Andrea Fui
Andrea Fui
Basket

Serie D Basket, ultima giornata di fuoco per La Libertas

La squadra altamurana a San Severo per tentare il colpaccio

Alle finali la Libertas è ormai avvezza, visto che, dalla sconfitta di Gennaio con l'Angiulli, l'Altamura non doveva più sbagliare. Così è stato. Barletta, Bulls Bari, Rutigliano sono cadute in serie, e successivamente sono arrivate le imprese di Vieste e quella della scorsa giornata contro il Manfredonia. Anche se la partecipazione ai play-off non è ancora cosa fatta, i dirigenti e l'allenatore della Libertas sono tornati a sorridere, avendo rivisto un team coeso e che ha saputo regalare al pubblico una gara entusiasmante.

La partita contro il Manfredonia è stata una battaglia senza esclusione di colpi combattuta fino agli ultimi cinque minuti dell'ultimo quarto, quando l'espulsione del coach sipontino, e l'uscita per cinque falli di Gramazio, Alvisi e Ciccone hanno affossato le speranze dell'Angel di poter interrompere la striscia negativa. Gli altamurani, comunque, nei 35' precedenti, sono stati in grado di gestire la gara e, dopo i piccoli appannamenti che avevano portato gli avversari in vantaggio, con un colpo di reni, hanno rimesso avanti il muso con una grande reazione. La conclusione sta in un ultimo quarto in cui sono stati prodotti ben 35 punti. Leggendo i tabellini si potrebbe pensare che la Libertas sia Fui-dipendente, avendo messo a segno ben 43 punti, ma non è così. Il collettivo ha, innanzitutto, fornito una prestazione maiuscola in difesa, tenendo a bada Ciccone e annullando Alvisi. Barozzi e Lauriero, infatti, non hanno fatto rimpiangere l'assenza del pivot di ruolo Calia, ed hanno dato una mano a Woods, limitato dai falli, mentre, a turno, La Stella, Ladisi, e anche Ciaccia, non hanno dato tregua a Gramazio, il fulcro del gioco sipontino. Laterza, inoltre, è riuscito ad inculcare i suoi ciò che ha sempre gridato dalla panchina: calma sul possesso. Gli altamurani hanno fatto girare palla e, questa volta, gli esterni si sono fatti trovare sempre pronti alternando le incursioni alle bombe.

La prossima gara è un terno al lotto. L'Altamura andrà a far visita all'Alius di Davico. I precedenti sono a favore dei foggiani: tre, infatti, le sfide giocate fino ad ora, con la Libertas in svantaggio, 2-1, l'unica vittoria risale allo scorso campionato nel girone di andata. Nell'ultimo confronto si è, praticamente, visto solo il San Severo, con Davico, che si sta confermando il migliore play del campionato, a dettare il ritmo e Miglio, Ulano e Barovic a martellare. Rispetto all'andata, però, la Libertas sembra un'altra compagine, un gruppo più unito e cosciente dei propri mezzi. Certamente vincere in casa del team più in forma del torneo non sarà facile ma, certamente, i murgiani non getteranno la spugna prima della sirena finale.

Intanto sul fronte Vieste arriva una notizia confortante: la sconfitta della Sunshine contro il Diamond Foggia. Ora Libertas e Vieste sono a pari punti, ma con gli altamurani in vantaggio per una migliore differenza canestri nello scontro diretto. Per poter ribaltare il risultato, il Vieste dovrà vincere con uno scarto maggiore di 16 punti sugli angiullini, e per far questo la società si è mossa sul mercato. Tre sono stati gli acquisti: Giuliani (ex Diamond Foggia), Manfredi (ex Udas Cerignola) e Vuovolo, che vanno ad arricchire un roster competitivo.

Il week end si prospetta interessante, basterà solo attendere i verdetti finali.

Libertas BK Altamura
www.libertasaltamura.it
  • Serie D
  • Nuova Alius San Severo
  • Libertas Basket Altamura
  • Girone A
  • Basket
Altri contenuti a tema
Cominciano i Play Off per la Libertas Altamura Cominciano i Play Off per la Libertas Altamura Domenica 15 aprile, giornata importante per lo sport altamurano
Basket: la Libertas Altamura vince contro Ostuni Basket: la Libertas Altamura vince contro Ostuni Chiude così al 4° posto
Libertas Altamura: vince a Vieste e va ai play-off Libertas Altamura: vince a Vieste e va ai play-off I padroni di casa per tutto il match sono stati più concreti, ma alla lunga le rotazioni più corte e i tanti errori da oltre l'arco sono costati cari alla squadra di coach De Santis
Basket: Francavilla sopraffatto dalla Libertas Altamura Basket: Francavilla sopraffatto dalla Libertas Altamura La gara al PalaPiccinni si chiude 78-68
Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Ad agitare le acque un post di Picci che annuncia il suo addio dal Gravina
1 Libertas Altamura sopraffatta in casa dal Vieste Libertas Altamura sopraffatta in casa dal Vieste Prossimo appuntamento domenica 26 novembre sull'ostico campo di Manfredonia
Libertas - Monopoli: "si poteva fare di più" Libertas - Monopoli: "si poteva fare di più" La cronaca del match e le considerazioni del coach Ambrico
La Murgia nel Pallone La Murgia nel Pallone La Team Altamura compie l'impresa a Cerignola. L'FBC perde l'imbattibilità contro il Taranto
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.