Palazzo Baldassarra
Palazzo Baldassarra
Eventi e cultura

Taglio del nastro per il rinnovato Palazzo Baldassarre

L’edificio ospiterà uffici comunali e il "Museo dell'Uomo di Altamura"

Taglio del nastro, lo scorso 13 marzo, per il restaurato Palazzo Baldassarre. Poche parole hanno preceduto i festeggiamenti. Tra le antiche costruzioni che il Centro Storico di Altamura può vantare, c'è anche questo edificio seicentesco - impostato su elementi quattrocenteschi - dagli ampi loggiati e balconi, impreziosito, all'esterno, da una ringhiera in ferro battuto.

Situato precisamente in via Fratelli Baldassarre, nei pressi di Piazza Foggiali, il palazzo nobiliare porta impresse nelle pietre le tracce dei secoli. Appartenuto alla lunga dinastia Baldassarre, mastri muratori, costruttori e poi imprenditori edili, esso fu abitato dai discendenti della famiglia fino al 1913, quando, per assenza di eredi, se ne decise la vendita. Dal 1977 è di proprietà del Comune.

Il rinnovato Palazzo Baldassarre ospiterà uffici comunali (Assessorato alla Cultura) e, d'intesa con la Direzione regionale per i beni culturali, il "Museo dell'Uomo di Altamura".

All'inaugurazione, oltre a numerosi cittadini, hanno preso parte anche don Nunzio Falcicchio, rettore del Seminario diocesano e direttore dell'Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi di Altamura, Gravina e Acquaviva delle Fonti, il sindaco Mario Stacca e il consigliere regionale Michele Ventricelli.

Secondo quanto dichiarato dal Sindaco, i lavori presso il Palazzo sarebbero iniziati circa trent'anni fa, interrompendosi, poi, a causa della mancanza di fondi: «Nel 2004, il Commissario prefettizio ha approvato il progetto definitivo dei lavori di recupero e ristrutturazione dell'edificio finalizzati alla musealizzazione e valorizzazione dell'Uomo di Altamura. Questo progetto è stato realizzato all'interno degli uffici comunali dall'architetto Anna Giordano, dall'ingegner Biagio Maiullari e dal perito industriale Vitantonio Farella. Un impegno economico di 1.294.000 euro, di cui 750.000 euro sono costituiti da fondi regionali. Nel 2005 abbiamo dato avvio a tutte le procedure di appalto, affidandolo alla ditta aggiudicatrice, Martino Solito restauratore Srl. Nel 2006 sono iniziati i lavori e nello stesso anno abbiamo avuto ulteriori perizie di varianti. I lavori di ristrutturazione si sono conclusi nell'ottobre 2009. Abbiamo impiegato circa tre mesi per avere l'energia elettrica a causa di problemi verificatisi sul territorio. Solo venerdì scorso c'è stato l'allacciamento della corrente. Per motivi di sicurezza, non sarà possibile ad un numero superiore a cento persone visitare il Palazzo». L'impresa subappaltrice che ha effettuato i lavori è l'altamurana PIEFFE Costruzioni. In questi giorni si stanno ultimando le misurazioni per l'arredamento, poi ci sarà la consegna delle chiavi al Comune di Altamura.
16 fotoInaugurazione palazzo Baldassarre
Inaugurazione palazzo BaldassarreInaugurazione palazzo BaldassarreInaugurazione palazzo BaldassarreInaugurazione palazzo BaldassarreInaugurazione palazzo BaldassarreInaugurazione palazzo BaldassarreInaugurazione palazzo BaldassarreInaugurazione palazzo BaldassarreInaugurazione palazzo BaldassarreInaugurazione palazzo BaldassarreInaugurazione palazzo BaldassarreInaugurazione palazzo BaldassarreInaugurazione palazzo BaldassarreInaugurazione palazzo BaldassarreInaugurazione palazzo Baldassarreinaugurazione palazzo Baldassarre
  • Centro Storico
  • Inaugurazione
  • Palazzo Baldassarre
  • Museo dell'Uomo di Altamura
Altri contenuti a tema
Nuove indagini archeologiche per trovare tracce di un castello Nuove indagini archeologiche per trovare tracce di un castello Sono necessarie prima della sistemazione di piazza Matteotti
Girate ad Altamura alcune scene del film tv "La luce nella masseria" Girate ad Altamura alcune scene del film tv "La luce nella masseria" Ieri su Rai1 quasi 3,5 milioni di telespettatori
Un magico Natale: per i giorni di festa aumentano gli spettacoli Un magico Natale: per i giorni di festa aumentano gli spettacoli Numerose le iniziative in programma nel centro storico
Un magico  Natale: il centro storico è un grande teatro a cielo aperto Un magico Natale: il centro storico è un grande teatro a cielo aperto Notevole partecipazioni. Spettacoli e gara del miglior pasticcio
7 Un parcheggio nell'area del campo Cagnazzi Un parcheggio nell'area del campo Cagnazzi Progetto del Comune per trovare una prima soluzione al problema
Eventi del Natale: ricco programma in questo fine settimana Eventi del Natale: ricco programma in questo fine settimana Con "Un magico Natale", con Festival dei claustri e altre iniziative
Un magico Natale: successo di pubblico e tanti apprezzamenti Un magico Natale: successo di pubblico e tanti apprezzamenti Una gara per il miglior pasticcio e altri spettacoli nel prossimo week-end
31 Belle atmosfere di festa, all'Arco Basso è già Natale! Belle atmosfere di festa, all'Arco Basso è già Natale! Allestito uno dei luoghi più caratteristici del centro storico
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.