Pellegrino Sport - Virtus Castellaneta
Pellegrino Sport - Virtus Castellaneta
Calcio a 5

Pellegrino Sport, vittoria in scioltezza

La Virtus Castellaneta resiste solo un tempo

Terzo risultato utile consecutivo per la Pellegrino Sport C5 che, dopo il pareggio di una settimana fa sul campo della Città di Andria C5, tra le mura amiche del PalaPiccinni, conquista i tre punti, battendo, con il risultato perentorio di 8 a 3 la Virtus Castellaneta. Troppo netta la superiorità della squadra altamurana che soffre solo nella prima frazione.

Per la partita di oggi, valida per la 20^ giornata del campionato regionale di serie C1, mister Mascolo sceglie l'ennesimo quintetto iniziale diverso con Paolicelli in porta, Caione in posizione di centrale difensivo, Facendola e Onofrio sulle fasce e Montemurno in avanti. Il tecnico dei tarantini, Tucci, non può contare su Pugliese e Addabbo e schiera Latorre tra i pali, Di Dico davanti a lui, Tarquinio e Cassone in banda e Bongermino in attacco.

La Pellegrino Sport scende in campo molto decisa e dopo soli due giri di lancette passa in avanti con Caione che, da pochi passi, su assist di Facendola mette la palla in fondo al sacco. Al 7', poi, arriva il raddoppio con Montemurno che, su invito di Caione, con un perfetto rasoterra mette la palla dove Latorre non può arrivare. Al 10' la squadra altamurana va vicina al terzo goal ma il tiro di Facendola è fermato sulla linea di porta da Tarquinio che, sull'immediato capovolgimento di fronte, sfruttando un assist di Di Dio, accorcia le distanze. La Virtus Castellaneta ci crede e al 13' riesce a ristabilire la parità con Cassone che realizza direttamente su calcio di punizione dai dieci metri, complice una deviazione della barriera.

La Pellegrino Sport impegna qualche minuto per riorganizzare le idee e al 24' riesce a riportarsi in avanti con Mercadante che chiude nel migliore dei modi uno scambio con Aruanno. Non c'è nemmeno il tempo di gioire perché gli ospiti, dopo nemmeno un minuto, riagguantano la parità con Assi che, dal limite dell'area batte imparabilmente Paolicelli. Anche il pareggio dura pochissimo perché, al 26', ci pensa Mercadante a riportare avanti i suoi con un contropiede chiuso in maniera perfetta.

Nella ripresa c'è solo una squadra in campo ed è la Pellegrino Sport che al 3' rimpingua il proprio bottino con Tancredi che da pochi passi, su cross dalla destra di Mercadante, segna il goal del 5 a 3. All'11, poi, c'è gloria anche per capitan Moramarco che, su azione d'angolo di Tancredi, taglia come burro la difesa tarantina e sigla il primo goal personale. Un minuto dopo il capitano altamurano si ripete quando con un bel diagonale dalla distanza realizza la rete del 7 a 3.

A questo punto la formazione altamurana decide di rallentare il ritmo ma gli spazi lasciati liberi dalla difesa degli ospiti sono troppo invitanti e, così, Maremonti, al 18', ci prova in prima persona cogliendo il palo, poi, un minuto dopo serve a Facendolo l'assist per l'ottavo goal, grazie, comunque, alla complicità di Latorre che si fa passare la palla tra le gambe. La formazione altamurana potrebbe dilagare ulteriormente ma in molte circostanze è troppo precipitosa e, così, non riesce più a fondare e, anzi, al 23' supera il bonus dei cinque falli dando a Tarquinio l'opportunità di accorciare le distanze su tiro libero che, però, il capitano ospite calcia sopra la traversa. È l'ultima vera emozione della partita che si conclude con la vittoria della Pellegrino Sport.

Con questa vittoria la Pellegrino Sport non riesce a guadagnare posizione in classifica ma riesce, comunque, ad accorciare le distanze dalle squadre che la precedono, ma, soprattutto, riesce a mantenere inalterato il distacco dalla terzultima, la Futsal Taranto che, abbastanza sorprendentemente, ha battuto la Fovea.

Sabato prossimo la squadra altamurana è attesa dalla trasferta sul campo dell'Atletico Ruvo per l'ennesimo scontro salvezza.
PELLEGRINO SPORT C5 - VIRTUS CASTELLANETA 8-3

PELLEGRINO SPORT C5: Paolicelli, Moramarco, Facendola, Maremonti, Aruanno, Caione, Onofrio, Mercadante, Montemurno, Maiullari, Tancredi, Gnurlantino. All.: Mascolo
VIRTUS CASTELLANETA: Latorre, Di Dio, Caroppo M., Assi, Vernice, Tarquinio, Cassone, Caroppo S., Bongermino, Corino, Comes, Specchi. All.: Tucci
RETI: 2' pt Caione (PS), 7' pt Montemurno (PS), 10' pt Tarquinio (VC), 13' pt Cassone (VC), 24' pt Mercadante (PS), 25 ' pt Assi (VC), 26' pt Mercadante (PS), 3' st Tancredi (PS), 11' st Moramarco (PS), 12' st Moramarco (PS), 19' st Facendola (PS)
ARBITRI: Fabrizio Cafaro di Lecce e Ruggiero Lombardi di barletta
AMMONITI: 31' pt Tarquinio (VC), 10' st Montermurno (PS), 14' st Tancredi (PS)
RECUPERO: 2' pt, 1' st
FALLI: 3-1 pt, 6-4 st
  • Calcio a 5
  • Pellegrino Sport
  • Serie C1
  • Virtus Castellaneta
Altri contenuti a tema
Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Nell'ultima giornata superato il Matera (6-5) e accesso ai play-off
La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia Nel calcio a 5 femminile. In finale superato il Taranto ai rigori
Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Nei minuti finali, gli avversari segnano portando a casa la vittoria
Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Tornerà ad indossare i colori della sua città, dopo due stagioni nell'Atletico Cassano
Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Netta e meritata la vittoria casalinga, terminata con il risultato di 4-1
La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano Battuta in trasferta per il risultato di 4-1
1 Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Alta tensione nei minuti finali del match contro il Ruvo che, nonostante gli sforzi, non riesce a conseguire il pareggio
Iesi Futsal Altamura, riecco Catelani Iesi Futsal Altamura, riecco Catelani L'esordio è previsto per sabato prossimo contro la Real Dem
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.