Città di Altamura - Noci C5
Città di Altamura - Noci C5
Calcio a 5

Città di Altamura, continua il periodo nero

Nuova sconfitta per la formazione biancorossa, ancora a secco di vittorie nel 2013

Ancora un sabato da dimenticare per il Città di Altamura che, nel campionato di serie C2 di calcio a 5, rimedia la quarta sconfitta consecutiva, la quinta in questo primo scorcio di 2013. Questa volta, a violare il parquet del PalaPiccinni, è il Noci C5 che, pur con il minimo sforzo, si impone per 1 a 3. Per i biancorossi, invece, ancora una prova incolore, soprattutto in attacco, dove sono mancate le idee.

Dopo l'incarico ricevuto dalla Federazione, mister Mascolo non può più seguire la sua squadra in panchina dove, invece, si accomoda il suo vice, Francesco Clemente che manda in campo il seguente quintetto: Tubito, Grimaldi, Colonna, Natalicchio e Laterza. Gli ospiti rispondono con Roberto, Locorotondo, Morea, Castellana, Pontrelli.

L'inizio di partita è tutt'altro che esaltante con le due squadre che si annullano a vicenda. Per quasi metà frazione è la noia a farla da padrona, poi, al 14' è il pivot ospite, Pontrelli, a rompere gli indugi con una bella girata che chiama Tubito all'intervento con il piede. La replica dei padroni di casa arriva un paio di minuti dopo con Sebastiano che, smarcato ottimamente da Natalicchio, tenta un pallonetto con la palla che, dopo la deviazione di Roberto, è allontanata, quasi sulla linea di porta da Locorotondo.

Al 21' sono ancora gli ospiti a farsi vedere in avanti ma Fatalino, ben imbeccato da Sportelli, da distanza ravvicinata, non riesce ad inquadrare la porta, un giro di lancette più tardi è Natalicchio a riscaldare i guantoni di Roberto con una conclusione dalla distanza, potente ma centrale.

La ripresa inizia nel peggiore dei modi per gli altamurani che dopo nemmeno sessanta secondi vanno sotto: imbucata di Sportelli per Castellana che, spalle alla porta, trova il colpo di tacco vincente che beffa Tubito, proteso in uscita. Al 5' ecco servito il raddoppio nocese: punizione dal limite dell'area di Pontrelli che trova il varco giusto nella barriera altamurana e beffa per la seconda volta Tubito. Gli ospiti insistono ma, la 10', sono i padroni di casa ad accorciare con Natalicchio che, con un tiro da fuori area, riesce a superare Roberto, reo per essersi fatto passare la palla tra le mani.

Galvanizzata dal goal, la squadra di casa cerca il pareggio e al 14' quasi lo trova con Natalicchio che, dopo aver scambiato con Sebastiano, si trova solo contro Roberto che, però, riesce a deviare la palla che, dopo aver colpito il palo, si spegne sul fondo. Un paio di minuti dopo arriva il secondo legno con Giordano che scheggia la traversa con una sassata dai dieci metri. Il momento è favorevole agli altamurani che, però, al 18', subiscono la beffa: passaggio in profondità per Locorotondo, uscita disperata di Tubito, e giocatore ospite a terra. Per il direttore di gara ci sono gli estremi per il calcio di rigore che Fatalino trasforma in maniera impeccabile. Sotto di due reti, i biancorossi tentano, almeno, di accorciare le distanze ma si vede che oggi non è giornata perché al 26' Sebastiano, servito al centro dell'area da Natalicchio, tira a botta sicura ma la palla dopo una serie di deviazioni, compresa anche quella del palo, è allontanata dalla difesa ospite. Su quest'azione si spengono le speranze del Città di Altamura che, così, deve alzare bandiera bianca.

Ovviamente questa sconfitta non incide sulla già deficitaria classifica della formazione altamurana, sempre ferma in 13^ posizione a quota 16 punti. La speranza, comunque, è che il Città di Altamura riesca a terminare il campionato in maniera dignitosa, già da sabato prossimo quando farà visita all'Audace Monopoli.
CITTÀ DI ALTAMURA - NOCI C5 1-3

CITTÀ DI ALTAMURA: Tubito, Grimaldi, Sardone, Dileo, Sebastiano, Cirrottola, Giordano, Natalicchio, Laterza P., Colonna, Pinto, Clemente. All.: Clemente
NOCI C5: Roberto, Locorotondo, Campanella, Fatalino, Pontrelli, Castellana, Morea, Mirizzi, Sportelli, Notarnicola, Palattella. All.: D'Onghia
RETI: 1' st Castellana (N), 8' st Fatalino (N), 10' st Natalicchio (CA), 19' st Fatalino (N, rig.)
ARBITRO: Losacco di Bari
AMMONITI: Tubito, Colonna, Laterza P., Natalicchio (CA)
RECUPERO: 2' pt, 2' st
FALLI: 5-2 pt, 2-2 st
  • Calcio a 5
  • Serie C2
  • Girone B
  • Noci C5
  • Città di Altamura C5
Altri contenuti a tema
La squadra del "Redentore" seconda nei campionati italiani per ragazzi La squadra del "Redentore" seconda nei campionati italiani per ragazzi Calcio a 5: finali nazionali del CSI disputate a Cesenatico
Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Nell'ultima giornata superato il Matera (6-5) e accesso ai play-off
La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia Nel calcio a 5 femminile. In finale superato il Taranto ai rigori
Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Nei minuti finali, gli avversari segnano portando a casa la vittoria
Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Tornerà ad indossare i colori della sua città, dopo due stagioni nell'Atletico Cassano
Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Netta e meritata la vittoria casalinga, terminata con il risultato di 4-1
La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano Battuta in trasferta per il risultato di 4-1
1 Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Alta tensione nei minuti finali del match contro il Ruvo che, nonostante gli sforzi, non riesce a conseguire il pareggio
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.