Incontro su Polo dell'Infanzia nel quartiere Trentacapilli
Incontro su Polo dell'Infanzia nel quartiere Trentacapilli
Politica

Scuola: Polo per l'infanzia a Trentacapilli, 26 progetti da valutare

Il consigliere Enzo Colonna: "Innovativa iniziativa della Regione"

"Prosegue l'iter amministrativo relativo al concorso di progettazione, a regia regionale, finalizzato alla realizzazione di un Polo Innovativo per l'Infanzia nel quartiere di Trentacapilli, ad Altamura. La segreteria tecnica istituita presso il Comune e chiamata a valutare l'ammissibilità formale delle 28 proposte progettuali presentate entro il termine di scadenza del bando (fissato per lo scorso 14 ottobre), ha completato ieri, lunedì 30 dicembre, i suoi lavori ammettendo 26 progetti alla successiva fase di valutazione di merito che sarà svolta da un'apposita commissione di valutazione ed escludendone 2 in quanto i relativi plichi non rispettavano i requisiti previsti dal Disciplinare di gara al fine di garantire l'assoluto anonimato dei proponenti". Lo rende noto il consigliere regionale Enzo Colonna.

Il comunicato così prosegue:

"Entro il 21 gennaio prossimo - aggiunge Colonna - secondo il cronoprogramma aggiornato nei giorni scorsi dal Comune, si procederà a formalizzare la nomina della Commissione di Valutazione che, ricordo, sarà composta da un rappresentante del Comune, con funzioni di Presidente, un rappresentante della Sezione "Istruzione e Università" della Regione Puglia, un esperto dotato di esperienza e competenza in edilizia scolastica, individuato di concerto tra Comune e Regione Puglia, e due componenti individuati nell'ambito di due distinte rose di nomi proposte, rispettivamente, dall'Ordine degli Ingegneri di Bari e dall'Ordine degli Architetti di Bari.

La Commissione avrà il compito di analizzare nel dettaglio i 26 progetti ammessi a questa seconda fase, selezionando, sulla base di una apposita griglia di valutazione, la proposta progettuale ritenuta migliore e attribuendo gli altri premi previsti dal Bando. Al progettista vincitore il Comune, in presenza di tutti o requisiti di legge, affiderà i successivi livelli di progettazione (definitivo ed esecutivo).

Sono estremamente soddisfatto per il lavoro svolto finora, sebbene i tempi si siano un po' dilatati rispetto a quelli definiti nel Disciplinare sottoscritto tra Regione e Comune. Si tratta, ricordo, di una innovativa e pionieristica iniziativa a regia regionale che seguo sin dagli inizi, passo dopo passo, e su cui sono particolarmente impegnato insieme all'Assessore regionale all'Istruzione Sebastiano Leo, alla Dirigente Maria Raffaella Lamacchia e allo Staff della Sezione regionale "Istruzione e Università" e con il supporto dell'ARTI (Agenzia Regionale per la Tecnologia e l'Innovazione della Regione Puglia).

Sono coinvolti, ricordo, oltre ad Altamura anche i Comuni di Bari e Capurso, selezionati dalla Regione Puglia all'inizio del 2018 nell'ambito della misura del Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca che assegnava alla Puglia risorse complessive pari a 9.687.832 euro per la realizzazione di innovative strutture dedicate ai bambini fino a 6 anni. Con i suddetti tre enti locali la Regione ha stipulato nel dicembre 2018 un protocollo di intesa che ha integrato in modo del tutto originale la misura nazionale, riconoscendo ai tre comuni un ulteriore finanziamento regionale pari a 70 mila euro ciascuno, destinato proprio alla attivazione, predisposizione e gestione dei tre concorsi di progettazione al fine di garantire elevati standard di qualità e la più ampia partecipazione nella fase di ideazione e progettazione degli interventi.

L'intervento che riguarda Altamura è previsto nel popoloso quartiere di Trentacapilli e il costo stimato per la realizzazione dell'opera è pari a 3.194.000 euro, interamente coperto, assieme al costo dell'area e ad altre spese accessorie, dal finanziamento riconosciuto dalla Regione (per un totale di oltre 4 milioni di euro). Ora non ci resta che attendere che venga nominata la Commissione di Valutazione e che completi i suoi lavori in modo da individuare la proposta progettuale che saprà proporre le soluzioni più efficaci e innovative al fine di veder realizzato un intervento largamente atteso dalla comunità e destinato a offrire ai bambini servizi all'avanguardia destinati alla loro crescita e formazione", conclude Colonna.
  • Scuola
  • Trentacapilli
  • Enzo Colonna
Altri contenuti a tema
Scuole, ripartito servizio di trasporto per diversamente abili Scuole, ripartito servizio di trasporto per diversamente abili Riattivato dalla Città metropolitana di Bari
Polo per l'infanzia a Trentacapilli, rifatta la graduatoria Polo per l'infanzia a Trentacapilli, rifatta la graduatoria Concorso di idee vinto da un architetto altamurano
Campagna di monitoraggio con test salivari Campagna di monitoraggio con test salivari Solo in alcune scuole scelte a campione in provincia e ad Altamura
Scuola, parte servizio di assistenza specialistica Scuola, parte servizio di assistenza specialistica Città metropolitana lo garantisce da lunedì
Covid. Lopalco: "Nelle scuole sarà fatto un monitoraggio" Covid. Lopalco: "Nelle scuole sarà fatto un monitoraggio" Nella fascia di età 12-19 anni il 70% è vaccinato
L'ingresso con doppio turno complica l'avvio delle scuole superiori L'ingresso con doppio turno complica l'avvio delle scuole superiori I presidi chiedono incontro urgente al prefetto
Servizio scuolabus, ultimi giorni per iscrizioni Servizio scuolabus, ultimi giorni per iscrizioni Avviso del Comune
Lavori di edilizia leggera nelle scuole, altri fondi Lavori di edilizia leggera nelle scuole, altri fondi Dal Ministero dell'istruzione, pubblicate le assegnazioni
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.