Giuseppe Mercadante
Giuseppe Mercadante
Calcio a 5

La Pellegrino Sport vicina all’impresa

Contro la corazzata Cisternino, la formazione altamurana perde, sfiorando comunque l’impresa

Continua il momento nero per la Pellegrino Sport che, dopo il punto guadagnato nella prima giornata di campionato di serie C1, è incappata, in quel di Cisternino, nella quarta sconfitta consecutiva. 8 a 5 il risultato finale a favore dei padroni di casa, con gli altamurani che, per buona parte della partita, hanno accarezzato l'idea di portare a casa un risultato positivo.

Entrambe le formazioni sono reduci da una sconfitta, ma delle due sembra il Cisternino quella più frastornata e, infatti, è la Pellegrino a passare in vantaggio dopo quattro minuti con Pestrichella che supera Gelsomino sul proprio palo. La reazione dei brindisini è rabbiosa ma imprecisa e, grazie a un difesa molto attenta, i murgiani riescono a resistere.

Negli ultimi cinque minuti della frazione, però, si susseguono le emozioni. Al 27' De Matos trova il pareggio, grazie a una tocco vincente sugli sviluppi di un angolo. La Pellegrino non si perde d'animo e al 30' trova addirittura il doppio vantaggio grazie ad una doppietta di Mercadante che nella prima occasione supera Gelsomino con una botta su schema d'angolo e, poi, chiude nel migliore dei modi un contropiede perfetto. Nei minuti di recupero, però, Martellotta con un bolide su punizione, riesce a dimezzare lo svantaggio.

Nella ripresa il Cisternino parte a mille e dopo due soli giri di lancette riesce a ristabilire la parità grazie a De Matos che, dopo una palla persa dagli altamurani, supera Cappiello. La reazione ospite è immediata e porta Moramarco a siglare, in contropiede, il goal del nuovo vantaggio che, comunque, dura pochissimo dato che Baldassarre, su assist dello scatenato De Matos, riesce ad impattare sul 4 a 4.

I padroni di casa, sulle ali dell'entusiasmo, insistono e al 10' trovano il primo vantaggio di giornata con il solito De Matos che, poi, si ripete al 18' quando, su imbucata di Baldassarre, si gira prontamente supera ancora una volta Cappiello. La Pellegrino Sport ha un moto d'orgoglio e dopo qualche minuto riesce ad accorciare le distanza grazie a Mercadante che, così, realizza una tripletta. A mettere le cosa a posto per i padroni di casa ci pensa Baldassarre che prima realizza il goal del 7 a 5, poi, con gli altamurani schierati con il portiere di movimento, mette il sigillo finale sulla partita.

Buona prestazione, dunque, nonostante la sconfitta, per la Pellegrino Sport che ha messo a dura prova l'imbattibilità casalinga della formazione brindisi, giunta ormai a quota 21 partite. Resta il rimpianto per un risultato che, con un po' di attenzione in più, poteva essere positivo. Mister Maremonti non nasconde la sua delusione, ma allo stesso tempo è fiducioso per il futuro: "Dopo le tre sconfitte consecutive contro squadre alla nostra altezza, quella di oggi era da mettere in preventivo. Però, devo dire che sono molto soddisfatto della prestazione offerta dalla squadra che per lunghi tratti ha saputo tenere testa a degli avversari molto quotati. Resta il rammarico per non aver portato a casa un risultato positivo. Comunque, se continuiamo così, possiamo risalire la classifica".

Sabato prossimo, comunque, la Pellegrino Sport è attesa da un'altra partita che sulla carta appare proibitiva: ad Altamura arriva la Futsal Margherita che, nonostante la sconfitta contro il Ruvo, ha mantenuto la testa della classifica.
Giuseppe Mercadante, autore di una tripletta contro il Futsal Cisternino

FUTSAL CISTERNINO - PELLEGRINO SPORT 8-5

RETI: 4' pt Pestrichella (PS), 27' pt De Matos (FC), 30' pt Mercadante (PS), 31' pt Mercadante (PS), 32' pt Martellotta (FC), 2' st De Matos (FC), 4' st Moramarco (PS), 6' st Baldassarre (FC), 10' st De Matos (FC), 18' st De Matos (FC), 21' st Mercadante (PS), 24' st Baldassarre (FC), 27' st Baldassarre (FC)
  • Calcio a 5
  • Pellegrino Sport
  • Serie C1
  • Futsal Cisternino
Altri contenuti a tema
Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Nell'ultima giornata superato il Matera (6-5) e accesso ai play-off
La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia Nel calcio a 5 femminile. In finale superato il Taranto ai rigori
Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Nei minuti finali, gli avversari segnano portando a casa la vittoria
Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Tornerà ad indossare i colori della sua città, dopo due stagioni nell'Atletico Cassano
Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Netta e meritata la vittoria casalinga, terminata con il risultato di 4-1
La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano Battuta in trasferta per il risultato di 4-1
1 Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Alta tensione nei minuti finali del match contro il Ruvo che, nonostante gli sforzi, non riesce a conseguire il pareggio
Iesi Futsal Altamura, riecco Catelani Iesi Futsal Altamura, riecco Catelani L'esordio è previsto per sabato prossimo contro la Real Dem
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.