Muri pericolanti alla Villa Comunale - Foto di Onofrio Bruno
Muri pericolanti alla Villa Comunale - Foto di Onofrio Bruno
Palazzo di città

Villa comunale, affidato incarico per messa in sicurezza del muro

Primo passo del progetto della sistemazione di tutta l'area verde

Primo passo per la sistemazione complessiva della villa comunale. Si comincia dalla parte emergenziale dovuta all'instabilità del muro perimetrale ammalorato in via Quintino Sella, da circa un anno puntellato ma pur sempre in una situazione di degrado, tanto che dovrà essere demolito e ricostruito.

Si tratta del primo intervento inserito nel progetto di restauro e risanamento conservativo della villa comunale, tra via dei Mille, via Sella e angolo via Mastrangelo, approvato dalla giunta comunale il 22 ottobre scorso. Gli elaborati sono stati redatti dal servizio verde, difesa del suolo e arredo urbano, a seguito dei necessari confronti con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città metropolitana di Bari.

Si procederà per stralci. La demolizione e ricostruzione della muratura di contenimento è quella urgente. A tale scopo, il settore Lavori pubblici, con determina del dirigente Biagio Maiullari, ha affidato ad una professionista l'incarico tecnico per la progettazione definitiva ed esecutiva delle relative parti strutturali in cemento armato, per un importo di oltre 9.000 euro.

A seguire, con ulteriori interventi puntuali e mirati, si procederà alle opere a verde, all'inserimento degli elementi accessori e degli impianti richiesti dalle esigenze dell'uso (nuovi accessi, valorizzazione di percorsi storici, impianti) e alla demolizione dei bagni pubblici, pure essi attualmente fatiscenti, anzi indecorosi e inutilizzabili. Ulteriore parte del progetto riguarda il "risanamento conservativo" dei percorsi interni (piantumazione nuove alberature, rifacimento della pavimentazione e dei cordoli, arredo urbano, impianti necessari).

Nel frattempo la parte degradata peggiora sempre di più e la struttura metallica di contenimento si sta trasformando pure in un ricettacolo di immondizia di ogni genere.
  • Lavori Pubblici
  • Villa comunale
Altri contenuti a tema
Campo "Cagnazzi", presto i lavori di sistemazione Campo "Cagnazzi", presto i lavori di sistemazione Rettangolo di gioco è impraticabile
Strada statale 96 ultimo cantiere verso la conclusione Strada statale 96 ultimo cantiere verso la conclusione A Mellitto parziale apertura del nuovo tratto
1 Al via i primi lavori di messa in sicurezza della Tarantina Al via i primi lavori di messa in sicurezza della Tarantina Dal territorio proposte per trasformarla in statale
Un incontro sulle riserve nell'ambito dei lavori pubblici Un incontro sulle riserve nell'ambito dei lavori pubblici Tecnici e istituzioni a confronto sul libro di Rosamaria Berloco
1 Sistemazione delle strade di "San Pasquale", sarà la volta buona? Sistemazione delle strade di "San Pasquale", sarà la volta buona? Comune affiderà incarico per la progettazione. Stanziati i fondi per i lavori
5 Villa comunale, un milione e mezzo di euro per rimetterla a nuovo Villa comunale, un milione e mezzo di euro per rimetterla a nuovo Via libera del Comune al progetto di sistemazione straordinaria
2 Opere pubbliche, due milioni di euro per piazza Matteotti Opere pubbliche, due milioni di euro per piazza Matteotti Intervento previsto nel piano triennale
Rigenerazione urbana del centro storico: sarà la volta buona? Rigenerazione urbana del centro storico: sarà la volta buona? Cinque milioni di euro per basolati, acqua e fogna in alcune strade e piazze
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.