palco
palco
Palazzo di città

La rassegna estiva si farà

Pubblicato il bando per gli artisti e gli spettacoli dal vivo

La rassegna estiva si farà. Per niente facile con le regole del distanziamento sociale ma l'amministrazione sta andando avanti. Pubblicato l'avviso per la presentazione di proposte per gli spettacoli dal vivo. Confermato il "budget": 200.000 euro, somma comprensiva di tutti i costi. La maggiore difficoltà riguarda l'individuazione dei luoghi con le caratteristiche necessarie per ottemperare alle disposizioni normative di sicurezza sanitaria.

Coprirà il periodo tra luglio e settembre. Si sono tenute due assemblee in videoconferenza con una notevole partecipazione di associazioni culturali e del terzo settore, artisti, operatori. Il Comune s'impegna a scegliere i luoghi e a concederne l'uso gratuito agli artisti per la realizzazione di attività di spettacolo dal vivo. Si farà carico, infatti, delle spese logistiche e di quelle tecniche (servizi audio e luci, diritti d'autore, palchi, ecc.). Gli artisti e gli operatori del settore potranno presentare le proprie proposte di spettacoli da mettere in scena rispondendo a un avviso pubblico di prossima emanazione.

"Il principio guida di questa programmazione - spiega l'assessore alle culture Nunzio Perrone - è dare ossigeno al settore della cultura, uno dei più colpiti dalla crisi, finora senza ristori e contributi per gli artisti. Proprio insieme a loro e agli altri interlocutori abbiamo condiviso questo percorso, con due assemblee molto partecipate in cui sono stati raccolti i pareri di tutti coloro che hanno voluto dire la propria". C'è poi il capitolo dei "contenitori", i luoghi in cui ospitare gli spettacoli. Un punto dolente perché ce ne sono pochi in base alle caratteristiche richieste.

"Ci stiamo orientando su spazi all'aperto - aggiunge Perrone - in cui è comunque consentito un contingentamento degli accessi. In base al numero delle proposte che giungeranno e ai luoghi individuati, stileremo un calendario di iniziative in cui prevedere la possibilità di repliche per poter dare la possibilità a più persone di assistere agli appuntamenti".

All'avviso pubblico le proposte si presentano entro il 22 giugno.
  • Cultura
  • Rassegna
Altri contenuti a tema
Derby della Murgia, non solo calcio Derby della Murgia, non solo calcio Altamura e Gravina unite dalla cultura con i cortei storici medievali
Grandi risultati per la rassegna estiva comunale Grandi risultati per la rassegna estiva comunale Bilancio è molto positivo. Molto elevati la partecipazione e il gradimento
Rassegna estiva, settimana fitta di appuntamenti Rassegna estiva, settimana fitta di appuntamenti Teatro, comicità, giocoleria per bambini e il concerto di Paolo Belli con Big Band
1 Rassegna estiva comunale, questa settimana tre appuntamenti Rassegna estiva comunale, questa settimana tre appuntamenti Comicità, imitazioni, animazione bambini. Finora grande partecipazione
One Day Music Festival, buona la prima: evento riuscito One Day Music Festival, buona la prima: evento riuscito Dj e artisti emergenti e brani di tre ospiti. Spettacolo per varie fasce di età
Rassegna estiva comunale: gli appuntamenti della settimana Rassegna estiva comunale: gli appuntamenti della settimana Comicità: Banda degli onesti, Boccasile e Maretti, Arteteca. Musica: Uaragniaun
Rassegna estiva del Comune: iniziano i concerti Rassegna estiva del Comune: iniziano i concerti In programma gli spettacoli di Francesco Renga, Margherita Vicario e Samuel (Subsonica)
Francesco Renga nella rassegna estiva del Comune Francesco Renga nella rassegna estiva del Comune Tutti gli appuntamenti si terranno nello stadio D'Angelo
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.