Museo Nazionale Archeologico
Museo Nazionale Archeologico
Eventi e cultura

Giornate europee del patrimonio, visite ed iniziative speciali nei musei

Al Museo Archeologico di Altamura il racconto di come nasce una mostra o un prestito d'arte

Sabato 22 e domenica 23 settembre 2018 il Polo museale della Puglia aderisce alla 27.esima edizione delle Giornate Europee del Patrimonio, coinvolgendo nella manifestazione l'intera rete museale e proponendo un ricco calendario di attività destinate a tutti i tipi di pubblico. Visite guidate ed iniziative speciali saranno organizzate nei musei e nei luoghi della cultura statali, cui si accederà con orari e costi ordinari nel corso delle giornate di sabato e domenica.

Aperture straordinarie serali al costo simbolico di 1 euro sono previste per la sera di sabato 22 settembre. Tema scelto per l'edizione di quest'anno è "L'arte di condividere", al fine di coinvolgere e mettere in rete le più diverse esperienze presenti sul territorio, nella prospettiva di una piena e integrata valorizzazione del patrimonio culturale italiano.

Al Museo Archeologico Nazionale di Altamura e al Museo Jatta di Ruvo di Puglia, accomunati dalla direttrice Elena Saponaro, si parlerà di reperti, allestimenti ed esposizioni, cosa significa progettare una mostra, quali sono le motivazioni e le procedure di prestito nazionale ed internazionale.

Per fare altri esempi.
A Castel del Monte, luogo simbolo della Puglia federiciana, sarà presentato il contest fotografico #CASTELGRAM. Scatta e Invia: istantanea dal Castello, che ha coinvolto dallo scorso dicembre numerosi cittadini e visitatori rendendoli attori attivi nella promozione del sito. Il Museo Archeologico Nazionale di Gioia del Colle ospiterà la compagnia Cantieri Teatrali Koreja con lo spettacolo I giorni del grano,laboratorio didattico-teatrale realizzato nella stanza del forno al pian terreno del Castello. Nel complesso di S. Francesco della Scarpa a Bari, sede centrale del Polo museale della Puglia, sabato 22 settembre alle ore 20.30, Gaetano Simone terrà un concerto per violoncello solo con musiche di Johann Sebastian Bach e dello stesso musicista, mentre al Castello svevosi terrà la jam session di Kal dos Santos e l'esibizione del gruppo Toc Toc di Milano, quale evento finale della Arrastao de Yemanjà, corteo musicale e danzante in onore della divinità afro - brasiliana del mare.
  • Patrimonio culturale
  • Museo nazionale archeologico
Altri contenuti a tema
1 Sarà restaurato l'organo monumentale della Cattedrale Sarà restaurato l'organo monumentale della Cattedrale Finanziato pure il museo della memoria dell'Unione cristiana evangelica battista
Diventare turisti nella propria città Diventare turisti nella propria città Il primo luogo della cultura a riaprire è il Mudima
Dantedì: nel progetto del Museo il Pulo diventa l'Inferno Dantedì: nel progetto del Museo il Pulo diventa l'Inferno La dolina carsica "racconta" l'archeologica
Restiamo a casa e scopriamo il museo... a distanza Restiamo a casa e scopriamo il museo... a distanza Il Museo archeologico fruibile sui "social"
Altamura, musei aperti a Pasqua e Pasquetta Altamura, musei aperti a Pasqua e Pasquetta Ecco gli orari per visitarli
Al Museo Archeologico si celebra giornata della memoria Al Museo Archeologico si celebra giornata della memoria Con riflessioni e letture su Auschwitz
1 Estate turistica, bilancio finora positivo Estate turistica, bilancio finora positivo Sono aumentati i visitatori. Pro Loco: "C'è stata tantissima gente"
3 Presenze record nel 2017 per i musei in Puglia, 20% in più di visitatori Presenze record nel 2017 per i musei in Puglia, 20% in più di visitatori Ottava posizione per il Museo Archeologico di Altamura
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.