Team Apulia - Virtus Rutigliano
Team Apulia - Virtus Rutigliano
Calcio a 5

Team Apulia, sconfitta casalinga immeritata

Stop interno immeritato del Team Apulia Altamura ad opera della più quotata Virtus Rutigliano

Dopo la prestigiosa vittoria esterna di sette giorni fa arriva la sconfitta casalinga per il Team Apulia Altamura che perde tra le mura amiche contro una buona Virtus Rutigliano per 3-4. Il presidente-allenatore Filippo Ragone si ritrova con una rosa molto rimaneggiata e, dovendo fare a meno dell'eroe di Capurso, Azzilonna, assente per motivi personali, del centrale Vitale squalificato, si ritrova anche lui nella lista dei giocatori disponibili in panchina e addirittura in campo nell'azione del momentaneo pareggio della sua squadra.

Il Team Apulia Altamura, comunque, parte benissimo e sfiora subito la marcatura al 3' con Sardone che, devia involontariamente un tiro di capitan Caputo, cogliendo il palo. I ragazzi altamurani esprimono una buona manovra di gioco, ma, al primo affondo rutiglianese, siamo al 10', subiscono la rete del vantaggio ospite ad opera Sassanelli con la gentile collaborazione di Moramarco che poteva fare sicuramente meglio in quella occasione. Le due squadre si affrontano a viso aperto sbagliando molto sia in fase di costruzione del gioco, sia in fase di conclusione dello stesso; si arriva così, nei minuti finali quando, grazie ad una palla persa dagli altamurani in fase offensiva, parte il contropiede ospite che porta al raddoppio di Didonna che deve solo spingere in rete un passaggio sul secondo palo servitogli da Schembri.

La ripresa è molto più vivace rispetto al primo tempo e Caputo & Co. entrano in campo decisi a vendere cara la pelle anche se in chiara difficoltà numerica. È lo stesso Caputo che al 1' ci prova con un tiro da fuori ma, un attento Emiliano mette in angolo; due minuti più tardi, il capitano biancorosso ci prova ancora dalla distanza e su respinta della difesa la palla finisce sui piedi di Sardone che è molto abile a girarsi e a battere il portiere da distanza ravvicinata per il goal del 1-2 che riaccende gli animi dei suoi compagni. Un Team Apulia scatenato e sulle ali dell'entusiasmo va vicinissimo al pareggio ancora con l'incontenibile Caputo che dall'altezza del dischetto tira in porta a botta sicura ma si vede il pallone deviato dal corpo di Cacciapuoti che si sostituisce al suo portiere. Il forte forcing altamurano, però, lascia ampi spazi al contropiede rutiglianese e al 6' Sassanelli coglie il palo con un tiro dalla sinistra e su susseguente calcio d'angolo lo stesso Sassanelli viene fermato da una bellissima parata d'istinto di Moramarco. All'8' è ancora Caputo che coglie il palo esterno e fa gridare tutti al goal del pareggio, goal che arriva al 21' sull'asse Caputo-Fanelli che vede quest'ultimo depositare in rete tutto solo a pochi passi dalla linea di porta per il tanto sospirato e meritato 2-2. La reazione rutiglianese è immediata e rabbiosa e al 24' Didonna , lanciato da Cinquipalmi, da posizione defilata sulla destra si inventa un perfetto tiro che si insacca all'incrocio dei pali alle spalle dell'incolpevole Moramarco. Il goal del 2-3 è una vera doccia fredda per il Team Apulia che subisce al 27' il colpo del K.O. ancora ad opera dell'imprendibile Didonna che dopo una bella azione personale si porta al limite dell'area sulla fascia destra e lascia partire un perfetto diagonale a mezza altezza sul quale Moramarco non può davvero nulla e che porta la Virtus Rutigliano sul 2-4. Nel primo minuto di recupero Sassanelli potrebbe rimpinguare il bottino per i suoi trovandosi a tu per tu con il portiere altamurano, ma la parata che compie Moramarco è davvero miracolosa. Un minuto più tardi, con le ultime forze a disposizione Fanelli dopo un'azione caparbia segna la rete del definitivo 3-4 con un tiro a fil di palo che da ulteriori speranze ai biancorossi con ancora altri due minuti di recupero da giocare; speranze che si perdono grazie alla grande abilità della Virtus Rutigliano di tenere palla per ben due minuti lontanissimo dalla propria area e quando l'arbitro fischia tre volte parte la festa rutiglianese che fa bene a gioire vista la bella determinazione vista nei ragazzi di Filippo Ragone che non si sono mai arresi e che daranno filo da torcere a chiunque.

Il Team Apulia Altamura rimane a quota 13 punti e sabato prossimo sarà impegnata ancora in un incontro casalingo che la vedrà contrapposta allo Sport 2000 Putignano a quota 22 punti e battuto in casa dalla Futsal Capurso. La gara potrebbe essere alla portata dei biancorossi nella speranza che Filippo Ragone abbia a disposizione almeno dodici uomini da poter mandare in campo.

Leonardo Loporcaro
23 fotoTeam Apulia - Virtus Rutigliano
Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4Team Apulia - Virtus Rutigliano 3 - 4
TEAM APULIA ALTAMURA – VIRTUS RUTIGLIANO 3 – 4

TEAM APULIA ALTAMURA
: Moramarco, Ciccimarra, Caputo, Ragone, Sardone, Fanelli, Loporcaro, Forte, Macaione, Dileo, Mercadante, Bruscella.
VIRTUS RUTIGLIANO: Emiliano, Didonna G., Sassanelli, Cacciapuoti, Cuccovillo, Dell'Edera, Didonna V., Dioguardi, Schembri, Cinquipalmi, Acquaviva, Montenero.
MARCATORI: 10' Sassanelli (VR), 29' Didonna V. (VR), 33' Sardone (TA), 51' Fanelli (TA), 54' Didonna V. (VR), 57' Didonna V. (VR), 62' Fanelli (TA)
ARBITRO: Sig. Cives (sez. Molfetta)
RECUPERO: 1' pt, 4' st

Campionato Regionale C2 – Girone B

15^ Giornata

Adelfia in Movimento - Velo Club Adelfia3-4
Atletico Noicattaro - Fortitudo Nicolaus Putignano8-4
Futsal Bari - Trezeta Modugno
Futsal King Putignano - Sporting Club Grotte1-6
Team Apulia Altamura - Virtus Rutigliano3-4
Thuriae Turi - Audace Monopoli3-1
Sport 2000 Putignano - Futsal Capurso6-7

Classifica
Atletico Noicattaro36
Futsal Capurso36
Velo Club Adelfia30
Thuriae Turi29
Virtus Rutigliano28
Sporting Club Grotte27
Adelfia in Movimento22
Sport 2000 Putignano22
Audace Monopoli20
Trezeta Modugno18
Team Apulia Altamura13
Futsal Bari12
Fortitudo Nicolaus Putignano3
Futsal King Putignano3
  • Team Apulia
  • Calcio a 5
  • Serie C2
  • Girone B
  • Virtus Rutigliano
Altri contenuti a tema
Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Nell'ultima giornata superato il Matera (6-5) e accesso ai play-off
La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia Nel calcio a 5 femminile. In finale superato il Taranto ai rigori
Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Nei minuti finali, gli avversari segnano portando a casa la vittoria
Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Tornerà ad indossare i colori della sua città, dopo due stagioni nell'Atletico Cassano
Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Netta e meritata la vittoria casalinga, terminata con il risultato di 4-1
La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano Battuta in trasferta per il risultato di 4-1
1 Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Alta tensione nei minuti finali del match contro il Ruvo che, nonostante gli sforzi, non riesce a conseguire il pareggio
Iesi Futsal Altamura, riecco Catelani Iesi Futsal Altamura, riecco Catelani L'esordio è previsto per sabato prossimo contro la Real Dem
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.