Libertas Altamura - Bulls Bari
Libertas Altamura - Bulls Bari
Basket

Libertas Altamura, ancora un k.o.

Silvestre e Todorov rilanciano il Vieste

Esce sconfitta, ma con molto rammarico, la Libertas Altamura nella sfida contro il Sunshine Vieste. Le tre vittorie di fila avevano stemperato un po' la tensione, vista la mancanza di risultati nelle tre gare iniziali, ma prima della gara ci pensa il presidente della squadra a far risalire il tutto chiedendo ai suoi di vincere. Il suo voleva essere un modo per dar la giusta carica ai ragazzi, ma potevano essere altre le parole per incitare gli atleti. La squadra, comunque, è scesa in campo con il giusto piglio, ma alla lunga ha pagato lo strapotere fisico di Despotovic sotto le plance e un giornata decisamente si degli esterni, Silvestri e Todorov. Il Vieste, dal suo canto, ha fatto una discreta partita, sfruttando le amnesie in attacco degli altamurani che hanno, praticamente, regalato il terzo quarto agli avversari. Despotovic, nonostante il problema al ginocchio, ha saputo tenere impegnati nel secondo tempo i lunghi altamurani, i quali non sono riusciti a trovare le giuste contromisure. La società murgiana, comunque, deve estrapolare dalla gara dei fattori positivi: una migliore tenuta difensiva, una maggiore intensità e anche una fase più ragionata di possesso.

Le due squadre scendono con il seguente starting-five: Woods, Fui, Manicone, La Stella e Calia per l'Altamura, Despotovic, De Vita, Silvestri, Monacis e Todorov per i viestani.

La gara comincia subito con l'infrazione sulla palla a due di Despotovic che fa da apripista ai due punti di Calia che sfrutta lo scarico di Fui, e alla bomba di Silvestri, un cecchino dalla distanza. La partita è subito intensa e la tensione è palpabile, facendo si che le due squadre non siano lucidissime in fase offensiva. Laterza cerca di spezzare il tutto chiamando un time-out per dettare il gioco ai suoi in fase di possesso, dall'altra parte Costanzucci deve centellinare, invece, l'utilizzo di Despotovic, per somma di falli, e opta per cambiare la regia della sua squadra mandando in campo Desantis per De Vita. La Libertas non trova le idee per capitalizzare il buon momento difensivo e il primo quarto si chiude sul 15-15.

La ripresa si apre con Fui che mette dentro 5 punti consecutivi, mentre in difesa Woods sfrutta l'imprecisione degli avversari recuperando diversi rimbalzi, a fine gara saranno 10. L'Altamura, però, non è brava ad approfittarne e gli avversari si rifanno sotto. La presenza del lungo bulgaro induce gli avversari a tirare dalla distanza, i quali sono fortunatissimi ad avere Woods pronto, non solo a rimbalzo, ma anche caparbio in fase di concretizzazione. Ma dall'altra parte la reazione viestana è affidata a Silvestre, il migliore in campo, che deposita la quarta tripla consecutiva che smorza gli animi dei tifosi locali. A questo punto Laterza chiama un time-out per invitare i suoi a mancare stretto l'uomo, e per arginare Silvestri gli francobolla Ladisi. Il numero 20 viestano soffre la marcatura dell'altamurano e viene annullato per tutto il secondo quarto, tant'è che, nervoso, commette un fallo intenzionale su Woods e rimprovera i suoi di non rientrare in difesa. La Libertas ne approfitta e con una bomba di Fui si porta sul 36-29, risultato che chiude il primo tempo.

Dopo la pausa lunga, la gara si apre con una bomba di Despotovic, mentre dall'altra parte Woods è bravo a rubare palla e a partire in contropiede, ma la sua schiacciata s'infrange sul ferro. Questa è l'azione che spegne psicologicamente il giovane inglese, che fino allora aveva condotto una buona gara. È Fui a riaccendere gli animi altamurani con una bomba, mentre dall'altra parte De Vita sbaglia incredibilmente un contropiede che avrebbe zittito il palasport. A questo punto Todorov prende in mano le redini del gioco viestano e da il la alla rimonta fino ad arrivare al pari 39. La Libertas si carica di falli, ma è fortunata che per gli avversari i tiri dalla lunetta siano stregati e non riescono a portarsi in vantaggio. L'Altamura dalla sua soffre molto la zona avversaria ma riesce a portarsi sul 50-46. Nell'ultimo giro di lancette, però, il Sunshine si porta sul -1, e dopo una penetrazione non concretizzata da Manicone, è Todorov a mettere la bomba del 50-52, che vale il sorpasso della gara per il Vieste.

Nell'ultimo quarto coach Laterza deve far i conti con il numero di falli dei suoi lunghi, 3 per Calia e 4 per Woods, e manda in campo Infante e Barozzi. Ad aprire le marcature ci pensa il solito Silvestri con un gioco da tre, mentre dall'altra parte è Fui con una bomba a riaccorciare le distanze. La Libertas ha la fortuna di arrivare subito a bonus e di trovare pronto Barozzi che non ne sbaglia una, ma per più di metà quarto i viestani si tengono avanti di 3 punti. È Woods, rimandato in campo, a portare i suoi sul -1, 62-63, mentre, dopo un suo rimbalzo in difesa, Fui firma il sorpasso, 64-63. La Libertas, dopo all'ennesimo rimbalzo conquistato in difesa, ha nelle sue mani la palla per allungare, ma Woods sbaglia per ben due volte da sotto, poi Ladisi si carica della responsabilità di tirare da tre, ma la sua scelta non è fortunata. Dall'altra parte De Vita mette la tripla del sorpasso, gioco che non riesce a Ladisi sul ribaltamento di fronte. Gli ultimi secondi scivolano via con i tifosi altamurani che lasciano sconsolati il palazzetto. La gara si chiude 65-71.

Onore e merito ai vincitori, ma i complimenti vanno anche ai vinti che, in una fase di assestamento, sono andati vicini all'impresa. Ora la prossima gara sarà quella di Manfredonia: un'altra battaglia.

Libertas BK Altamura
www.libertasaltamura.it
LIBERTAS ALTAMURA - SUNSHINE BK VIESTE: 65-71
Parziali: 15-15, 36-29, 50-52, 65-71

LIBERTAS BASKET ALTAMURA Fui 24, Manicone 4, La Stella 2, Barozzi 4, Ciaccia ne, Infante, Woods 18, Calia 5, Ladisi 8, Rainò ne, All. Laterza
SUNSHINE BK VIESTE: Despotovic 9, Roia ne, Desantis, Monacis 6, Todorov 17, Vescera ne, De Vita 9, Pastore ne, Lauriola 3, Silvestri 27, All. Costanzucci
ARBITRI: Pacifico A. e Di Pietro M.
NOTE: fallo intenzionale fischiato a Silvestri per il Vieste, fuori per 5 falli Calia per l'Altamura e De Vita per il Vieste
  • Serie D
  • Libertas Basket Altamura
  • Girone A
  • Bisanum Viaggi Vieste
  • Basket
Altri contenuti a tema
Cominciano i Play Off per la Libertas Altamura Cominciano i Play Off per la Libertas Altamura Domenica 15 aprile, giornata importante per lo sport altamurano
Basket: la Libertas Altamura vince contro Ostuni Basket: la Libertas Altamura vince contro Ostuni Chiude così al 4° posto
Libertas Altamura: vince a Vieste e va ai play-off Libertas Altamura: vince a Vieste e va ai play-off I padroni di casa per tutto il match sono stati più concreti, ma alla lunga le rotazioni più corte e i tanti errori da oltre l'arco sono costati cari alla squadra di coach De Santis
Basket: Francavilla sopraffatto dalla Libertas Altamura Basket: Francavilla sopraffatto dalla Libertas Altamura La gara al PalaPiccinni si chiude 78-68
Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Ad agitare le acque un post di Picci che annuncia il suo addio dal Gravina
1 Libertas Altamura sopraffatta in casa dal Vieste Libertas Altamura sopraffatta in casa dal Vieste Prossimo appuntamento domenica 26 novembre sull'ostico campo di Manfredonia
Libertas - Monopoli: "si poteva fare di più" Libertas - Monopoli: "si poteva fare di più" La cronaca del match e le considerazioni del coach Ambrico
La Murgia nel Pallone La Murgia nel Pallone La Team Altamura compie l'impresa a Cerignola. L'FBC perde l'imbattibilità contro il Taranto
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.