Focus Foggia - Pellegrino Sport
Focus Foggia - Pellegrino Sport
Calcio a 5

Pellegrino Sport femminile, sconfitta in casa della capolista

Dopo due vittorie, prima sconfitta nel girone di ritorno per le ragazze guidate da Franco Dinardo

Dopo due belle vittorie ottenute col Modugno e Arcadia Bisceglie, le ragazze di Mister Dinardo incappano nella prima sconfitta del girone del ritorno in casa della capolista Focus Foggia. 5 a 0 il risultato finale a favore delle foggiane con tripletta di Belen Aguilera, il gol De Lio e Caputo sul finale di gara.

Mister Dinardo, per l'occasione, schiera lo stesso quintetto di partenza delle precedenti gare, ad eccezione del portiere, facendo esordire il nuovo acquisto Bruna Giasi, laterali Maddalena e Santacroce, centrale Perrucci e pivot Loschiavo, in panchina Salvaggiulo, Petrocelli, Pisciotta, Rinaldi, Magrino, Tota e l'altro portiere Dicecca. La Focus Foggia schiera il seguente quintetto di partenza: Ferramosca tra i pali, centrale Monaco, laterali Caputo e Croella, pivot De Lio.

La Focus dopo un minuto di gioco prova ad andare in vantaggio con una bella triangolazione con Caputo che, con un delizioso pallonetto, serve De Lio che a sua volta mette palla a terra e serve un assist sempre per Caputo ma il tiro è debole. La De Lio , al 2', ci riprova sempre su assist di Caputo ma la palla viene deviata in calcio d'angolo dalla difesa. Al 6' la Pellegrino prova a scuotersi con Loschiavo che recupera palla a centro campo e scambia con Santacroce che gli restituisce palla ma il tiro viene parato da Ferramosca. Al 7' la Focus si fa vedere ancora con Caputo che fa partire un sinistro da distanza siderale che viene deviato in angolo. Dopo un minuto Caputo ci riprova ma stavolta Giasi si fa trovare pronta alla risposta deviando di piede. Il laterale della Focus sembra inarrestabile e recupera palla al 12', serven De Lio che lascia partire un tiro deviato ancora in angolo. La Focus si prova in tutti i modi a portarsi in vantaggio ed il mister Valente effettua le prime sostituzioni facendo entrare Porcelli al posto della De Lio e Belen Aguilera per Croella. La neo entrata ci mette poco ad entrare in partita e sigla immediatamente l'1-0 per le foggiane quando recupera palla al 14' e, con un tiro da posizione centrale, deposita il pallone in rete. La Pellegrino non ha il tempo di accusare il colpo che subisce la rete del 2-0 con Belen che, con un tocco sotto, scavalca Giasi. Mister Dinardo prova a raddrizzare la partita con una serie di cambi, facendo entrare Tota per Maddalena mentre al 17' Ferramosca devia con il piede una conclusione di Santacroce. La Focus ci prova subito dopo con Monaco che prova a superare con un lob Giasi, brava a deviare la palla in angolo con la punta delle dita. La Focus al 21' prende d'assedio la difesa altamurana e, nell'ordine ,ci provano Monaco, Mustaccioli e ancora Monaco ma il portiere altamurano riesce a respingere gli attacchi foggiani. Al 22' Porcelli con un tiro prova ad impensierire la retroguardia altamurana ma Giasi è attenta nella risposta, un minuto dopo devia in angolo una girata al volo di Porcelli. Al 24' la Pellegrino prova a rispondere con Maddalena ma il tiro del laterale viene deviato. L'assetto della Pellegrino cambia ancora quando Dinardo prova a cambiare i pivot facendo entrare Pisciotta per Tota ma il cambio non porterà il risultato sperato con le attaccanti non riescono ad arrivare alla rete che accorcerebbe le distanze. La Focus ci riprova ancora con Porcelli che è scatenata ma stavolta è la traversa a dare una mano all'estremo difensore altamurano. Porcelli al 26' riceve un assist da Monaco ma manda la palla alta, poco dopo Belen si vede respingere un tiro andando uno contro uno davanti alla porta. Sul finire della prima frazione mister Dinardo fa respirare il suo centrale Perrucci, facendo entrare Magrino. La prima frazione si chiude sul 2-0.

Nella ripresa, la Focus parte bene alla ricerca del terzo gol che arriva al 2' con De Lio che al termine di una lunga azione in aria altamurana supera due avversarie depositando in rete il pallone del 3-0. Al 4' Giasi devia in angolo un tiro di De Lio. Sul conseguente angolo è Cece a cercare la conclusione ma Giasi para . Al 6' Cece serve un assist per Caputo che supera Giasi ma la difesa altamurana libera in fallo laterale. All' 8' il portiere Ferramosca con un doppio intervento su Pisciotta e Loschiavo blinda la porta e protegge il triplo vantaggio. I due mister effettuano una serie di cambi ma è la Focus ad andare vicina al gol, infatti tra il 10' e il 16', De Lio, Porcelli, Crocella, Monaco e Belen ci provano ma la mira non è precisa. Il gol della Focus arriva al 19' grazie all'inarrestabile Belen che chiude una doppia triangolazione con Monaco e Porcelli. Al 21' si conclude la bella prestazione del portiere altamurano Giasi che, infortunatasi deviando in angolo una conclusione secca di Meola, è costretta ad abbandonare il campo, uscendo tra gli applausi del pubblico presente alla partita e facendo posto a Dicecca. Al 26'e al 27' Ferramosca deve intervenire di piede su due conclusioni di Pisciotta che per ha l'occasione di accorciare le distanze. La partita sembra spegnersi ma sul finale di gara la Focus regala l'ultimo sussulto della partita: al 29' Croella si guadagna una punizione, Monaco la sfrutta per servire Caputo il cui sinistro non perdona. Poco dopo arriva il triplice fischio finale.

Con questa vittoria la Focus resta in testa alla classifica ancora imbattuta, mentre la Pellegrino viene superata di un punto dal Modugno in virtù della vittoria ottenuto contro L'Arcadia Bisceglie. Domenica prossima, intanto, la Pellegrino è attesa da un altro turno difficile in casa contro la Torre Pino.

Ufficio Stampa Pellegrino Sport C/5
Campionato regionale femminile calcio a 5
Girone A

11^ Giornata

Adelfia in Movimento - Pink Futsal Giovinazzo0-7
Atletico Modugno - Arcadia Bisceglie4-3
Nuova Focus Foggia - Pellegrino Sport C55-0
Team Bisceglie Girl - Don Tonino Bello Molfetta6-5
Torre-Pino Spinazzola - Queens Foggia7-1

Classifica
Nuova Focus Foggia34
Torre-Pino Spinazzola30
Pink Futsal Giovinazzo25
Queens Foggia23
Atletico Modugno18
Pellegrino Sport C517
Team Bisceglie Girl13
Arcadia Bisceglie9
Adelfia in Movimento4
Don Tonino Bello Molfetta2
  • Trasferta
  • Sconfitta
  • Campionato femminile
  • Calcio a 5
  • Pellegrino Sport
  • Nuova Focus Foggia
  • Girone A
Altri contenuti a tema
Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Nell'ultima giornata superato il Matera (6-5) e accesso ai play-off
La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia Nel calcio a 5 femminile. In finale superato il Taranto ai rigori
Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Nei minuti finali, gli avversari segnano portando a casa la vittoria
Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Tornerà ad indossare i colori della sua città, dopo due stagioni nell'Atletico Cassano
Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Netta e meritata la vittoria casalinga, terminata con il risultato di 4-1
La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano Battuta in trasferta per il risultato di 4-1
1 Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Alta tensione nei minuti finali del match contro il Ruvo che, nonostante gli sforzi, non riesce a conseguire il pareggio
Iesi Futsal Altamura, riecco Catelani Iesi Futsal Altamura, riecco Catelani L'esordio è previsto per sabato prossimo contro la Real Dem
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.