ministro bussetti
ministro bussetti
Politica

I Cobas della scuola contro il Ministro Bussetti

"Parole pessime espresse da chi non conosce il mondo della scuola"

"Più fondi al sud? No, ci vuole l'impegno del Sud, vi dovete impegnare forte, questo ci vuole". Sono queste le parole con cui il ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti ha scatenato l'ira del mondo della scuola meridionale. "Parole pessime" secondo i Cobas di Altamura.

"Troviamo gravissimo che un Ministro della Repubblica faccia distinzione tra scuole di serie A e scuole di serie B, visto che la nostra Costituzione gli assegna il preciso compito di "rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale", che limitano "di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini". "Questo governo così come i precedenti ha dimostrato di non avere a cuore la scuola pubblica e l'università e l'ha fatto nei modi più tradizionali: tagli economici, assoluta indifferenza verso i lavoratori e le lavoratrici di tutto il comparto e disinteresse cronico verso gli studenti, le studentesse e le famiglie".

"Su queste problematiche - continuano i Cobas - se ne innestano altre, se vogliamo, peggiori delle prime. Il 15 Febbraio, infatti, inizierà una consultazione tra il governo e i governatori delle Regioni Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna, che hanno chiesto l'autonomia differenziata anche per una Istruzione Regionale. Riteniamo che questo sia un passaggio estremamente pericoloso per la scuola pubblica e ci opporremo ad esso con ogni mezzo necessario, sperando che i grossi sindacati sappiano cogliere la gravità del fatto e rispondere opportunamente".

In coda la richiesta di dimissioni per un ministro che "dovrebbe far visita alle nostre scuole, verificarne le condizioni, trascorrere qualche mattinata tra classi, corridoi, palestre, laboratori e riabilitare un sano senso di vergogna".
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Didattica a distanza, donati tablet e pc Didattica a distanza, donati tablet e pc Ad altre famiglie che ne avevano necessità. Iniziativa di tre associazioni
Lavori in corso, ordinanza di chiusura per una scuola primaria Lavori in corso, ordinanza di chiusura per una scuola primaria Il provvedimento riguarda plesso "Viti Maino"
Anniversario di Mercadante, un concorso nazionale per le scuole Anniversario di Mercadante, un concorso nazionale per le scuole Iniziativa del Teatro. Il 2020 coincide con i 150 anni della morte del musicista
Sicurezza, sei scuole nel piano del Ministero dell'istruzione Sicurezza, sei scuole nel piano del Ministero dell'istruzione Per interventi su solai e controsoffitti
Approvato il nuovo piano regionale di dimensionamento scolastico Approvato il nuovo piano regionale di dimensionamento scolastico Ecco gli indirizzi attivati nelle scuole di Altamura
Scuola: Polo per l'infanzia a Trentacapilli, 26 progetti da valutare Scuola: Polo per l'infanzia a Trentacapilli, 26 progetti da valutare Il consigliere Enzo Colonna: "Innovativa iniziativa della Regione"
Polo per l'infanzia, tanti progetti per il concorso di idee Polo per l'infanzia, tanti progetti per il concorso di idee Sono 28 le candidature giunte al Comune.
Iniziato l'anno scolastico, prima campanella in tre scuole Iniziato l'anno scolastico, prima campanella in tre scuole Domani tutte le scuole di infanzia e primaria. Il messaggio di auguri della sindaca Melodia
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.