Campo 65 - foto di Piero Amendolara
Campo 65 - foto di Piero Amendolara
Territorio

Marcia per la pace, da Altamura e Gravina al campo 65 a piedi

Le indicazioni fornite dagli organizzatori e il programma

Domani 19 marzo la popolazione della Murgia torna a marciare per la pace tra Altamura e Gravina. In passato, anni '80 e 2000, ci sono state già varie manifestazioni come le marce contro i poligoni militari, contro la guerra in Iraq e "pro" istituzione del Parco nazionale dell'Alta Murgia.

Numerose le adesioni di cittadini e associazioni all'appello lanciato dai Comitati per la pace della Murgia e dalla Diocesi di Altamura, Gravina, Acquaviva delle Fonti. Partono due gruppi, uno da Altamura e uno da Gravina, e si congiungono al campo 65 che sorse nella seconda guerra mondiale come campo di prigionia e successivamente, dal 1951 al 1962 ospitò i profughi dell'esodo giuliano-dalmata, dal confine orientale italiano. Un luogo scelto per le analogie con quanto sta accadendo in Ucraina.

Queste le indicazioni fornite dagli organizzatori. Raduno alle ore 9, partenza alle ore 9.30: ad Altamura in largo Santoro Passarelli (via Gravina); a Gravina in piazza Scacchi. Cinque chilometri da fare a piedi con punto d'incontro alle ore 11.30-12.00 al campo 65. Qui è previsto un breve saluto dei rappresentanti dei comitati per la pace della Murgia e del vescovo Giovanni Ricchiuti.

Poiché sulla strada statale 96 è ubicato l'Ospedale della Murgia, la circolazione stradale non può essere interrotta del tutto. Quindi i due cortei saranno scortati dalle forze di polizia, carabinieri e polizia locale, che provvederanno al blocco del traffico lungo la strada nel momento in cui passeranno i cortei. Entrambi saranno seguiti da servizi ambulanza e da servizi d'ordine che ne garantiranno il corretto svolgimento. Alla fine della manifestazione (intorno alle ore 13) i partecipanti rientreranno a piedi ad Altamura e a Gravina. Per chiunque abbia esigenze particolari è stato predisposto un servizio navetta per il rientro a partire dalle 13,30.

Per chi fosse impossibilitato a partecipare al corteo ma volesse prendere parte alla manifestazione a Campo 65, potrà raggiungere il Campo 65 in macchina e parcheggiarla lungo l'area a parcheggio disponibile. Per le informazioni sulla percorribilità della strada statale 96 occorre telefonare ai numeri di Polizia locale (Altamura 080.3141014 - Gravina 080.3267463).
  • Marcia
  • Pace
Altri contenuti a tema
Dalla Murgia un grido di pace Dalla Murgia un grido di pace La marcia da Altamura e Gravina per il no alla guerra e alle armi
Ricchiuti: "Sconcerto per scelta dell'Italia di inviare armi all'Ucraina" Ricchiuti: "Sconcerto per scelta dell'Italia di inviare armi all'Ucraina" Intervento del vescovo che è anche presidente nazionale di Pax Christi
Come aiutare la popolazione dell'Ucraina Come aiutare la popolazione dell'Ucraina Le iniziative della Caritas diocesana, dei cittadini e delle Adi
6 Ucraina, presidio per la pace in piazza Duomo Ucraina, presidio per la pace in piazza Duomo Numerose le adesioni: Comune, Chiese, associazioni, sindacati, partiti e cittadini
La luce della pace da Betlemme arriva anche ad Altamura La luce della pace da Betlemme arriva anche ad Altamura Grazie ai gruppi scout Agesci e Masci
La voce delle donne si moltiplica in una marcia La voce delle donne si moltiplica in una marcia Rosso colore prevalente del corteo organizzato per la tutela delle vittime di violenza
Atletica, una lunga volata verso le vacanze Atletica, una lunga volata verso le vacanze Tanti gli appuntamenti dell’ultimo mese con gli atleti altamurani protagonisti
21 marzo 2011. Guerra 21 marzo 2011. Guerra ‹‹Tutti possiamo fare qualcosa di buono per il mondo››
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.