Udienza Papa Benedetto XVI
Udienza Papa Benedetto XVI
Scuola e Lavoro

Testimoni digitali, "virtuale significa potenziale"

Dal 22 al 24 aprile, a Roma, Convegno Nazionale delle Comunicazioni Sociali

La Diocesi di Altamura, Gravina e Acquaviva intende indirizzare un invito a tutti coloro che si occupano di comunicazione per la partecipazione al Convegno Nazionale delle Comunicazioni Sociali, a Roma dal 22 al 24 aprile.

Come spiega monsignor Domenico Pompi­li, direttore Uf­ficio Comunicazio­ni Sociali della Cei, "il mutamento più evidente nel mon­do della comunica­zioni è quello che ha visto gli utenti diventare produttori di contenu­ti, soprattutto all'interno dei nuovi media e di internet. Virtuale non vuol dire fantasma o inesistente, ma piuttosto potenzia­le. E questa potenzialità spiega pu­re perché, ancora una volta, il di­scorso da intraprendere non sia a­settico o puramente tecnologico, ma sempre legato a doppio filo al­la libertà e alla responsabilità dell'uomo. È l'uomo che fa la differen­za e che decide del passaggio, ad e­sempio, da una semplice connes­sione a una più compiuta relazio­ne". L'incontro sarà strutturato come convegno "interattivo" mediante il dialogo con studiosi ed esperti dei nuovi media, tra i quali il noto informatico statunitense Nicholas Negroponte.
In occasione dell'udienza con il Santo Padre Benedetto XVI, l'ufficio diocesano di Altamura, Gravina e Acquaviva propone due pacchetti per partecipare alla giornata conclusiva. Il primo prevede la partenza da Bari il 23 aprile alle ore 14.00, arrivo a Roma, cena e pernottamento. Prima colazione, partecipazione all'udienza, pranzo e rientro. Il costo totale è di 100 euro. Le adesioni vanno presentate entro il 22 febbraio.
Il secondo pacchetto prevede la partenza da Gravina il giorno 23 alle ore 22.00, con passaggio da Altamura e Acquaviva. Arrivo a Roma la mattina del 24, partecipazione all'udienza del Papa, pranzo a sacco e rientro in serata. La quota di adesione è di euro 10. Entro il 26 febbraio è necessario consegnare la quota e una fotocopia del documento di identità, con numero di telefono ed e-mail.
Per maggiori informazioni è possibile contattare i seguenti recapiti:

Marina Cafaro-Segreteria Ufficio Comunicazioni Sociali
Cell. 3297243396 o marica.ca@hotmail.it

Anna Garziano-Direttore Ufficio Cultura
Tel. 0803117024 o curiadiocesana@libero.it

  • Diocesi Altamura Gravina Acquaviva
  • Comunicato
  • Convegno
  • Papa Benedetto XVI
  • Testimoni digitali
Altri contenuti a tema
In cammino e …in dialogo In cammino e …in dialogo Pensiero augurale per la Pasqua del vescovo della diocesi Ricchiuti
Le disposizioni per il periodo di Pasqua in tempo di pandemia Le disposizioni per il periodo di Pasqua in tempo di pandemia Nella diocesi di Altamura, Gravina e Acquaviva
Deposito nucleare, dibattito web promosso dalla Diocesi Deposito nucleare, dibattito web promosso dalla Diocesi L’incontro in programma questa sera sui canali social della diocesi
Diocesi, riprendono in presenza le attività di catechismo Diocesi, riprendono in presenza le attività di catechismo Dopo una lunga sospensione per la pandemia, firmato decreto del vescovo Ricchiuti
Il messaggio di Ricchiuti per l’Avvento Il messaggio di Ricchiuti per l’Avvento Lettera del vescovo intitolata “i colori della speranza” ad un mese dal Natale
2 Un nuovo sacerdote ad Altamura Un nuovo sacerdote ad Altamura Don Paolo Vito Dantile. In festa la comunità di San Sepolcro
Diocesi: prime comunioni e cresime rinviate ad ottobre Diocesi: prime comunioni e cresime rinviate ad ottobre Le disposizioni del vescovo per le varie celebrazioni, in base agli obblighi di emergenza
Coronavirus, sospese tutte le cerimonie religiose Coronavirus, sospese tutte le cerimonie religiose La Cei si adegua all'ultimo decreto del Governo
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.