Cinema all'aperto
Cinema all'aperto
Eventi e cultura

Decima edizione della rassegna "Altamura al cinema"

Proiezioni nel giardino del Monastero del soccorso e incontri in Pro Loco

Dal 3 all'8 luglio, nel giardino del Gal (ex Monastero del Soccorso, con ingresso in piazza Resistenza) si tiene "Altamura al cinema", rassegna giunta alla decima edizione. Quest'anno prevede omaggi a Cecilia Mangini e Nico Cirasola, una anteprima per il territorio di "Profeti" di Alessio Cremonini, una serata dedicata a un film del genere "poliziottesco" e un documentario su Tommaso Fiore. Proiezioni all'aperto ogni sera alle 21 nell'atrio del Gal in piazza Resistenza.

La rassegna cinematografica è ideata e promossa da Pro Loco, Obiettivo Successo e Cineclub Formiche Verdi. Una rassegna rivolta a tutti gli amanti del grande schermo che intende promuovere il territorio attraverso i registi pugliesi o i film ambientati in Puglia e nei suoi paesaggi. Un percorso ricco e variegato, che mette al centro la regione, la sua natura, la sua gente e il suo cinema. Sono in tutto sei le serate per altrettante proiezioni con inizio alle 21. Per l'ingresso si pagherà un biglietto di 3,50 euro, tranne nella serata del 5 luglio quando si entrerà gratuitamente. Inoltre molti ospiti terranno incontri pomeridiani gratuiti nella sede della ProLoco, in piazza Repubblica, nel corso dei quali approfondiranno la loro esperienza e si soffermeranno sulla loro formazione cinematografica. Per una questione di spazi, la prenotazione a questi incontri è obbligatoria. (Per Info e prenotazioni: 080 314 3930). L'iniziativa è realizzata in collaborazione con Multicinema Mangiatordi, è patrocinata da Comune di Altamura, Gal Terre di Murgia, Apulia film commission, Puglia Promozione e sostenuta da una serie di sponsor privati.

LA RASSEGNA
Si comincia il 3 luglio con la proiezione di 'Profeti', di Alessio Cremonini, film girato in Puglia (anche ad Altamura), e uscito quest'anno. Leggi la nostra notizia in Agenda con tutti i dettagli (clicca sul link)

Il 4 luglio verrà proiettato il film documentario 'Sulla via dei Padri', di Bruno Palma, con musiche di Danilo Rea, "dedicato – come si legge nella presentazione - a chi continua a trasmettere il proprio sapere ai figli". Al centro il tema della transumanza e delle tradizioni e una famiglia di allevatori irpini che si "muove" tra Campania e Puglia. Uscito nel 2022, ha ottenuto diversi premi nazionali di settore. Alla proiezione serale ad Altamura sarà presente il regista che in precedenza, alle 18, nella sede della Pro Loco parlerà della sua esperienza nel mondo del documentario e incontrerà i ragazzi di un Centro socio educativo, che stanno seguendo un laboratorio sul cinema al termine del quale verrà prodotto un video. Questi ultimi incontreranno alcuni degli ospiti della rassegna anche nelle giornate successive.

Il 5 luglio serata dedicata a Tommaso Fiore, scrittore, saggista, meridionalista, uomo politico altamurano, che ebbe rapporti con intellettuali di tutta Europa e fu protagonista attivo dell'antifascismo. Nel 50esimo anniversario della morte verrà proiettato un documentario della Rai realizzato negli anni Settanta: 'Tommaso Fiore. Testimoni del nostro tempo', regia di Angelo D'Alessandro. Un ritratto a più voci, impreziosito da importanti documenti e testimonianze. L'appuntamento è curato dal Comitato "Fiore50". Interverranno Nino Perrone, per il Comitato, e Domenico Fazio, docente di Storia della Filosofia dell'Università del Salento e nipote di Fiore, oltre che direttore della Scuola Superiore Isufi. L'ingresso in questo caso è gratuito.

Il 6 luglio omaggio al cinema di genere, e in particolare al 'poliziottesco', il poliziesco all'italiana. Un tipo di cinema in cui l'Italia si è particolarmente distinta con una produzione vastissima, in particolare tra la fine degli anni Sessanta e l'inizio degli anni Ottanta. Verrà proiettato 'La Legge violenta della Squadra anticrimine', film di Stelvio Massi, una crime story ad alta tensione, del 1976, girata a Trani, Castel del Monte ma soprattutto a Bari. La scena finale venne ambientata nella sede dell'epoca della Gazzetta del Mezzogiorno. I due personaggi principali sono infatti un poliziotto e un giornalista, entrambi molto caratterizzati. Tra gli attori John Saxon, Lee J. Cobb, Renzo Palmer, Rosanna Fratello, Thomas Hunter, Antonella Lualdi, Lino Capolicchio. Saranno presenti Vito Bruschini, giornalista, scrittore di gialli e sceneggiatore, e Massimiliano Martiradonna, critico cinematografico che interverranno per la proiezione ma anche nel pomeriggio alla Pro Loco.

Il 7 luglio verrà ricordato Nico Cirasola, pirotecnico regista barese, ma anche attore e promotore di cultura cinematografica, da poco scomparso. Verrà proiettata una copia, digitalizzata per l'occasione, del suo primo film: 'Odore di Pioggia', del 1989, lo stralunato viaggio di Totò detto Acchiappamosche sullo sfondo di una Puglia mitica. Leggi i dettagli nella notizia nella nostra agenda (clicca sul link)

Infine l'8 luglio omaggio a Cecilia Mangini, la prima e forse la più celebre regista di documentari donna in Italia, oltre che fotografa, scomparsa un paio di anni fa. Iniziò la sua attività nel secondo dopoguerra, negli anni Cinquanta, e continuò fino ai primi anni ottanta, per poi riprendere negli anni '10 del nuovo millennio. Alla proiezione ad Altamura sarà presente Mariangela Barbanente, che nel suo percorso ha diretto altri documentari, ottenendo diversi riconoscimenti in Italia e all'estero, e a quattro mani è stata regista con Antonio Palumbo di 'Varichina – la vera storia della falsa vita di Lorenzo De Santis'. Anche lei alle 18 terrà un incontro alla Pro Loco.

(In caso di pioggia i film verranno proiettati al cinema Mangiatordi).

APPUNTAMENTI COLLATERALI
Nell'ambito della rassegna sono previsti tre appuntamenti collaterali, tutti nell'atrio del Monastero del soccorso. In particolare il 4 luglio alle 19.30 verrà proiettato il cortometraggio 'Non mi lasciare sola', di Fabrizio Pastore, ospiti il regista, le produttrici Cinzia Clemente e Lucia Di Paola con il cast. Sabato 8 luglio sempre nell'atrio del Monastero alle 9.15 "Danza e realtà virtuale", a cura dell'associazione culturale "Corpi Narranti" e, a seguire, alle 11.30 proiezione del documentario 'Fiammetta tour, documentario in movimento' (2020), di Cinzia Neri Ravaglia che presenterà anche il libro "Fiammetta in tour".
  • Monastero del Soccorso
  • Pro loco
  • Cineteatro Mangiatordi
  • Nico Cirasola
  • Cinema
Altri contenuti a tema
Pro Loco di Altamura: confermati Colonna (presidente) e Clemente (vice) Pro Loco di Altamura: confermati Colonna (presidente) e Clemente (vice) Eletto il nuovo direttivo
Anziani gratis al cinema, iniziativa del Comune Anziani gratis al cinema, iniziativa del Comune "Primavera al cinema", programmate cinque serate ad aprile e maggio
Libere di vivere: proiezione per le scuole e convegno Libere di vivere: proiezione per le scuole e convegno In programma oggi al Mangiatordi
Girate ad Altamura alcune scene del film tv "La luce nella masseria" Girate ad Altamura alcune scene del film tv "La luce nella masseria" Ieri su Rai1 quasi 3,5 milioni di telespettatori
Cinema: con "Corti in festival" c'è spazio per i giovani registi di Altamura Cinema: con "Corti in festival" c'è spazio per i giovani registi di Altamura Rassegna di cortometraggi in programma stasera in Agorateca
A Bari e Altamura le riprese del film "L'ultima sfida" A Bari e Altamura le riprese del film "L'ultima sfida" Opera prima di Antonio Silvestre. Protagonista Gilles Rocca
1 La Polizia di Stato arriva ad Altamura? No, si gira un film La Polizia di Stato arriva ad Altamura? No, si gira un film Lavorazioni in corso in piazza Duomo e in Cattedrale
Festa del Cinema di Roma: presentato 'Alpha', il corto del regista esordiente Anteros Marra Festa del Cinema di Roma: presentato 'Alpha', il corto del regista esordiente Anteros Marra Incentrato sulla fragilità maschile
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.