lavori sp 27
lavori sp 27
Territorio

Lavori in corso per la Tarantina

La Città metropolitana mette in sicurezza la strada provinciale 27

Una strada che ha fatto registrare il più alto numero di incidenti in provincia di Bari, adesso sarà messa in sicurezza. Sono, infatti, in corso d'opera i lavori finanziati dalla città Metropolitana di Bari per la messa in sicurezza della Strada Provinciale 27, "La Tarantina".

In particolare gli operai stanno eseguendo l'eliminazione delle gibbosità del manto stradale causate dalla presenza delle radici di conifere, con la risagomatura della strada per evitare il formarsi di avvallamenti. Nell'ottica della diminuzione dei rischi per gli automobilisti, sono previsti lavori d'istallazione di un "Tappeto antiskid" per una aderenza migliore anche in caso di pioggia, nel tratto delle doppia curva ad "S", in prossimità dei km. 5,400 e fino al km. 6. Mentre per lunghi tratti della Sp 27, a partire dalla rotatoria di Gravina fino al km. 7, verrà rifatto il manto della strada con un tappeto tradizionale. Infine, verranno istallate anche delle barriere protettive e risistemata la "segnaletica orizzontale".

Insomma, un primo passo verso quegli interventi straordinari da più parte richiesti per una arteria stradale che, soprattutto in seguito dell'ammodernamento e allargamento delle due Statali 96 e 99, per Bari e Matera, che passano per Altamura, ma che tagliano fuori la città Gravina, ha fatto registrare un aumento esponenziale del traffico. Infatti, la Sp 27 è diventata l'arteria privilegiata di collegamento tra la città del grano e del vino e le due importanti statali.

Non programmata per una presenza così copiosa di automezzi, la strada presenta numerosi restringimenti e una manutenzione, che negli anni, non è stata eseguita sempre in maniera regolare e che, soprattutto in caso di pioggia, l'ha vista protagonista di numerosi incidenti. Adesso con questi interventi di manutenzione si intende riporre al centro del sistema viario la provinciale 27, mettendola per quanto possibile in sicurezza, in attesa di poter realizzare l'allargamento dell'ultimo tratto, per il quale però bisognerà ancora pazientare parecchio.
4 fotolavori sp27
lavori splavori splavori splavori sp
  • Strada provinciale
  • Strade
Altri contenuti a tema
Strade provinciali: si potranno 'adottare' rotatorie e aree verdi Strade provinciali: si potranno 'adottare' rotatorie e aree verdi Approvato regolamento della Città metropolitana
Incidente sulla provinciale 27, morto un altamurano Incidente sulla provinciale 27, morto un altamurano Dopo uno scontro frontale sulla "Tarantina"
Lavori stradali, ripresi gli interventi di manutenzione Lavori stradali, ripresi gli interventi di manutenzione Riguardano semplici ripristini oppure sistemazioni di varie vie
Intensificati i controlli stradali per Pasqua e Pasquetta Intensificati i controlli stradali per Pasqua e Pasquetta Chiusi tutti gli accessi alla foresta Mercadante. Divieto di fare gite e di spostarsi
1 Messa in sicurezza della "Tarantina", Altamura e Gravina devono agire insieme Messa in sicurezza della "Tarantina", Altamura e Gravina devono agire insieme Invito della Cgil ai sindaci Melodia e Valente
Finanziamenti regionali per la strada Cenzovito Finanziamenti regionali per la strada Cenzovito Poco meno di 200.000 euro per il recupero della strada che collega Pescariello a Mellitto
2 "Riprogettare la provinciale Tarantina è una priorità" "Riprogettare la provinciale Tarantina è una priorità" Presentata interrogazione al sindaco metropolitano Antonio Decaro
1 Sistemazione delle strade di "San Pasquale", sarà la volta buona? Sistemazione delle strade di "San Pasquale", sarà la volta buona? Comune affiderà incarico per la progettazione. Stanziati i fondi per i lavori
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.