Museo Nazionale Archeologico
Museo Nazionale Archeologico
Turismo

GEP 2017: il Museo Nazionale Archeologico intasca numerose presenze

Secondo i dati ufficiali, Altamura in quinta posizione nella generale del Polo Museale della Puglia

Ogni anno, ormai dal lontano 1991, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo promuove le "Giornate Europee del Patrimonio" (GEP), una iniziativa di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura alla quale aderiscono numerosi luoghi di cultura, statali e non, presenti su tutto il territorio nazionale, mediante l'organizzazione di eventi, manifestazioni ed aperture straordinarie.

Anche il Museo Nazionale Archeologico di Altamura ha partecipato all'edizione 2017 dell'iniziativa MiBACT, allestendo nei propri ambienti una mostra intitolata "La comunicazione dalla preistoria al web, attraverso Guglielmo Marconi", nella quale erano racchiuse testimonianze archeologiche delle prime espressioni del simbolismo preistorico, ed una esposizione di radio d'epoca, messe a disposizione da Vito Cicirelli.

Secondo i dati forniti dall'Ufficio di Statistica del Polo Museale della Puglia, nelle due giornate, sabato 23 e domenica 24 settembre, il numero totale di visitatori registrati nel sito altamurano ammonta a 520, di cui 280 nelle ore serali, dalle ore 20.00 alle ore 23.00.

Altamura si colloca così in quinta posizione su 14 siti del Polo Museale della Puglia, fra cui primeggia Castel del Monte con 2.600 presenze, e a seguire Manfredonia (2.206), Siponto (1.717), Canne della Battaglia di Barletta (532), Museo Nazionale Archeologico di Altamura (520), Castello di Bari (479), Galleria Nazionale di Bitonto (349), Museo Archeologico Egnazia (345), Museo Archeologico Ruvo (335), Castello di Trani (229), Museo Archeologico Gioia (177), Palazzo Sinesi di Canosa (169), Chiostro San Domenico di Taranto (62), Castello di Copertino (59).
  • Patrimonio culturale
  • Museo nazionale archeologico
Altri contenuti a tema
Musei e siti culturali aperti a Pasqua e Pasquetta Musei e siti culturali aperti a Pasqua e Pasquetta Gli orari e le informazioni utili
Cultura fruibile in modo virtuale, creata la guida MuAlt Cultura fruibile in modo virtuale, creata la guida MuAlt Al Museo nazionale archeologico un'altra innovazione
Puglia: i musei diventano a pagamento, anche ad Altamura Puglia: i musei diventano a pagamento, anche ad Altamura L'ingresso al museo nazionale era gratuito da dieci anni
Confiscati reperti archeologici, consegnati al museo nazionale Confiscati reperti archeologici, consegnati al museo nazionale Scoperti dalla Guardia di finanza a Gravina. Una persona denunciata
1 Un'app per la visita virtuale al Museo Archeologico Un'app per la visita virtuale al Museo Archeologico Il progetto Vista permette una fruizione innovativa
1 Sarà restaurato l'organo monumentale della Cattedrale Sarà restaurato l'organo monumentale della Cattedrale Finanziato pure il museo della memoria dell'Unione cristiana evangelica battista
Diventare turisti nella propria città Diventare turisti nella propria città Il primo luogo della cultura a riaprire è il Mudima
Dantedì: nel progetto del Museo il Pulo diventa l'Inferno Dantedì: nel progetto del Museo il Pulo diventa l'Inferno La dolina carsica "racconta" l'archeologica
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.