Albero
Albero
Territorio

La Puglia celebra la giornata dell'Albero

Vivai aperti il prossimo 21 novembre

Vivai aperti in Puglia per la Giornata nazionale dell'Albero, indetta il 21 novembre secondo la Legge nazionale n. 10 del 14 gennaio 2013, il cui programma delle attività è stato presentato stamane in conferenza stampa, nella sede dell'assessorato regionale Agricoltura.

L'iniziativa è sostenuta dalla Regione Puglia e organizzata dall'Arif (Agenzia Regionale per le attività Irrigue e Forestali) e la Federazione regionale degli Agronomi e dottori forestali. Sono dodici i vivai che nel corso della mattinata del 21 novembre saranno aperti a bimbi e ragazzi delle scuole pugliesi, d'età compresa tra i 4 ai 12 anni. Potranno, quindi, scoprire e conoscere da vicino, attraverso guide esperte, la ricchezza arborea autoctona di Puglia. Ad ogni piccolo visitatore sarà donato, inoltre, una piantina forestale, da ripiantare anche nelle proprie strutture scolastiche.

"Quella del prossimo 21 novembre 2017 è naturalmente una giornata simbolica – ha commentato l'assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia - per promuovere, valorizzare, tutelare l'ambiente e il paesaggio arboreo e boschivo. Nonché per incoraggiare le attività di prevenzione del dissesto idrogeologico, la protezione del suolo e il miglioramento della qualità dell'aria, attraverso la riduzione delle emissioni di anidride carbonica. Tutte attività che si integrano e sono complementari rispetto alle nostre politiche regionali e alla strategia di sviluppo rurale, legate alla sostenibilità ambientale".

La Puglia, con delibera di giunta dello scorso dicembre 2016, ha inteso promuovere la 'Giornata Nazionale dell'Albero', attraverso iniziative informative, divulgative e di sensibilizzazione su tutto il territorio regionale, per valorizzare il patrimonio arboreo e in particolare gli alberi della Regione Puglia.

"Gli alberi sono una ricchezza culturale e identitaria della nostra terra - ha concluso -, oltre che risorsa irrinunciabile contro il disboscamento e di cura del territorio. Nostro dovere è difendere e promuovere la cultura dell'albero, specie nelle giovani generazioni e mettere in atto tutte le attività che ci consentiranno di accrescere, altresì, tale patrimonio. E la Puglia, grazie anche al sostegno del PSR 2014-2020, incrementerà le proprie superfici forestali, attivando forme sostenibili di gestione della risorsa boschiva, con interventi anche di tutela e prevenzione dei suoli".

Sono intervenuti, nel corso della conferenza stampa, il dirigente di servizio regionale del Programma di Sviluppo Rurale, Domenico Campanile, il direttore dell'Arif, Domenico Ragno, e il delegato della Federazione pugliese degli agronomi e forestali, Francesco Tarantino.
  • Alberi
Altri contenuti a tema
Primi alberi nel nuovo parco inclusivo in zona Carpentino Primi alberi nel nuovo parco inclusivo in zona Carpentino Un giardino con giochi accessibili a tutti
Un albero in ricordo di Vito Cristallo Un albero in ricordo di Vito Cristallo Iniziativa dei lavoratori della Teknoservice nell’anniversario della tragica scomparsa del collega
Per la Giornata degli alberi scelta la Villa Comunale Per la Giornata degli alberi scelta la Villa Comunale Giovedì 21 novembre sono protagoniste le scuole
1 Alberi pericolanti, il Comune sceglie gli estremi rimedi Alberi pericolanti, il Comune sceglie gli estremi rimedi Numerosi tagli di alberi secolari dopo il pino caduto in piazza Stazione
Alberi pericolanti, parte la mappatura in tutta la città Alberi pericolanti, parte la mappatura in tutta la città Si comincia da piazza Stazione dove sabato è caduto un pino
Che fine hanno fatto gli alberi di Natale? Che fine hanno fatto gli alberi di Natale? Loiudice scrive al primo cittadino e chiede di dare applicazione alla leggi per la tutela del verde
Danneggiati ad Altamura gli alberi che ospitano i Falchi grillai Danneggiati ad Altamura gli alberi che ospitano i Falchi grillai Una testimonianza inviata ad Altamuralife
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.