raccolta differenziata
raccolta differenziata
La città

Centri di raccolta, progetto fallito?

Persi i finanziamenti, Enzo Colonna sollecita l’amministrazione a dare spiegazioni

Persi i finanziamenti per la realizzazione dei centri di raccolta rifiuti?

A quanto pare si stando alle ultime notizie diffuse dall'ex consigliere comunale Enzo Colonna secondo cui "a causa dei pasticci amministrativi dei due sindaci, Stacca e Forte, in perfetta continuità nel peggio, ci ritroviamo ora: ad aver definitivamente perso quasi mezzo milione di euro di finanziamento regionale, che andava rendicontato entro il 2015; ad avere contenziosi avviati da cittadini e imprese contro l'ultima individuazione dei siti; ad aspettare presto, inevitabilmente, che un pesante contenzioso sia avviato per il risarcimento dei danni subiti dall'impresa che si era aggiudicato l'appalto per la realizzazione dei centri".
Un bel pasticcio per l'amministrazione in carica.

"Un risultato assurdo" commenta Colonna autore con il Movimento ABC, di proposte alternative per l'allocazione dei CCR in zona agricola e lungo viale Padre Pio, lontani da abitazioni e aziende. "Proposte ignorate dall'amministrazione".

"Un incredibile sconquasso su tutti i fronti a danno della collettività e delle casse comunali. Alla faccia dei decantati principi di efficienza e buon andamento dell'azione amministrativa".
La vicenda dei CCR era salita agli onori della cronaca la scorsa estate quando con uno dei primi atti amministrativi la giunta guidata da Giacinto Forte aveva spostato l'iniziale localizzazione dei Centri Raccolta da realizzare grazie ad un finanziamento regionale.
Strutture moderne per incentivare la raccolta differenziata con il recupero dei rifiuti ingombranti, rifiuti speciali non pericolosi, conferiti direttamente da cittadini in tali centri, così da avviare, assieme ad altre iniziative, un circolo virtuoso di riduzione dei rifiuti e della connessa tassazione.
Un progetto che in realtà non è mai piaciuto, forse per mancanza di informazione o per una naturale predisposizione alla diffidenza, ai residenti e alle imprese che vivono a due passi dalle aree individuate.
Le due isole secondo le ultime disposizioni di giunta sorgeranno una a "Grotta Formica" in zona omogenea di Prg di tipo D/2, sulla quale esiste già un progetto definitivo di Centro Comunale di Raccolta mentre il secondo sarà allocato in località "Colonna-Genta" in zona omogenea di Prg di tipo D/1. La prima in prossimità delle Ferrovie Apulo Lucane e l'altra nei pressi della zona industriale di via Gravina.

O almeno queste erano le intenzioni.
Da palazzo di città nessuno al momento ha inteso dare spiegazioni sulla vicenda.
"Nessuno ha battuto ciglio. Nessuno risponde. Nessuno, statene certi, dei vecchi o finti nuovi inquilini del Palazzo si assumerà la responsabilità" rimarca Enzo Colonna.
  • Raccolta differenziata
Altri contenuti a tema
Comuni ricicloni: Gravina e Altamura premiati per l’indifferenza Comuni ricicloni: Gravina e Altamura premiati per l’indifferenza In Puglia salgono a 53 i Comuni virtuosi
1 Raccolta differenziata, ecco le istruzioni di Abc Raccolta differenziata, ecco le istruzioni di Abc Due tutorial per aiutare i cittadini a differenziare
1 Centri di raccolta rifiuti, la Regione rifinanzia il progetto per Gravina e Altamura Centri di raccolta rifiuti, la Regione rifinanzia il progetto per Gravina e Altamura Colonna: finanziamenti persi per colpa di Altamura
Sacchetti per la spazzatura, è bagarre al Viti maino Sacchetti per la spazzatura, è bagarre al Viti maino Cittadini inviperiti in fila
Raccolta differenziata, questa sconosciuta Raccolta differenziata, questa sconosciuta Ripuliamoci bacchetta cittadinanza e Istituzioni
Coinvolgere i cittadini per promuovere una campagna di sensibilizzazione per evitare l'Ecotassa Coinvolgere i cittadini per promuovere una campagna di sensibilizzazione per evitare l'Ecotassa Il consigliere Loiudice suona la sveglia alla giunta comunale
Centri di raccolta comunale, persi i finanziamenti per colpa di un ricorso al Tar Centri di raccolta comunale, persi i finanziamenti per colpa di un ricorso al Tar Forte spiega la vicenda e avanza nuove proposte
Ecotassa, approvato il rinvio Ecotassa, approvato il rinvio Ultima possibilità per i Comuni inadempienti: aumentare di 5 punti la differenziata
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.