Pellegrino Sport - Alberto C5
Pellegrino Sport - Alberto C5
Calcio a 5

Pellegrino Sport, che beffa!

Un’invenzione di D’Accico nel recupero regala la vittoria agli ospiti

Ancora un sabato negativo per la Pellegrino Sport che, impegnata nella partita valida per la 22^ giornata del campionato si serie C1 di calcio a 5 che la vedeva ospitare l'Alberto C5 di San Pietro Vernotico, rimedia la seconda sconfitta consecutiva. 3 a 2 il risultato finale a favore degli ospiti che, pur senza esaltare, riescono a tornare a casa con l'intera posta in palio.

La Pellegrino Sport deve assolutamente vincere per sollevare una classifica pericolante. Per farlo mister Mascolo si affida al quintetto formato da Paolicelli, Caione, Moramarco, Mercadante e Montemurno. L'Alberto C5 risponde con D'Accico, Di Giulio, Darmini, Marelli e Perseo.

La prima parte di partita è abbastanza noiosa con le due squadre che pensano più a difendersi che ad attaccare e, così, per vedere la prima azione di una certa importanza, bisogna attendere fino al 18' quando, su contropiede contorto da Valente, Ippolito ha tre piedi la palla buona per sbloccare il risultato ma è fermato ottimamente da Paolicelli.

La partita si ravviva nella parte finale della frazione, non tanto grazie all'intraprendenza delle due squadre, quanto per alcuni errori e, infatti, al 24', una palla persa sulla tre quarti dagli altamurani, consente a Perseo di servire Valente che, con un tiro rasoterra, porta in vantaggio i brindisini. Il vantaggio ospite dura solo quattro minuti: azione simile alla precedente ma a parti invertite, l'Alberto perde palla al limite della propria area a favore di Maiullari che tira di prima intenzione. La difesa ospite riesce a rimediare in qualche maniera ma non può nulla sulla ribattuta di mercadante che riporta il risultato in parità. La formazione altamurana rischia di ricapitolare nel recupero quando Valente va via in velocità e, nel tentativo di superare Paolicelli, si allarga troppo per poi tentare il tiro che, però, colpisce il palo esterno.

L'inizio di ripresa è molto più movimentato con le due formazioni che si affrontano più a viso aperto senza, tuttavia, creare particolari pericoli alle difese. A metà frazione l'Alberto C5 ha una fiammata e nel giro di pochi secondi, prima va vicino al vantaggio con Ippolito che intercetta un retropassaggio di Onofrio, supera Paolicelli con un pallonetto che colpisce la traversa, poi con lo stesso Ippolito, su assist di Valente, si riporta in vantaggio. questa volta il vantaggio dura ancora meno perché al 17' Maiullari riserve in aria Onofrio che s'inventa un gran tiro al volo e ristabilisce la parità.

L'ultima parte di partita è molto concitata, la Pellegrino Sport sfiora il vantaggio con Maiullari che, al 23', su contropiede di Mercadante, è fermato da D'Accico, poi tenta la carta del portiere in movimento ma, nonostante gli ospiti raggiungano anche il bonus di falli, non riescono ad andare in goal, non sfruttando un paio di ottime occasioni con Moramarco e Montemurno i cui tentativi si spengono di poco a lato. Poi, nei minuti di recupero, arriva anche la beffa: i padroni di casa perdono palla, Onofrio, designato come portiere di movimento, non riesce a recuperare in tempo la posizione tra i pali, D'Accico estrae il coniglio dal cilindro e, con un rilancio perfetto, insacca il goal del definitivo 2 a 3.

La Pellegrino Sport, così, perde una partita che avrebbe anche potuto vincere contro una squadra, quella brindisina, che, nonostante navighi nelle parti alte della classifica, non ha per niente impressionato. Sarà anche ripetitivo sottolinearlo ancora una volta, alla formazione allenata da Saverio Mascolo manca il goleador di razza, in grado di trovare il goal con continuità, visti i notevoli problemi della squadra in fase realizzativa.

Sabato prossimo la squadra altamurana sarà impegnata in trasferta sul campo della Città di Bari C5: la vittoria in trasferta, che manca da ottobre, è alla sua portata.
PELLEGRINO SPORT C5 - ALBERTO CALCIO A 5 2-3

PELLEGRINO SPORT C5: Gnurlantino, Moramarco, Gramegna, Maremonti, Aruanno, Caione, Onofrio, Mercadante, Montermurno, Maiullari, Tancredi, Paolicelli. All.: Mascolo
ALBERTO CALCIO A 5: D'Accico, Perrone, Di Giulio, Cesano, Passaseo, Darmini, Ippolito, Bianco, Marelli, Perseo, Valente, Marangio. All.: Marelli
RETI: 24' pt Valente (A), 28' pt Mercadante (PS), 15' st Ippolito (A), 17' st Onofrio (PS), 31' st D'Accico
ARBITRI: Paolo Iannelli di Bari e Francesco Sicolo di Bari
AMMONITI: Tancredi (PS), D'Accico (A)
RECUPERO: 1' pt, 2' st
FALLI: 1-2 pt, 3-5 st
  • Calcio a 5
  • Pellegrino Sport
  • Alberto C5
  • Serie C1
Altri contenuti a tema
Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Nell'ultima giornata superato il Matera (6-5) e accesso ai play-off
La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia Nel calcio a 5 femminile. In finale superato il Taranto ai rigori
Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Nei minuti finali, gli avversari segnano portando a casa la vittoria
Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Tornerà ad indossare i colori della sua città, dopo due stagioni nell'Atletico Cassano
Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Netta e meritata la vittoria casalinga, terminata con il risultato di 4-1
La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano Battuta in trasferta per il risultato di 4-1
1 Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Alta tensione nei minuti finali del match contro il Ruvo che, nonostante gli sforzi, non riesce a conseguire il pareggio
Iesi Futsal Altamura, riecco Catelani Iesi Futsal Altamura, riecco Catelani L'esordio è previsto per sabato prossimo contro la Real Dem
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.