Mappa tattile della Cattedrale
Mappa tattile della Cattedrale
Associazioni

Una mappa tattile della Cattedrale per ciechi e ipovedenti

Per una chiesa senza barriere. Oggi la presentazione

Da oggi la Cattedrale non ha barriere per i ciechi e gli ipovedenti. Con una collaborazione tra l'ufficio diocesano dei beni culturali e l'Uici (Unione italiana ciechi e ipovedenti) è stata realizzata una mappa tattile con cui è possibile conoscere la planimetria del monumento sacro federiciano e la storia.

Una bella iniziativa. Le barriere non sono soltanto architettoniche, ci sono anche quelle sociali e culturali. La Cattedrale di Altamura, invece, non ne ha. Infatti già prima della mappa tattile era stata realizzata una guida in braille.

La cerimonia di inaugurazione si è tenuta in Cattedrale, numeroso il pubblico presente e varie autorità. L'iniziativa è stata presentata da don Nunzio Falcicchio, responsabile dell'ufficio diocesano, e da Vitantonio Incampo, presidente della Uici di Altamura, Gravina e Poggiorsini. Presenti, inoltre, il vescovo Giovanni Ricchiuti e il presidente provinciale della Uici Vito Mancini che hanno molto apprezzato la sinergia che ha portato alla realizzazione della prima mappa tattile in una chiesa.

"Può un cieco guidare un altro cieco?". Parole dal Vangelo di Luca che hanno ispirato questa novità. "L'abbattimento di ogni tipo di barriera è l'intento dell'ufficio diocesano - dice don Nunzio Falcicchio - che ha trovato un'ottima collaborazione con l'Uici e si sta ampliando. Nella nostra città c'è la necessità di fare di più per l'integrazione dei ciechi e degli ipovedenti e il nostro è anche uno stimolo alle amministrazioni pubbliche a elaborare progetti e fare sempre di più".

In considerazione degli scopi sociali, la realizzazione della mappa tattile della Cattedrale si avvale, inoltre, della partecipazione di altri soggetti culturali e privati.
  • Cattedrale
Altri contenuti a tema
Una Cattedrale tutta in mattoncini Una Cattedrale tutta in mattoncini Opera realizzata da Massimo Loglisci, marmista di Gravina
Pronti i volontari per la Cattedrale Pronti i volontari per la Cattedrale Accolgono i cittadini e i turisti. Consegnate le pettorine
2 La Cattedrale di nuovo "sfregiata" La Cattedrale di nuovo "sfregiata" Iniziata la riparazione della vetrata infranta dallo scoppio di petardi
Una pallonata e un'altra vetrata della Cattedrale si rompe Una pallonata e un'altra vetrata della Cattedrale si rompe Nuovo danneggiamento al monumento simbolo. La delusione di don Nunzio Falcicchio
1 Sarà restaurato l'organo monumentale della Cattedrale Sarà restaurato l'organo monumentale della Cattedrale Finanziato pure il museo della memoria dell'Unione cristiana evangelica battista
Una visita inedita alla Cattedrale di Altamura Una visita inedita alla Cattedrale di Altamura Un tour in realtà aumentata
Diventare turisti nella propria città Diventare turisti nella propria città Il primo luogo della cultura a riaprire è il Mudima
6 Una Cattedrale inedita: tutta in mattoncini Una Cattedrale inedita: tutta in mattoncini Opera realizzata da Massimo Loglisci, marmista di Gravina
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.