Leonessa Altamura - 2021
Leonessa Altamura - 2021
Volley

Volley: sfuma il sogno della serie B2 per la Leonessa Biscò

Decisiva la terza gara contro Sportilia Bisceglie

Alla palestra dell'istituto Michele De Nora di Altamura va in scena gara 3 della finale play off per la B2 tra Biscò Leonessa e Sportilia Bisceglie dopo i precedenti match vinti una volta per ciascuna dalle due squadre. La squadra favorita sulla carta è sicuramente Bisceglie, anche in vista della sua esperienza; ma la Leonessa ha saputo dare filo da torcere senza arrendersi in ciascun istante, portando a casa gara 1 e dunque non si escludevano colpi di scena, ma sul parquet di gioco ciò che si vede è una disfatta totale per la compagine altamurana che smette di giocare a metà secondo set, crollando psicologicamente e perdendo 0-3 con i parziali di (22-25; 13-25; 11-25).

CRONACA – Equilibrio sin dalle fasi iniziali della gara cessato con un break della Leonessa che va avanti 7-5. Il break altamurano però non dura molto, a quota 8 arriva il pareggio del Bisceglie che poi riesce ad allungare e a trovare un buon margine di vantaggio sul primo time-out della gara, portandosi sul +3 con il punteggio di 8-11. Alla ripresa del gioco, il Bisceglie resta avanti ed allunga il vantaggio sul +4 con la Leonessa che trova il 9-13 che interrompe un break ospite. Gara molto bella e piacevole da vedere, quella in scena al De Nora, con palleggi lunghi ed equilibrio che, seppur a risultato "bloccato", regala comunque un buon spettacolo. A metà set è Nuzzi a trascinare le compagne altamurane ad una rimonta che, con 3 colpi di livello, portano a pareggiare la gara sul 15 pari. Anche in questo caso a riprendere il comando della gara sono le ragazze della Sportilia Bisceglie, ma senza allungare, le squadre, infatti, vanno avanti ancora a braccetto fino a giungere le fasi finali del set, in cui un buon break ospite vale il +3 (18-21); che si trasformano in 4 set point quando, sempre le ragazze di Bisceglie, vanno a trovare il 20-24; prima di aggiudicarsi il set con il punteggio di 22-25.

I primi pensieri sulla sconfitta per la Leonessa iniziano a fare breccia nella testa delle ragazze di mister Marchisio in un secondo set con avvio molto simile al, e ai, precedenti. Solito testa a testa per i punti iniziali, poi vantaggio del set trovato da Bisceglie per 2-5 ripreso dalla Biscò che ancora una volta si dimostrano attente e concentrate per rimettere le cose apposto, trovando anche il vantaggio successivo per 6-5. Interrotte dal time-out ospite, la Leonessa torna ad inseguire nel punteggio sotto di due (6-8), ma pareggiando subito sull'8-8, e con Masiello che contribuisce a trovare un minimo vantaggio 11-10 per le altamurane, anche questa volta, però, rimontato da Bisceglie che prende in questo caso, allunga a +4 sull'11-15. Incrementato a quota 6 da parte dalle biscegliesi che trovano anche il 13-19 con un po' di fortuna che quasi spezza le gambe alla Leonessa richiamata ancora al time-out da mister Marchisio, ma senza sortire alcun effetto. La Leonessa non ruggisce più e anzi crolla barcollante sotto i colpi di Bisceglie che nei punti successivi dilaga nel vantaggio portandosi ben 11 i set point a casa e prendendosi il set senza concederne (si chiude 13-25) con la storia della partita che ha prende un'altra strada.

Terzo set che parte con il morale sotto i tacchi per la Leonessa e che non parte sicuramente nel migliore dei modi. A poco serve il primo punto delle altamurane quando ad allungare 1-4 è Bisceglie, che mantiene il controllo con esperienza, approfittando del brutto momento psicologico da parte delle ragazze altamurane che provano a non perdere la corsa del match, ma senza successo. Errori di comprensione e sfortuna fanno crollare la Leonessa che va sotto -5 al primo time out del set, ma ferma Bisceglie sul +7 (5-11 il punteggio). Sbavatura unica di Bisceglie in vista del nuovo break, con una Leonessa completamente in palla, incrementato a +8 il vantaggio (5-13). La sfortuna non aiuta la Leonessa che non riesce ad uscire da questo brutto momento visto che un buon break biancorosso manca da un po' e più che accorciare da quel -7 che sembra una montagna che più che scalare sta per franargli addosso. E così è quando Bisceglie torna a creare break a +10 (9-19) con una Leonessa che anche prova a resiste, ma non riesce ad alzare un morale che più a terra non può essere, assaporandone la sconfitta. Sono errori ospiti, dovuti alla sicurezza, i punti biancorossi che perdono la gara concedendo 14 match point, di cui zero falliti a Bisceglie che dunque va in B2.
  • Leonessa Volley Altamura
Altri contenuti a tema
Volley, buona la prima per la Leonessa nei play-off Volley, buona la prima per la Leonessa nei play-off Vittoria netta in trasferta contro il Torre S. Susanna
Volley, raggiunto l'obiettivo dei play-off Volley, raggiunto l'obiettivo dei play-off La Biscò Leonessa chiude con una vittoria contro il Gioia
Volley, tre punti preziosi per la corsa al secondo posto Volley, tre punti preziosi per la corsa al secondo posto La Biscò Leonessa supera il Monopoli in tre set
Ruggito della Leonessa, vittoria al tie-break contro l'Acquaviva Ruggito della Leonessa, vittoria al tie-break contro l'Acquaviva Le ragazze della Biscò ottengono due punti preziosi
Volley: Biscò Leonessa si arrende al Grottaglie Volley: Biscò Leonessa si arrende al Grottaglie Continua la serie negativa delle pallavoliste altamurane
Volley, primo stop per la Biscò Leonessa Volley, primo stop per la Biscò Leonessa Le biancorosse superate in casa dal Tempesta Grottaglie
Volley: Biscò Leonessa sempre in vetta Volley: Biscò Leonessa sempre in vetta Netta vittoria ad Acquaviva
Biscò Leonessa, tre punti nella sfida del primato Biscò Leonessa, tre punti nella sfida del primato Netta vittoria contro il Castellaneta
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.