rifiuti abbandonati per strada
rifiuti abbandonati per strada
Cronaca

In periferie e campagne aumenta l'abbandono di rifiuti

Il Comune interviene con le fototrappole. Ma il fenomeno sta dilagando

Elezioni Regionali 2020
Periferie e campagne sempre più minacciate e inquinate dall'abbandono dei rifiuti. Un fenomeno che sta diventando molto preoccupante. Aumentano i casi e le segnalazioni di scarichi indiscriminati di rifiuti di ogni genere, sia quelli speciali e pericolosi (come eternit e amianto) che quelli più comuni che dovrebbero invece essere smaltiti con il nuovo sistema del "porta a porta".

Quanto accade è proprio un effetto indiretto dell'avvio della nuova modalità di raccolta differenziata. Con la rimozione dei cassonetti stradali, la pratica dell'abbandono prende altre strade. E ne fanno le spese le zone periferiche della cintura urbana, le campagne e non solo. Le piazzole di sosta della strada statale 96 in direzione Bari ed i cigli di alcune strade provinciali stanno diventando degli immondezzai a cielo aperto.

Tante le lamentele dei cittadini. Molte di esse, ad esempio, provengono dalle case sparse a cui il servizio di gestione dei rifiuti destina delle piazzole con dei bidoni carrellati. E queste postazioni vengono prese di mira da coloro che abbandonano l'immondizia dove capita, addirittura lanciandola dal finestrino dell'auto o scaricandola dal bagagliaio. Comportamenti incivili o disinteressati al bene comune.

Le fototrappole della Polizia locale non riescono ad arginare il fenomeno. Eppure le multe sono molto salate: da un minimo di 600 euro ad un massimo di 3000, in applicazione del "Codice dell'ambiente" (legge quadro del 2006).


Notizia a cura della Redazione di AltamuraLIfe
© Riproduzione riservata
  • Smaltimento dei rifiuti
  • Rifiuti
  • Raccolta differenziata
  • Discarica abusiva
  • inquinamento
Altri contenuti a tema
1 Multati altri 30 sporcaccioni Multati altri 30 sporcaccioni Per abbandono di rifiuti in periferia e in campagna
2 Discariche abusive, multati quattro inquinatori Discariche abusive, multati quattro inquinatori Attività dei carabinieri forestali
2 Rifiuti, riapre la piattaforma Ccr in via Gravina Rifiuti, riapre la piattaforma Ccr in via Gravina Ordinanza della sindaca Melodia per fermare fenomeno dell'abbandono
2 Rifiuti e raccolta differenziata, attiva l'app AroBa4 Rifiuti e raccolta differenziata, attiva l'app AroBa4 Invito della Teknoservice a scaricare l'applicazione per migliorare servizio
1 Raccolta differenziata, stabile la media del 70% Raccolta differenziata, stabile la media del 70% Ecco i dati da gennaio ad aprile
5 Abbandono di rifiuti, non è cambiato niente Abbandono di rifiuti, non è cambiato niente Sempre troppa inciviltà in città o nelle campagne
3 Il "grazie" della Teknoservice alla forza lavoro Il "grazie" della Teknoservice alla forza lavoro Il servizio viene svolto regolarmente
3 Rifiuti, chiuso il centro comunale di raccolta in via Gravina Rifiuti, chiuso il centro comunale di raccolta in via Gravina Si attendono informazioni ufficiali da parte del Comune
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.