Quartiere Trentacapilli
Quartiere Trentacapilli
Territorio

Regione a lavoro per preparare il piano di edilizia scolastica

Invito alle amministrazioni comunali a presentare progetti

In ottemperanza all'accordo della Conferenza Stato - Regioni, la Regione Puglia è a lavoro per pianificare il programma triennale di edilizia scolastica invitando le amministrazioni locali a progettare gli interventi più urgenti da candidare a finanziamento.
Fissati i criteri per la nuova programmazione, infatti, la Regione Puglia adotterà presto un avviso pubblico finalizzato a costituire un elenco di interventi di miglioramento, messa in sicurezza, ristrutturazione e realizzazione di edifici scolastici pubblici pugliesi, che saranno finanziati nei prossimi tre anni grazie, al momento, ad almeno 90 milioni di euro a disposizione della nostra regione.
Si è in attesa di conferme, ma è molto probabile che a queste risorse si aggiungeranno altre in misura molto consistente. Si tratta di cospicue risorse derivanti sia dal riparto dei fondi statali destinati a questo tipo di interventi (PON, programma operativo nazionale), sia dal programma operativo regionale (POR).
"In altri termini, l'obiettivo è strutturare un piano per l'edilizia scolastica regionale molto ambizioso per disponibilità di risorse, possibile grazie al lavoro dell'Assessore all'Istruzione Sebastiano Leo e della Sezione regionale "Istruzione e Università" commenta il consigliere regionale Enzo Colonna che invita le amministrazioni ad avanzare proposte e progetti.
Tra gli interventi ritenuti prioritari ci sono quelli di adeguamento sismico delle scuole esistenti o progetti di edifici di nuova costruzione in caso l'adeguamento risulti eccessivamente oneroso. Analoga importanza avranno nella programmazione i progetti di adeguamento alla normativa antincendio, che dovranno essere preceduti da una verifica statica e dinamica dell'edificio.
La Regione selezionerà i progetti tenendo conto di una serie di criteri, tra cui il livello di progettazione, il completamento dei lavori già avviati, la sostenibilità del progetto.
In vista di questo importante appuntamento programmatorio, l'Assessore Leo, con la sezione regionale "Istruzione e Università", avvierà un ciclo di tre incontri informativi a beneficio di strutture tecniche e amministratori di comuni e province pugliesi.

In coda il consigliere Colonna si sofferma sulla città di Altamura proponendo la realizzazione di un nuovo edificio scolastico da destinare a scuola elementare e media nel quartiere Trentacapilli, su un'area disponibile e di proprietà pubblica di circa 19 mila metri quadrati.
"Questa nuova struttura si andrebbe ad integrare con il futuro Polo per l'Infanzia Innovativo, un intervento dedicato ai bambini nella fascia di età 0-6 anni, recentemente selezionato, come ho già comunicato, dalla Regione per essere finanziato con fondi ministeriali e che sorgerà nella medesima area (sui restanti 5 mila metri quadrati dei complessivi 24 mila)".

"In questo modo – continua Colonna - si potrebbe dar vita a un vero e proprio istituto comprensivo per bambini e ragazzi dai 0 ai 13 anni, in grado di completare la dotazione di infrastrutture destinate a servizi didattici e ricreativi di un quartiere popoloso come Trentacapilli, abitato da oltre 6 mila persone (soprattutto giovani famiglie) costrette, ogni giorno, ad oltrepassare la Statale 96 per accompagnare bambini e ragazzi a scuola".
"Quello del piano triennale di edilizia scolastica è dunque un appuntamento da non mancare per Altamura – conclude Colonna - forse l'unica possibilità per intercettare fondi destinati alla realizzazione di nuovi edifici scolastici. Invito perciò l'amministrazione comunale ad attivarsi rapidamente per le progettazioni e, intanto, a partecipare all'incontro che si terrà domani (30 gennaio) a Bari, in cui saranno illustrate le linee guida della nuova programmazione".
  • Trentacapilli
  • Edilizia scolastica
Altri contenuti a tema
La Città Metropolitana crea un osservatorio dell’edilizia scolastica La Città Metropolitana crea un osservatorio dell’edilizia scolastica L’ente insieme agli studenti per monitorare lo stato di salute delle strutture scolastiche
Trentacapilli, parte la progettazione definitiva del complesso scolastico Trentacapilli, parte la progettazione definitiva del complesso scolastico Il Comune mette a bando il progetto
Poli innovativi per l'infanzia, iniziano i concorsi di progettazione Poli innovativi per l'infanzia, iniziano i concorsi di progettazione Primo incontro a Bari. E' coinvolta anche Altamura con il quartiere Trentacapilli
Polo per l'infanzia a Trentacapilli, firmato accordo per la progettazione Polo per l'infanzia a Trentacapilli, firmato accordo per la progettazione Intesa Comune-Regione. Un altro passo per realizzare la proposta "nata" al Redentore
1 Quartiere Trentacapilli, riaprirà l'accesso in via Matera Quartiere Trentacapilli, riaprirà l'accesso in via Matera Sbarrato a ottobre con blocchi di cemento per ragioni di pubblica sicurezza
Chiuso un accesso a Trentacapilli, protestano cittadini e attività economiche Chiuso un accesso a Trentacapilli, protestano cittadini e attività economiche Provvedimento adottato per ragioni di sicurezza stradale
Polo per l'infanzia a Trentacapilli, il progetto di Altamura va avanti Polo per l'infanzia a Trentacapilli, il progetto di Altamura va avanti Il Comune deve cedere l'area all'Inail e poi procedere alla progettazione esecutiva
Poli innovativi per l'Infanzia: ottima posizione in graduatoria per il progetto di Altamura Poli innovativi per l'Infanzia: ottima posizione in graduatoria per il progetto di Altamura La nota ufficiale del Consigliere regionale Enzo Colonna
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.