albero
albero
La città

Verde pubblico, avviso per la donazione di alberi

Le prime piante saranno messe a dimora in due piazze

Il Comune di Altamura ha pubblicato un avviso per la donazione di alberi da parte di cittadini (singoli o associati), associazioni, enti no profit, aziende, per realizzare interventi che permettano un accrescimento del patrimonio arboreo pubblico. L'iniziativa nasce per semplificare questa procedura, a seguito del numero frequente di donazioni fatte negli ultimi anni.

Coloro che intendono manifestare il proprio interesse a donare gli alberi devono far pervenire una manifestazione di interesse da settembre a febbraio di ogni anno (quindi è possibile farlo in questo e nel prossimo mese). Sul portale istituzionale del Comune è pubblicata la modulistica. Ogni donazione verrà iscritta in un apposito registro. I primi alberi donati potranno essere utilizzati, ad esempio, per il progetto di riqualificazione in piazza Orazio Persio e piazza don Tonino Bello.

Nel frattempo la stessa amministrazione comunale sta sostenendo l'aumento degli alberi della città attraverso la piantumazione di alberi in aree in cui sono stati abbattuti in passato. Saranno piantumati, inoltre, 151 nuovi alberi, uno per ogni laureato dello scorso anno, durante il periodo della pandemia, donati dalla Regione Puglia in occasione dello Smart Graduation Day.
  • Verde pubblico
Altri contenuti a tema
1 Maltempo, oggi chiusi il cimitero e i parchi Maltempo, oggi chiusi il cimitero e i parchi Rimosso l'albero caduto in viale Regina Margherita
Nuova area verde in via Carpentino, arrivate otto idee progettuali Nuova area verde in via Carpentino, arrivate otto idee progettuali E' l'esito del "bilancio partecipato"
Trasformare Parco San Giuliano in un "eco-quartiere" Trasformare Parco San Giuliano in un "eco-quartiere" Ottenuto un finanziamento con il bando delle infrastrutture verdi
2 I cittadini hanno scelto: dog park in via Cassano, nuovo verde a Carpentino I cittadini hanno scelto: dog park in via Cassano, nuovo verde a Carpentino Sono alcuni degli esiti dell'esperimento comunale di bilancio partecipativo
1 Alberi pericolanti, il Comune sceglie gli estremi rimedi Alberi pericolanti, il Comune sceglie gli estremi rimedi Numerosi tagli di alberi secolari dopo il pino caduto in piazza Stazione
1 Il grande cedro è secco, bisogna abbatterlo Il grande cedro è secco, bisogna abbatterlo In piazza Zanardelli. Il Comune ha deciso: nessun risultato dagli interventi fitosanitari
Manutenzione del verde pubblico, avviata una gara per cinque anni Manutenzione del verde pubblico, avviata una gara per cinque anni Per la cura di alberi, ville e giardini
Gara ponte per il servizio di cura del verde pubblico Gara ponte per il servizio di cura del verde pubblico Poi ci sarà un appalto di cinque anni. Annullato, invece, il precedente bando
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.