Ambulanza 118
Ambulanza 118
Ospedale e sanità

Difficoltà in Pronto soccorso, si va verso la risoluzione

Adottati tre provvedimenti. Aggiunto un medico

Il megafono mediatico e le continue sollecitazioni alle autorità da parte dei medici del Pronto soccorso di Altamura e Gravina per condizioni lavorative inaccettabili hanno sortito un primo effetto.

La direzione generale ha adottato un provvedimento per l'assunzione a tempo determinato di un medico che si aggiungerà all'equipe del Pronto soccorso di Altamura. L'arrivo dell'operatore sanitario potrebbe rappresentare un aiuto ai medici che in questi mesi stanno lavorando in una situazione difficile per l'efficienza del pronto intervento. Per l'ortopedia di Altamura e per il reparto di psichiatria dell'ospedale di Gravina è stata richiesta una deroga al blocco delle assunzioni, previsto dal Piano di rientro sanitario, che consenta di assumere due dirigenti medici.

È di qualche mese fa la lettera che gli interessati avevano inviato ai vertici della Sanità, ai rappresentanti istituzionali e agli organi di stampa. La notizia qui. Nel documento veniva palesata la difficoltà di lavoro per turni massacranti e personale allo stremo. Condizioni che inevitabilmente si riversano sui pazienti. Infatti, stress e stanchezza diminuiscono la soglia di attenzione. Le condizioni di deprivazione di sonno sono la chiara espressione di un sistema sanitario che ha evidenti problemi organizzativi.

Anche il sindaco Stacca aveva mostrato interessamento per tale argomento inviando una sollecitazione al presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, all'assessore regionale alla Salute, Ettore Attolini, ed al direttore generale della Asl di Bari, Angelo Domenico Colasanto.

A rendere noti i riscontri positivi dei continui richiami di attenzione da parte dei medici è il consigliere Michele Ventricelli che, tenendo conto della fase di emergenza a ridosso della pausa estiva, auspica che i tre provvedimenti avviati possano alleviare le difficoltà dei reparti di riferimento.
  • Ospedale
Altri contenuti a tema
Il “Giovanni Paolo II” riconfermato Istituto a carattere scientifico Il “Giovanni Paolo II” riconfermato Istituto a carattere scientifico Gorgoni «Il risultato di oggi non era affatto scontato»
Ospedale della Murgia, la Regione approva il progetto delle tre rotatorie Ospedale della Murgia, la Regione approva il progetto delle tre rotatorie Collegheranno la SS 96 a Tarantina e Selva
Sanità locale, prossimi incontri aperti a tutte le forze politiche Sanità locale, prossimi incontri aperti a tutte le forze politiche Lo comunica il sindaco Stacca
Sanità locale, quale le criticità? Sanità locale, quale le criticità? Se ne è discusso in un incontro in Regione
Assume farmaco acquistato su internet, finisce in ospedale Assume farmaco acquistato su internet, finisce in ospedale 32enne altamurana fuori pericolo
Ospedali senza infermieri Ospedali senza infermieri I disagi nell'ambito sanitario
Arriva anche in Puglia il "super ticket" Arriva anche in Puglia il "super ticket" Inaspettati aggravi sui cittadini
Precari della Sanità Precari della Sanità Le considerazioni di D. Cirasole e M. Ventricelli
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.