Città di Altamura - Futsal Giovinazzo
Città di Altamura - Futsal Giovinazzo
Calcio a 5

Calcio a 5, primo successo per il Città di Altamura

Vittima della formazione altamurana, il Futsal Giovinazzo

>Primo successo stagionale per il Città di Altamura C5 che, al quarto tentativo riesce a raccogliere i primi tre punti della stagione battendo, tra le mura amiche, il Futsal Giovinazzo. 5 a 1 il risultato finale per la squadra guidata, quest'oggi, da Francesco Clemente, brava a sfruttare gli ampi spazi lasciati vuoti dalla formazione ospite, comunque molto modesta.
I padroni di casa partono con Tubito tra i pali, Sardone davanti a lui, Caputo e Natalicchio sulle fasce e Da Silva in attacco. Mastandrea, tecnico del Giovinazzo, risponde con Marolla in porta, Bavaro in difesa, Belladonna e Lasorsa in banda e Labianca in avanti.

Dopo i primi minuti di studio, sono gli ospiti a proporsi per primi in avanti con Lasorsa che impegna severamente Tubito, bravo a deviare la palla sul palo. Gli altamurani impiegano qualche minuto per reagire e al 12' sbloccano il risultato con un tiro di Ragone deviato da un difensore ospite. Il vantaggio, però, dura un paio di minuti perché Bavaro, in contropiede, insacca il goal del pareggio.

Il Città di Altamura non si scoraggia e un minuto dopo sfiora il nuovo vantaggio con Sebastiano che, servito sul secondo palo di Cirrottola, spreca tutto mandando a lato. Poi, al 20', è Ragone ad andare vicino alla marcatura con un tiro dalla distanza che scheggia il palo, due minuti dopo lo stesso Ragone si riscatta e, dopo aver rubato palla, batte sul tempo Marolla e marca il secondo goal personale. Subito dopo, azione fotocopia, ma questa volta il tiro di Ragone è respinto sulla linea da Bavaro che, poi, da il via ad un'azione che porta Di Serio al tiro ravvicinato con Tubito bravo a sventare il pericolo. È l'ultima emozione della prima frazione.

L'inizio di ripresa è favorevole ai padroni di casa che al 6' incrementano il vantaggio: angolo, palla per Natalicchio, scarico per Da Silva che, complice una deviazione, supera Marolla per la terza volta. Forte del doppio vantaggio, la squadra altamurana abbassa il ritmo per poi riprendere a metà frazione con in tiro da lontano di Sebastiano smanacciato in angolo da Marolla. I biancorossi insistono e al 20' vanno ancora a segno con capitan Caputo che chiude in maniera perfetta una triangolazione con Dileo.

Il Città di Altamura insiste ma al 24' in gioco subisce una lunga interruzione per in infortunio occorso a Marolla che è costretto a lasciare il campo, costringendo mister Mastandrea a schierare il portiere in movimento, vista la mancanza di altri portieri di ruolo. Tutto questo va a vantaggio degli altamurani che prima realizzano la quinta rete, ancora con Caputo, poi, sprecano almeno tre occasioni, clamorose, per incrementare il bottino. Dopo ben otto minuti di recupero arriva il triplice fischio finale.

Il Città di Altamura porta a casa una vittoria meritata seppur ai danni di una formazione non di prima fascia, alla quale mancavano alcuni giocatori importanti. Sicuramente ci sono stati passi in avanti rispetto alla precedenti apparizioni ma c'è ancora da lavorare molto se si vogliono raggiungere determinati obiettivi.

Da segnalare, infine, l'eliminazione dalla coppa Italia: con la sconfitta di martedì per 3 a 2 in casa del Dream Team Palo del Colle, la formazione altamurana potrà concentrarsi sul campionato di serie C2, dove è attesa dalla seconda partita interna consecutiva, questa volta contro la Tre Zeta Modugno.

Buone notizie anche dalla Pellegrino Sport, impegnata, per la terza giornata del campionato di serie C1, sul campo della Red Black Fovea Foggia. La formazione altamurana, infatti, si è imposta per 4 a 3, cogliendo la prima vittoria in campionato che le consente di salire a quota quattro punti. Sabato prossimo la Pellegrino Sport ospita l'Azetium Rutigliano
CITTA' DI ALTAMURA C5 - FUTSAL GIOVINAZZO 2-2

CITTÀ DI ALTAMURA C5: Sebastiano, Caputo, Sardone, Saccente, Ragone, Da Silva, Tubito, Dileo, Clemente, Cirrottola, Natalicchio, Giordano. All.: Clemente
VIRTUS CONVERSANO: Belladonna, De Giglio, Bavaro, Lasorsa, Cassano, Terribile, Volpicella, Labianca, De Serio, Marolla. All.: Mastandrea
RETI: 12' pt Ragone (CA), 14' pt Bavaro (FG), 22' pt Ragone (CA), 6' st Da Silva (CA), 20' st Caputo (CA), 35' st Caputo (CA)
ARBITRO: Emanuele Antonio Signorile di Bari
AMMONITI: Caputo (CA), Marolla (FG)
RECUPERO: 3' pt, 8' st
FALLI: 0-2 pt, 0-2 st

  • Calcio a 5
  • Serie C2
  • Girone B
  • Città di Altamura C5
  • Futsal Giovinazzo
Altri contenuti a tema
La squadra del "Redentore" seconda nei campionati italiani per ragazzi La squadra del "Redentore" seconda nei campionati italiani per ragazzi Calcio a 5: finali nazionali del CSI disputate a Cesenatico
Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Nell'ultima giornata superato il Matera (6-5) e accesso ai play-off
La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia La Soccer Altamura vince la fase regionale di Coppa Italia Nel calcio a 5 femminile. In finale superato il Taranto ai rigori
Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Iesi Futsal Altamura cuor di leone cade solo nel finale contro la Tombesi C5 Nei minuti finali, gli avversari segnano portando a casa la vittoria
Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Iesi Futsal Altamura: Francesco Lorusso torna a casa Tornerà ad indossare i colori della sua città, dopo due stagioni nell'Atletico Cassano
Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Lecosta trascina la Iesi Futsal Altamura alla vittoria contro il Manfredonia C5 Netta e meritata la vittoria casalinga, terminata con il risultato di 4-1
La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano La Iesi Futsal Altamura cede nel derby contro l’Atletico Cassano Battuta in trasferta per il risultato di 4-1
1 Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Maiullari fa poker e la Iesi Futsal Altamura va Alta tensione nei minuti finali del match contro il Ruvo che, nonostante gli sforzi, non riesce a conseguire il pareggio
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.