Teatro Mercadante esterno
Teatro Mercadante esterno
Eventi e cultura

Anniversario di Mercadante, un concorso nazionale per le scuole

Iniziativa del Teatro. Il 2020 coincide con i 150 anni della morte del musicista

Anno importante per Altamura. Quest'anno ricorre il 150esimo anniversario della morte del celebre musicista Saverio Mercadante (1795-1870), il più illustre nella storia della città. Si prevedono numerose iniziative ed è fortemente impegnato il Teatro Mercadante che porta il nome del musicista.

Per questo anniversario, in collaborazione con l'assessorato della pubblica istruzione del Comune e della Regione Puglia, il "Mercadante" ha indetto il concorso nazionale di musica "Risuona a scuola", riservato alle scolaresche di ogni ordine e grado, con lo scopo di valorizzare la musica come fattore educativo e di incoraggiare i giovani allo studio di uno strumento musicale, promuovendo e incentivando l'attività musicale giovanile.

"Ricordare la figura di Saverio Mercadante, operista prolifico, dalla profonda espressività poetica e drammatica, figura di spicco del Romanticismo, vuol dire - si legge nel bando - evidenziare l'importanza dell'opera lirica nella cultura e nella storia italiana. Il melodramma è un genere musicale poliedrico, ancor oggi molto amato, che offre agli studenti una molteplicità di elementi che forniscono spunti avanguardistici che possono approdare in direzioni differenti, stimolando la fantasia e l'estro creativo di quanti si avvicinano a questo genere musicale".

Al concorso possono partecipare gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado, statali e paritarie, differenziati per categorie: per le scuole primarie la musica corale; per scuole secondarie di primo grado (anche non a indirizzo musicale) le categorie riguardano gruppi corali, gruppi strumentali e da camera, orchestre; per scuole secondarie di secondo grado e licei musicali, categorie gruppi corali, gruppi strumentali e da camera, orchestre; per accademie e associazioni musicali per giovani musicisti, categorie gruppi strumentali e da camera, cori e orchestre. I gruppi dovranno essere formati esclusivamente da allievi frequentanti la scuola partecipante.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 28 febbraio.

Sarà certamente un'occasione di crescita nella formazione musicale e un'opportunità per confrontarsi.
  • Musica
  • Scuola
  • Teatro Mercadante Altamura
Altri contenuti a tema
A Trentacapilli sorgerà il più grande polo scolastico della città A Trentacapilli sorgerà il più grande polo scolastico della città Per l'infanzia e i ragazzi, da 0 a 13 anni. Colonna: "Opere importanti"
Parte il progetto per il nuovo polo scolastico a Trentacapilli Parte il progetto per il nuovo polo scolastico a Trentacapilli Sorgerà un istituto comprensivo
Gestione casi Covid a scuola, linee guida della Regione Puglia Gestione casi Covid a scuola, linee guida della Regione Puglia Con la riapertura si alza il livello di allerta
2 L'istituto Nervi Galilei passa alla didattica a distanza L'istituto Nervi Galilei passa alla didattica a distanza Non ci sono casi di contagio Covid. Decisione presa a titolo precauzionale
Anniversario di Saverio Mercadante, al via programma "La città del maestro" Anniversario di Saverio Mercadante, al via programma "La città del maestro" Per i 150 anni dalla morte. Iniziativa del Teatro
Scuole con seggi elettorali riaprono il 25 settembre Scuole con seggi elettorali riaprono il 25 settembre Ordinanza della sindaca Rosa Melodia
Riapertura delle scuole, domani la prima campanella Riapertura delle scuole, domani la prima campanella Ripartono alcuni istituti superiori. Tutti gli aggiornamenti
Scuola, ricerca di immobili per istituti superiori Scuola, ricerca di immobili per istituti superiori Un avviso della Città metropolitana di Bari. Ad Altamura mancano 40 aule
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.