Libertas Basket Altamura - Olimpia Bisceglie
Libertas Basket Altamura - Olimpia Bisceglie
Basket

Urlo Altamura, sono play-off!

La vittoria contro il Cus e la contemporanea sconfitta della Mediterranea regalano i play-off alla Libertas

Nel week-end in cui il calcio si ferma per rendere onore a un giovane sportivo, Piermario Morosini, morto durante la gara del suo Livorno a Pescara, tutti gli altri sport gli rendono onore con un minuto di silenzio prima di dare il via alle gare. I presenti del PalaPiccinni di Altamura non hanno mancato l'occasione per rendergli omaggio e, dopo il minuto di silenzio, hanno salutato con un sentito applauso il giovane atleta.

La domenica di basket altamurano riserva tutte altre emozioni. Aria di tensione si respirava durante la vigilia della gara contro i cussini di Foggia, dopo che la Mediterranea Cerignola aveva ridotto a quattro il distacco dalla Libertas in seguito al successo contro gli altamurani e alla successiva vittoria contro la Cestistica Bari. Gli atleti altamurani, quindi, erano chiamati a vincere, come aveva preannunciato coach Laterza ai microfoni di BasketPuglia. Le defezioni in allenamento, dovute agli infortuni, continuano a essere il vero problema dell'allenatore murgiano il quale spera che i ragazzi, dopo la pausa pasquale, abbiano ricaricato le pile.

Prima della gara Laterza chiede ai suoi massima concentrazione e di non pensare al risultato della gara della Mediterranea, impegnata contemporaneamente nel derby cittadino. Indrio e compagni, però, scendono in campo con il freno a mano tirato e, subito dopo la palla a due, lasciano campo e gioco agli avversari, che seppur senza mordente, se non quello di disputare una buona partita, mettono in seria difficoltà i padroni di casa. Questi ultimi annaspano in attacco, sbagliando molto non solo in fase d'impostazione ma, anche, in fase realizzativa. Vani sono i time-out chiamati da Laterza per rimetter in riga i suoi. Il primo quarto si chiude sul risultato di 19-25.

Il secondo tempo prende la stessa piega del precedente. Gli altamurani perdono molte palle e regalano, puntualmente agli avversari la possibilità di bucare la difesa biancorossa a maglie larghe. A tenere a galla i locali ci pensano Fui e un super Calia, i cui canestri permettono ai padroni di casa di andare al riposo sul 38-40, e rispediscono al mittente i tentativi di allungo di Consales, vero mattatore della gara.

La strigliata di Laterza negli spogliatoi ha il merito di svegliare i suoi i quali scendono in campo con un piglio diverso. Indrio torna a svolgere il suo egregio lavoro difensivo, Manicone, La Stella e Ladisi cercano di alzare il ritmo della gara e a Fui entrano due triple che fanno esplodere il pubblico. La Libertas riesce nel sorpasso prima della chiusura della terza frazione, 60-56.

Nell'ultimo quarto è il pubblico altamurano, accorso numeroso, a dare la giusta carica ai biancorossi che giocano più disinvolti. Calia continua a dominare sotto le plance e mette dentro nell'ultimo quarto 11 dei 27 punti finali, ma è grazie al bel quarto di tutti i ragazzi scesi in campo che si riesce a respingere un ultimo tentativo di assalto del Cus Foggia. La gara si chiude 79-65.

La positiva domenica sportiva altamurana, non si chiude qui, perché contemporaneamente giunge la notizia che l'Udas Cerignola vince il derby e cancella le ultime speranze della Mediterranea di poter accedere ai play-off. La società altamurana, il tecnico e i giocatori festeggiano meritatamente il raggiungimento dell'obiettivo che si erano prefissati ad inizio anno. Ora però c'è da concludere al meglio la stagione, c'è ancora da affrontare la trasferta di Vieste e chiudere la regular season in casa contro il Don Bosco Bari, prima della fase successiva il cui inizio è previsto per il 6 Maggio. Vedremo cosa avrà in mente coach Laterza per questi due match finali, se dare spazio ai giovani e far ricaricare le pile agli altri, o insistere sui soliti e magari provare nuovi schemi.

Libertas BK Altamura
www.libertasaltamura.it
COBAR LIBERTAS ALTAMURA - CUS FOGGIA
Parziali: 19-25, 38-40, 60-56, 79-65

COBAR LIBESTAS ALTAMURA: Manicone 4, Indrio 10, Fui 29, La Stella 3, Barozzi 2, Calia 27, Ladisi 4, Verrone, Picerno, Tamborra All. Laterza
ARBITRI: Lastella di Mola di Bari e Capuano di Capurso
  • Serie D
  • Libertas Basket Altamura
  • Girone A
  • Cus Foggia
  • Basket
Altri contenuti a tema
Cominciano i Play Off per la Libertas Altamura Cominciano i Play Off per la Libertas Altamura Domenica 15 aprile, giornata importante per lo sport altamurano
Basket: la Libertas Altamura vince contro Ostuni Basket: la Libertas Altamura vince contro Ostuni Chiude così al 4° posto
Libertas Altamura: vince a Vieste e va ai play-off Libertas Altamura: vince a Vieste e va ai play-off I padroni di casa per tutto il match sono stati più concreti, ma alla lunga le rotazioni più corte e i tanti errori da oltre l'arco sono costati cari alla squadra di coach De Santis
Basket: Francavilla sopraffatto dalla Libertas Altamura Basket: Francavilla sopraffatto dalla Libertas Altamura La gara al PalaPiccinni si chiude 78-68
Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Ad agitare le acque un post di Picci che annuncia il suo addio dal Gravina
1 Libertas Altamura sopraffatta in casa dal Vieste Libertas Altamura sopraffatta in casa dal Vieste Prossimo appuntamento domenica 26 novembre sull'ostico campo di Manfredonia
Libertas - Monopoli: "si poteva fare di più" Libertas - Monopoli: "si poteva fare di più" La cronaca del match e le considerazioni del coach Ambrico
La Murgia nel Pallone La Murgia nel Pallone La Team Altamura compie l'impresa a Cerignola. L'FBC perde l'imbattibilità contro il Taranto
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.