Pellegrino Sport C5 - Adelfia in Movimento
Pellegrino Sport C5 - Adelfia in Movimento
Calcio a 5

Pellegrino Sport Femminile, le leonesse tornano al successo

Dopo due pareggi e altrettante sconfitte, le altamurane conquistano i tre punti.

Si è giocata domenica scorsa la prima giornata di ritorno del campionato regionale di calcio a 5 femminile, dove la Pellegrino C/5 ha affrontato l'Atletico Modugno battendolo per 2-3.

Mister Dinardo fa scendere in campo per l'occasione la seguente formazione: Dicecca fra i pali, Perrucci centrale, Maddalena (schierata per la prima volta nel quintetto iniziale) e Santacroce laterali, Loschiavo pivot mentre il Modugno si schiera con Mercurio in porta, Coppolecchia centrale, laterali Campanelli e Gattulli, Pivot Tullo.

La gara inizia con le due squadre che non hanno paura di affrontarsi ed è subito il Modugno ha farsi pericoloso e con una serie di passaggi ben calibrati prova ad avvicinarsi alla porta difesa da Dicecca, ma l'estremo difensore e la difesa, Perrucci e Santacroce, prestazione da incorniciare per loro, sventa i vari tentativi modugnesi. Al 101 del primo tempo il Modugno batte un calcio d'angolo con Gattulli che serve la palla a Campanelli che infila alle spalle di Dicecca e porta il punteggio sull1-0. La reazione della Pellegrino non tarda ad arrivare con Loschiavo che ben servita da Santacroce lascia partire un destro a incrociare che si spegne sul fondo. È il preludio al pareggio: Santacroce recupera palla a centrocampo e inizia un contropiede che si conclude con un bel tiro dal limite dell'aria sul quale nulla può l'estremo difensore Mercurio che porta, così, il risultato sull'1-1.

Raggiunto il pareggio la Pellegrino inizia a giocare e si avvicina sempre di più alla porta avversaria con diverse triangolazioni che non vanno a segno. Mister Dinardo effettua il primo cambio fa uscire Pisciotta e fa entrare Tota, da qui il gioco delle altamurane inizia a cambiare, il pivot difende bene la palla e fa sponda per Loschiavo che lascia partire un tiro che si spegne sul fondo. Il Modugno, dopo il goal del pareggio, si smarrisce lasciando campo e perdendo quella lucidità che lo ha contraddistinto fino a quel momento. La Pellegrino ne approfitta subito portandosi in vantaggio con un'azione partita dal calcio d'angolo di Santacroce che serve in mezzo per Tota abile a sfruttare il tap-in servitogli dalla compagna, portando il risultato sul 1-2. Il Modugno nonostante lo svantaggio raccoglie tutte le forze per poter chiudere la prima frazione in pareggio. Il vantaggio delle altamurane dura poco, infatti la determinazione delle modugnesi viene premiata dapprima con Tullo che prova a impensierire Dicecca che respinge e poi arriva il goal del pareggio di Gattulli che dalla linea del calcio d'angolo lascia partire un tiro che raccoglie applausi da parte di tutto il pubblico. Si chiude la prima frazione sul 2-2.

Mister Dinardo durante la pausa chiede di continuare a giocare con la stessa grinta del primo tempo e raccomanda concentrazione. La ripresa per i primi 20 minuti non offre molte emozioni perché le due squadre sono attente a non farsi trovare scoperte nella retroguardia, poi è il Modugno che, ripetutamene, prova ad andare in vantaggio ma l'estremo difensore altamurano è in giornata di grazia e non si lascia sorprendere da Coppolecchia. Dalla parte opposta, la Pellegrino risponde con un bel tiro di Loschiavo che colpisce il palo: alla fine della partita i legni colpiti saranno tre. Il Modugno spinge e costringe la Pellegrino a superare il bonus dei 5 falli, alcuni dei quali abbastanza discutibile con l'arbitraggio che halasciato un po' a desiderare. Il Modugno ha la possibilità di portarsi in vantaggio due volte dai 10 metri, la prima occasione e perFerrari che calcia un bel tiro piazzato alla sinistra di Dicecca abile a respingere in calcio d'angolo e il secondo con Campanelli che trova ancora una volta l'estremo difensore altamurano pronto a dirgli di no facendo rimanere così il risultato in parità. La partita si decide negli ultimi 10 minuti, entrambe compagini non vogliono perdere ma è la Pellegrino che scrive la parola fine: Mister Dinardo cambia Tota per Pisciotta che non ha giocato una partita ad alti livelli come lei sa ma è stata determinate ai fini del risultato, Loschiavo prova a segnare ma l'estremo difensore Mercurio ribatte il tiro proprio sui piedi di Pisciotta che di sinistro infila il 2-3 per le altamurane.

Al fischio finale le ragazze di Mister Dinardo possono far esplodere tutta la loro gioia per una vittoria che mancava da tempo e che fa morale per il prossimo impegno contro l'Arcadia Bisceglie. Da segnalare la bella prestazione di Loschiavo che in un ruolo non suo ha dimostrato di poter fare il pivot.

Ufficio Stampa Pellegrino Sport C/5
Campionato regionale femminile calcio a 5
Girone A

10^ Giornata

Adelfia in Movimento - Team Bisceglie Girl2-7
Arcadia Bisceglie - Queens Foggia1-14
Atletico Modugno - Pellegrino Sport C52-3
Nuova Focus Foggia - Pink Futsal Giovinazzo3-0
Torre-Pino Spinazzola - Don Tonino Bello Molfetta8-3

Classifica
Nuova Focus Foggia30
Torre-Pino Spinazzola24
Queens Foggia22
Pink Futsal Giovinazzo22
Pellegrino Sport C514
Atletico Modugno12
Team Bisceglie Girl10
Arcadia Bisceglie9
Adelfia in Movimento3
Don Tonino Bello Molfetta1
  • Vittoria
  • Trasferta
  • Campionato femminile
  • Calcio a 5
  • Pellegrino Sport
  • Girone A
  • Atletico Modugno
Altri contenuti a tema
Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Nell'ultima giornata superato il Matera (6-5) e accesso ai play-off
La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia Nel calcio a 5 femminile. In finale superato il Taranto ai rigori
Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Nei minuti finali, gli avversari segnano portando a casa la vittoria
Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Tornerà ad indossare i colori della sua città, dopo due stagioni nell'Atletico Cassano
Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Netta e meritata la vittoria casalinga, terminata con il risultato di 4-1
La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano Battuta in trasferta per il risultato di 4-1
1 Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Alta tensione nei minuti finali del match contro il Ruvo che, nonostante gli sforzi, non riesce a conseguire il pareggio
Iesi Futsal Altamura, riecco Catelani Iesi Futsal Altamura, riecco Catelani L'esordio è previsto per sabato prossimo contro la Real Dem
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.