scuola castelli
scuola castelli
Scuola e Lavoro

Scuola al centro: premiati i progetti da Altamura

Finanziamenti dal Miur per progetti di inclusione sociale

Ci sono anche gli istituti scolastici di Altamura tra le scuole premiate dal Miur nell'ambito del progetto nazionale Scuola al centro.

Nello specifico sono stati ritenuti meritevoli di finanziamento gli istituti "IV Novembre" (39.000 euro), "Roncalli" (44.900), IISS "De Nora" (44.900), "Garibaldi" (44.000), Liceo scientifico "Federico II" (35.500), Liceo "Cagnazzi" (39.000), ITT "Nervi-Galilei" (44.000), "Ottavio Serena - Pacelli" (39.000), IC "S.Giovanni Bosco - Fiore" (44.800), "Don Milani" (35.500), "Padre Pio" (39.700).


L'iniziativa, lanciata lo scorso autunno dal Ministero dell'istruzione mira a favorire il potenziamento dell'offerta formativa delle scuole, contrastando la dispersione scolastica a favore dell'inclusione sociale.
Secondo il Miur l'adozione del bando porterà "più sport, musica, laboratori di lingue, teatro, innovazione digitale, per un totale di oltre 1 milione di ore di attività aggiuntive da svolgere in orario extra scolastico, di pomeriggio o nei mesi estivi".

Le scuole finanziate sono 4.633, per uno stanziamento totale di oltre 187 milioni di euro (fondi PON). Di questi, 74,7 milioni vanno alle scuole delle Regioni più sviluppate, dove si è registrato un tasso di adesione all'avviso del 37,38%; 9,5 milioni vanno agli istituti delle Regioni in transizione, con un tasso di adesione delle scuole del territorio al bando del 41,16%; 102,9 milioni vanno, infine, alle Regioni in ritardo di sviluppo, che hanno registrato adesioni oltre l'81%, un numero atteso.
Quello de "La Scuola al Centro" è stato il primo bando PON a carattere nazionale: i precedenti erano sempre riservati alle Regioni del Sud che, per questo, hanno fatto registrare una partecipazione molto alta anche in questa occasione.

Complessivamente sono stati proposti progetti per 33.530 moduli didattici, per oltre un milione di ore di attività aggiuntive, di cui 277.980 ore di sport finanziate con 55,5 milioni. Saranno oltre 700mila le studentesse e gli studenti coinvolti e circa 33mila i genitori: le attività potevano infatti prevedere la partecipazione delle famiglie.
Il 10% delle scuole finanziate ha presentato progetti che prevedono aperture durante il periodo estivo, nel corso del quale le scuole del primo ciclo svolgeranno principalmente laboratori sul tema della cittadinanza europea e di potenziamento delle lingue straniere e dello sport. Mentre le scuole del secondo ciclo realizzeranno progetti legati a sport, orientamento e potenziamento delle lingue.
La Campania è la Regione con il maggior numero di scuole ammesse ai finanziamenti: sono oltre 860, per un totale di più di 35 milioni di euro assegnati. Seguono la Sicilia, con 692 scuole che riceveranno circa 28 milioni; la Puglia, con 569 scuole che riceveranno oltre 23 milioni di euro, e la Lombardia, con 380 scuole alle quali andranno oltre 15 milioni.
Le città metropolitane che registrano il maggior numero di scuole ammesse al finanziamento sono Napoli (451), Bari (172), Palermo (163) e Catania (150).
"La Puglia, con 569 scuole che riceveranno oltre 23 milioni di euro, si classifica al terzo posto per numero di istituti ammessi; nella sola provincia di Bari ben 172 scuole beneficeranno dei finanziamenti per 7 milioni di euro", sottolinea l'onorevole Liliana Ventricelli, deputata del Partito Democratico.

"Si tratta di un'iniziativa molto innovativa - aggiunge - con un'altissima adesione da parte degli istituti di ogni ordine e grado. Sono stati privilegiati gli ambiti del potenziamento delle competenze di base, dell'educazione motoria e dello sport a cui si aggiungono teatro, arte, scrittura creativa, potenziamento della lingua straniera, innovazione didattica e digitale, musica. Anche nel territorio della Murgia (Altamura, Gravina, Santeramo, Cassano, ecc.) sono stati finanziati numerosi progetti che daranno a studenti e studentesse ulteriori stimoli per fare sport e apprendere".
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Polo per l'infanzia, tanti progetti per il concorso di idee Polo per l'infanzia, tanti progetti per il concorso di idee Sono 28 le candidature giunte al Comune.
Iniziato l'anno scolastico, prima campanella in tre scuole Iniziato l'anno scolastico, prima campanella in tre scuole Domani tutte le scuole di infanzia e primaria. Il messaggio di auguri della sindaca Melodia
Messaggio di auguri per il nuovo anno scolastico Messaggio di auguri per il nuovo anno scolastico Assessore regionale Leo ai ragazzi: "Voi siete il nostro presente e il nostro futuro"
1 Quattro nuove telecamere con il programma "Scuole sicure" Quattro nuove telecamere con il programma "Scuole sicure" Firmato il protocollo d'intesa tra il Comune e la Prefettura. I fondi sono statali
Trasporto scolastico, la gara è partita ad agosto Trasporto scolastico, la gara è partita ad agosto Servirà una proroga del precedente servizio. Nuovo appalto per due anni
Disabili, ultimi giorni per iscrizioni al trasporto scolastico Disabili, ultimi giorni per iscrizioni al trasporto scolastico Le domande devono essere presentate entro sabato 31
1 Nuovo anno scolastico, prima campanella l'11 settembre Nuovo anno scolastico, prima campanella l'11 settembre Ancora da definire i servizi della mensa e del trasporto. Assessore Perrone rassicura
Scuola: Altamura, due nuove dirigenti Scuola: Altamura, due nuove dirigenti Al circolo didattico "Don Milani" e al CPIA 2
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.