Coach Guarini
Coach Guarini
Basket

Ancora un sorriso per la Libertas Altamura

I biancorossi ottengono la terza vittoria consecutiva

Fa ritorno con il bottino pieno la Libertas Altamura dopo l'insidiosa trasferta di Lecce. I padroni di casa si sono presentati alla vigilia del match con tutta l'intenzione di fermare gli avversari e bissare la splendida vittoria di Calimera della giornata precedente. La Libertas, dal canto suo, è scesa nel Salento con l'obiettivo di rimanere incollata al Vieste capolista, che ha aperto la V^ giornata del campionato di serie D battendo un mai domo Brindisi Junior.

La gara di Lecce non è stata per niente facile per i murgiani che hanno dovuto fare i conti con un team coriaceo e una folta cornice di pubblico. Inoltre la Libertas è stata trepidante per tutta la gara, soffrendo non poco gli avversari e non riuscendo a gestire al meglio le azioni di rimessa.

Coach Guarini per l'Altamura, ha cominciato la gara con il solito quintetto, composto da Barozzi, Fui, De Bartolo, Radovic e Calia, con la speranza che il match si potesse incanalare nella giusta direzione. I ragazzi, però, hanno subito la maggior determinazione degli avversari, che grazie a due giochi da tre e a delle buone incursioni, si sono portati sul 12-0 dopo i primi cinque minuti di gioco. Gli ospiti, con una bomba di Fui e due canestri dalla lunetta di Barozzi, hanno fatto segnare un primo mini-break che ha risollevato gli animi dei pochi coraggiosi tifosi biancorossi giunti da Altamura fino a Lecce. Solo allora l'Altamura ha cominciato a fare la sua gara e a macinare punti, tanto che al termine del primo quarto il risultato era 16-16.

Nel secondo quarto l'impegno e la voglia dei ragazzi di vincere la gara non è mancato e dopo 4' la Libertas ha fatto segnare un primo cospicuo vantaggio 20-28. Vantaggio che comunque non ha demoralizzato i locali che si sono rifatti sotto arrivando a toccare il -2, ma sul finale il solito Fui e un buzzer beater di Radovic hanno fatto segnare il 28-35 allo scadere dei venti minuti.

Nel terzo quarto si è fatta vedere la vera Libertas. I ragazzi hanno ricominciato con il giusto piglio e Barozzi ha dato la carica con due schiacciate, a cui hanno fatto eco le bombe di Fui e De Bartolo, da sottolineare una buona prova difensiva di Calia. La terza frazione di gioco si è chiusa sul risultato di 53-44.

Un buon vantaggio che ha fatto ben sperare i tifosi altamurani, tant'è che alla ripresa delle ostilità l'Altamura ha rimpinguato il bottino toccando il massimo vantaggio di +17. Nei minuti successivi, però, i leccesi hanno ripreso a giocare meglio ma la buona difesa avversaria li ha arginati. Il match si è chiuso sul risultato di 66-75.

L'Altamura, quindi, continua a sorridere e a mantenere il contatto con il Vieste, a pari punti ma con una gara in meno. Coach Guarini in questi giorni ha già voltato pagina, cominciando a preparare la prossima sfida interna contro l'Aurora Brindisi (Domenica 3 Novembre alle ore 18,30), squadra a quattro punti ma che ha dato filo da torcere nelle due sfide perse proprio contro la junior Brindisi e il Calimera. Come al solito il coach continuerà, in allenamento, a plasmare la squadra secondo l'idea del suo basket sperando che in fase offensiva i ragazzi ingranino in maniera definitiva. Invece, dei buoni, anzi ottimi, risultati si stanno avendo sotto il profilo difensivo, infatti la Libertas ha la migliore difesa del campionato (58,4 punti incassati nelle cinque gare, al cospetto dei 65.5 della Sunshine Vieste). Non resta che attendere il responso del campo.
PALLACANESTRO LECCE - LIBERTAS ALTAMURA 66-75
16-16, 28-35, 44-53, 66-75

PALLACANESTRO LECCE: Benizio 15, Chirizzi 7, Todisco 14, Bergamo 4, Ruocci, Salamina 2, Accoto 4, Gatto 5, Rollo 15, Potenza ne. All.: Fiorentino, Vice All.: Ballatore
LIBERTAS ALTAMURA: Barozzi 23, Calia, Castellano, Ciaccia, De Bartolo 17, Fui 18, Manicone 1, Radovic 10, Raino 4, Tamborra 2. All.: Guarini.
1° ARBITRO: Gentile di Monopoli (BA)
2° ARBITRO: Calisi di Monopoli (BA)
  • Serie D
  • Libertas Basket Altamura
  • Basket
  • Pallacanestro Lecce
Altri contenuti a tema
Cominciano i Play Off per la Libertas Altamura Cominciano i Play Off per la Libertas Altamura Domenica 15 aprile, giornata importante per lo sport altamurano
Basket: la Libertas Altamura vince contro Ostuni Basket: la Libertas Altamura vince contro Ostuni Chiude così al 4° posto
Libertas Altamura: vince a Vieste e va ai play-off Libertas Altamura: vince a Vieste e va ai play-off I padroni di casa per tutto il match sono stati più concreti, ma alla lunga le rotazioni più corte e i tanti errori da oltre l'arco sono costati cari alla squadra di coach De Santis
Basket: Francavilla sopraffatto dalla Libertas Altamura Basket: Francavilla sopraffatto dalla Libertas Altamura La gara al PalaPiccinni si chiude 78-68
Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Ad agitare le acque un post di Picci che annuncia il suo addio dal Gravina
1 Libertas Altamura sopraffatta in casa dal Vieste Libertas Altamura sopraffatta in casa dal Vieste Prossimo appuntamento domenica 26 novembre sull'ostico campo di Manfredonia
Libertas - Monopoli: "si poteva fare di più" Libertas - Monopoli: "si poteva fare di più" La cronaca del match e le considerazioni del coach Ambrico
La Murgia nel Pallone La Murgia nel Pallone La Team Altamura compie l'impresa a Cerignola. L'FBC perde l'imbattibilità contro il Taranto
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.