Vito Pestrichella
Vito Pestrichella
Calcio a 5

Pellegrino Sport, missione compiuta!

La formazione altamurana, con un turno di anticipo, guadagna la permanenza in C1

Missione compiuta! La Pellegrino Sport, con un turno di anticipo rispetto alla conclusione del campionato, guadagna la permanenza nel campionatore pugliese di serie C1 di calcio a 5. Decisivo il punto conquistato grazie al pareggio, per 3 a 3, sul campo della Futsal Capurso. Per la formazione altamurana, inoltre, una prestazione caparbia, nonostante la prima frazione chiusa sotto di tre goal.

Per questa importante partita, mister Maremonti, in tribuna per squalifica, deve fare ancora a meno di Montemurno ma recupera capitan Moramarco che, comunque, almeno inizialmente, si accomoda in panchina. Questo il quintetto iniziale per la formazione altamurana: Lombardi, Gramegna, Mercadante, Panarella e Pestrichella. I padroni di casa, già certi della qualificazione ai play-off, rispondono con l'ex Imperiale tra i pali, Recchia centrale, Biacino e Albanese sulle corsie laterali e il capocannoniere del campionato, Mazzilli, in avanti.

L'inizio di partita e la prima frazione, in generale, sono tutti di marca capursese. Si parte con Mazzilli che impegna severamente Lombardi, poi è la volta di Recchia che, servito da Albanese, colpisce il palo. Il Capurso insiste e al 10' trova il vantaggio con Biancino che, sempre su assist di Albanese, conclude al meglio un contropiede. Poco dopo entra in partita anche Imperiale che respinge una tiro a botta sicura di Pestrichella.

Dopo la fiammata altamurana, è di nuovo Capurso che, al 14', raddoppia con Albanese che trafigge Lombardi su schema da calcio d'angolo. Passano un paio di minuti ed ecco servito il tris con Mazzilli che, con un preciso diagonale, supera, ancora una volta Lombardi. Nel finale buona opportunità per la Pellegrino ma Imperiale fa buona guardia sul tiro dalla distanza di Gramegna.

L'inizio di ripresa è ancora favorevole ai padroni di casa che in un paio di occasioni, prima con Mazzilli, errore a porta vuota, poi con Albanese, punizione di poco alta, sfiorano la quarta marcatura. La Pellegrino Sport, comunque, mantiene la calma e con il passare dei minuti prende fiducia, tanto da impensierire Imperiale con Moramarco e Pestrichella. Il goal degli ospiti è nell'area è arriva, puntuale, all'11' con Pestrichella che supera Imperiale con un tiro sul secondo palo. Due minuti dopo la formazione altamurana accorcia ulteriormente le distanze sempre con Pestrichella. Nell'occasione, proteste da parte dei giocatori capursesi secondo i quali la palla non era entrata in porta.

La squadra altamurana, a cui serve un punto per la matematica salvezza, continua ad attaccare alla ricerca del pari ma Tancredi sbaglia da distanza ravvicinata su assist di Moramarco. A cinque minuti dalla fine, però, arriva il tanto sospirato pareggio ancora ad opera di Pestrichella, assistito da capitan Moramarco. Il risultato di parità sembra stare bene ad entrambe le squadre e, infatti, il risultato non cambia più.

Al triplice fischio finale è grande la soddisfazione per la Pellegrino Sport per aver centrato l'obiettivo prefissato ad inizio stagione, la permanenza nel massimo campionato regionale pugliese ma che, a un certo punto della stagione, sembrava lontano. Il merito va a mister Maremonti, al suo staff e a tutta la squadra che non si sono mai arresi nonostante i tanti problemi di organico che hanno caratterizzato l'ultima parte di campionato.

Sabato prossimo festa finale, con la Pellegrino Sport che ospita l'Effe. Gi. Castellana, squadra impegnata nella lotta per non retrocedere.

Uno sguardo, infine, alle altre squadre altamurane impegnate nel campionati regionali di calcio a 5. Partiamo dal girone B di serie C2 che vede impegnato il Città di Altamura. Nella penultima giornata, ultima partita casalinga, la formazione biancorossa è stata sconfitta per 0 a 2 dalle Giovani Aquile Rutigliano, rimanendo, così, ferma a 22 punti. Sabato, invece, ultima partita di una stagione deludente, in casa della Futsal Polignano, penultima della graduatoria.

Chiusura di stagione con sconfitta per la Soccer Altamura, impegnata in casa contro la Waves Torremaggiore per il girone A del campionato femminile. 3 a 7 il risultato finale a favore delle foggiane mentre le marcature altamurane portano la firma di Aliberto, Cornacchia e Santacroce. Le ragazze allenate da mister Dinardo chiudono, così, il campionato in 9^ posizione con 25 punti, due in meno rispetto all'8^ piazza.
  • Calcio a 5
  • Pellegrino Sport
  • Serie C1
  • Futsal Capurso
Altri contenuti a tema
Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Nell'ultima giornata superato il Matera (6-5) e accesso ai play-off
La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia Nel calcio a 5 femminile. In finale superato il Taranto ai rigori
Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Nei minuti finali, gli avversari segnano portando a casa la vittoria
Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Tornerà ad indossare i colori della sua città, dopo due stagioni nell'Atletico Cassano
Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Netta e meritata la vittoria casalinga, terminata con il risultato di 4-1
La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano Battuta in trasferta per il risultato di 4-1
1 Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Alta tensione nei minuti finali del match contro il Ruvo che, nonostante gli sforzi, non riesce a conseguire il pareggio
Iesi Futsal Altamura, riecco Catelani Iesi Futsal Altamura, riecco Catelani L'esordio è previsto per sabato prossimo contro la Real Dem
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.