'assessore Cangelli. La questione arriva in consiglio
Sequestrate aree non autorizzate con ingenti quantità di rifiuti edili Sequestrate aree non autorizzate con ingenti quantità di rifiuti edili Attività della Guardia di Finanza della Compagnia di Altamura nel territorio murgiano. Tre persone denunciate
1 In periferie e campagne aumenta l'abbandono di rifiuti In periferie e campagne aumenta l'abbandono di rifiuti Il Comune interviene con le fototrappole. Ma il fenomeno sta dilagando
Rimozione amianto, dal Comune un avviso per dare contributi Rimozione amianto, dal Comune un avviso per dare contributi Da un minimo di 600 ad un massimo di 1800 euro in base alla quantità da smaltire
Centri di raccolta rifiuti: tutto fermo al palo Centri di raccolta rifiuti: tutto fermo al palo La Regione revoca il finanziamento e l'Unicam chiama in soccorso l'Anac
10 La Tradeco vince il ricorso: il Durc è valido La Tradeco vince il ricorso: il Durc è valido Ancora ritardi per l'aggiudicazione dell'appalto rifiuti?
Rifiuti, basta proroghe Rifiuti, basta proroghe Forte dopo l'Anac diffida Unicam e Consip
Rifiuti: accellerare i tempi per l'aggiudicazione della gara Rifiuti: accellerare i tempi per l'aggiudicazione della gara Nota di Enzo Colonna dopo la diffida della Regione agli Aro
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.