Museo del pane di Vito Forte
Museo del pane di Vito Forte
La città

Museo del pane di Vito Forte nella rete nazionale della cultura d'impresa

Entra a far parte del circuito "Museimpresa" delle principali industrie italiane

Il Museo del Pane di Vito Forte entra a far parte della grande rete associativa di Museimpresa, rete nazionale per la promozione e la valorizzazione dell'identità e della cultura d'impresa; diventando così il secondo associato pugliese e rientrando tra i 5 Musei impresa del Sud Italia. Sale così a 93 il numero totale degli associati a museimpresa (8 in totale i nuovi associati nel 2019 e 2 nei primi quattro mesi del 2020) offrendo così la presenza in 15 regioni italiane, grazie alle realtà aziendali - musei, archivi, biblioteche - che hanno deciso di promuovere la propria cultura d'impresa.

"Con calore ed entusiasmo salutiamo i nuovi associati, il Museo del Pane di Vito Forte e il Museo del Tartufo Urbani. In un momento storico, economico e sociale come quello che stiamo vivendo riteniamo ancora più significativo l'ingresso di nuove realtà nella rete della nostra Associazione. È un segnale importante perché è anche da una rinnovata cultura d'impresa che verrà la ripresa della vita economica e sociale del nostro Paese. Sono i territori, le imprese e le persone che custodiscono la storia e i valori dell'Italia e ne rappresentano la memoria collettiva e le chiavi per un migliore futuro. Proprio da qui, da una condivisione del passato e dell'evoluzione italiana dobbiamo ripartire e guardare al futuro, con innovazione e sviluppo" dichiara Antonio Calabrò, Presidente di Museimpresa.

"Siamo molto onorati ed entusiasti, di questo importante riconoscimento e ancor più felici, perché la notizia, ci è giunta in questi giorni, in cui stiamo convivendo con una situazione di emergenza ormai non solo sanitaria, ma anche economica e sociale" commenta Lucia Forte- Amministratore Delegato della Oropan S.p.A. "Abbiamo appreso, questa notizia, attribuendole un alto valore simbolico, oltre che con soddisfazione per tutto il percorso che abbiamo intrapreso, a partire dal maggio dell'anno scorso. Siamo convinti che sia proprio dalla storia, dall'identità, dai valori, dalla cultura di impresa, che debba scaturire il volano per far ripartire l'Italia, e farla uscire da questo periodo complicato, e avviarci verso una nuova Rinascita" prosegue l'A.D di Oropan S.p.A.

"Investire nel museo ha significato e continua a significare, paradossalmente, investire nel futuro della nostra azienda, e nel futuro del nostro territorio" continua ancora Lucia Forte "Mettere in scena storia, identità, valori portanti e attualità d'impresa significa disporre di uno strumento funzionale alla comunicazione corporate e marketing di un'impresa, ma anche e soprattutto del territorio che quell'impresa rappresenta". Il Museo del Pane di Vito Forte, presenta al pubblico l'anima di una terra, quella di Altamura, nella quale si ritrovano, oltre alla storia di un prodotto tipico, anche la vita di chi lo ha custodito e valorizzato scrivendo una nuova pagina nel racconto di un'impresa che si fonda con la storia della città di Altamura.Il Museo del Pane di Vito Forte è stato inaugurato nel maggio dello scorso anno, in risposta ad una necessità che Oropan avvertiva da molto tempo: offrire ad Altamura un luogo che fosse rappresentativo della cultura gastronomica della città. Si sentiva, il bisogno di fermare il tempo e consacrare la cultura del pane di Altamura per poter trasferire alle nuove generazioni e ai viaggiatori la dimensione di un percorso gastronomico e culturale che appare eterno: quello del pane di Altamura. Il museo racconta una storia. La storia del pane di Altamura e la racconta attraverso la storia di Vito Forte, che al pane ha dedicato la sua vita.

Museo del Pane di Vito Forte: Il Museo del Pane di Vito Forte rappresenta la prima esperienza museale legata al Pane in Puglia, precisamente ad Altamura, a pochi passi dalla Cattedrale di Santa Maria Assunta. In origine era uno dei forni medioevali altamurani più antichi, nei quali si è fatto strada un laborioso undicenne, il garzone Vito Forte. Iniziando a coltivare il suo sogno, mentre passava in bicicletta, di casa in casa, a ritirare il pane impastato dalle massaie per poi cuocerlo in quel forno. Quel sogno lo porterà a diventare Ambasciatore del Pane di Altamura nel mondo.
Oggi quel forno è stato ripristinato per lasciare non solo testimonianza di una storia di successo imprenditoriale, nella fattispecie oggi conosciuta come Oropan S.p.A., ma per dare dimora e diffusione alla storia del Pane di Altamura. Snodandosi in un percorso multimediale e sensoriale, all'interno di questo spazio allestito secondo un concept di exhibit design, la storia del pane e la storia dell'arte della panificazione altamurana sono ripercorse contestualizzandole con gli ambienti e i paesaggi circostanti, perché parti integranti e fondamentali per comprenderne il racconto. La location puntella le dimensioni turistiche e gastronomiche, in un'ottica integrata di promozione del territorio, nella convinzione che possa rappresentare, oggi più che mai, un volano per la promozione e diffusione della cultura e delle tradizioni di un luogo. Un luogo dell'anima, un piccolo tesoro locale con echi e riflessi globali.
19 fotoInaugurazione Museo del Pane di Vito Forte
Inaugurazione del Museo del pane di Vito ForteInaugurazione del Museo del pane di Vito ForteVincenzo Boccia, presidente di ConfindustriaInaugurazione del Museo del pane di Vito ForteInaugurazione del Museo del pane di Vito ForteMuseo del pane di Vito ForteInaugurazione del Museo del pane di Vito ForteVincenzo Boccia con Vito ForteInaugurazione del Museo del pane di Vito ForteInaugurazione del Museo del pane di Vito ForteInaugurazione del Museo del pane di Vito ForteInaugurazione del Museo del pane di Vito ForteMuseo del pane di Vito ForteMuseo del pane di Vito ForteMuseo del pane di Vito ForteVincenzo Boccia e Lucia ForteMuseo del pane di Vito ForteMuseo del pane di Vito ForteMuseo del pane di Vito Forte
  • Museo
  • Oropan
  • Vito Forte
Altri contenuti a tema
Uno speciale week-end al Museo del Pane Forte Uno speciale week-end al Museo del Pane Forte Visite guidate per le giornate europee del patrimonio
1 Ministro dell'economia Gualtieri in visita alla Oropan Ministro dell'economia Gualtieri in visita alla Oropan Giudizio molto positivo sull'azienda per crescita e innovazione nel segno della tradizione
Un altro riconoscimento per la Oropan Un altro riconoscimento per la Oropan Premio Industria Felix come migliore impresa femminile in Puglia
La cultura d'impresa come leva per la rinascita economica La cultura d'impresa come leva per la rinascita economica Lucia Forte (Oropan): "Onorati di far parte di MuseImpresa con museo del pane"
Consegnati i ventilatori donati da Oropan al Policlinico Consegnati i ventilatori donati da Oropan al Policlinico Collocati nel padiglione Asclepios dove sono ricoverati i pazienti Covid
1 La Oropan dona attrezzature sanitarie al Policlinico La Oropan dona attrezzature sanitarie al Policlinico Quattro ventilatori e sedici pompe infusionali dall'azienda della famiglia Forte
Museo del pane Forte sospende le attività Museo del pane Forte sospende le attività Per le disposizioni relative all'emergenza sanitaria
Oropan, festa di famiglia per 350 persone Oropan, festa di famiglia per 350 persone L’azienda festeggia il nuovo anno con i propri dipendenti e collaboratori
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.