2° C.D. Garibaldi
La città

Dalla Regione fondi per le scuole cittadine

Finanziati interventi strutturali per Garibaldi e IV Novembre

Ci sono anche gli istituti "G. Garibaldi" e "IV Novembre" di Altamura tra la 150 scuole pugliesi a cui sono destinati i finanziamenti della Regione Puglia per la manutenzione ordinaria e straordinaria.
Ad entrambi gli istituti sono destinati 250.000 euro cadauno per finanziare interventi di manutenzione straordinaria e opere strutturali.

Come riferito dal consigliere regionale Enzo Colonna con una recente deliberazione proposta dall'Assessore all'Istruzione, Sebastiano Leo, la Giunta regionale ha effettuato una ricognizione degli interventi realizzabili attraverso fondi ministeriali assegnati alla Puglia (pari a circa 55 milioni e 890 mila euro). In particolare, di tali risorse, circa 25 milioni e 690 mila serviranno a realizzare 27 interventi tra quelli di adeguamento sismico e nuove costruzioni, tutti già previsti dalla programmazione triennale 2015- 2017.
La somma residua sarà utilizzata, invece, per interventi strutturali o di manutenzione straordinaria su altri 75 istituti pugliesi, resisi necessari in seguito a indagini diagnostiche eseguite su solai e controsoffitti, e selezionati in base a criteri di priorità approvati dalla stessa delibera di Giunta.

Si tratta di un importante e strategico investimento della Regione su qualità e stabilità del patrimonio edilizio destinato all'istruzione e quindi sulla sicurezza di migliaia di studenti, docenti e operatori del mondo della scuola.
Oltre alle scuole gravinesi, saranno finanziate nel territorio le scuole primarie e dell'infanzia "G. Garibaldi" e "IV Novembre" di Altamura (per entrambe 250 mila euro rispettivamente per interventi strutturali e manutenzione straordinaria); la primaria "Via Verdi" di Grumo Appula (1 milione di euro per interventi strutturali); la scuola primaria di Viale della Resistenza dell'Istituto comprensivo "Davanzati" di Palo del Colle (700 mila euro); la scuola elementare "A. Inchingolo" di Andria (350 mila euro per manutenzione straordinaria); il nuovo edificio della scuola secondaria di primo grado "Giovanni XXIII" a Corato (1 milione e 500 mila euro).
Sempre sul fronte dell'edilizia scolastica, fa sapere ancora Colonna, la Giunta regionale ha inoltre dato il via libera alla stipula con Cassa Deposti e Prestiti (società controllata dal Ministero dell'Economia) del contratto di mutuo trentennale con provvista della Banca Europea degli Investimenti (BEI) per un importo di oltre 17 milioni di euro. Tali risorse si aggiungono a quelle derivanti da un residuo del mutuo 2015 (circa 1 milione e mezzo di euro) e a quelle ricavate da economie realizzate su interventi finanziati nel biennio 2015-16 (oltre 6 milioni e mezzo). Dunque complessivamente più di 25 milioni di euro da destinare ad altri 43 interventi previsti, per l'anno in corso, dal predetto piano triennale di edilizia scolastica.

"Per quanto riguarda Altamura – spiega il consigliere regionale Colonna - come ho anticipato più volte nei mesi scorsi, sarà finalmente possibile realizzare la palestra della scuola secondaria di primo grado "Padre Pio" (progetto collocatosi al 124° posto nella graduatoria degli interventi previsti nel piano triennale). L'intervento consentirà di colmare una carenza strutturale e didattica: quella attualmente utilizzata, infatti, è una "palestra" del tutto provvisoria poiché ricavata in un ambiente che aveva altra destinazione. Il progetto, per un importo complessivo di 1 milione e 775 mila euro, potrà beneficiare del cofinanziamento richiesto dal Comune che ammonta a 700 mila euro.
"Con questo massiccio stanziamento di risorse – commenta il consigliere- la Regione conferma dunque la particolare attenzione dedicata, specie negli ultimi anni, al miglioramento delle condizioni strutturali degli edifici scolastici, un elemento imprescindibile per una migliore qualità dei servizi educativi e formativi".
  • Scuola IV Novembre
  • Scuola Garibaldi
Altri contenuti a tema
Dieci alunni di Altamura sul podio per la 10^ Corsa Campestre Dieci alunni di Altamura sul podio per la 10^ Corsa Campestre Le immagini della manifestazione sportiva provinciale
La 4^C dell'Istituto IV Novembre campioni di matematica La 4^C dell'Istituto IV Novembre campioni di matematica Primo posto regionale al Rally Matematico Transalpino
Conclusa la "Settimana della scienza" presso la scuola "IV Novembre" Conclusa la "Settimana della scienza" presso la scuola "IV Novembre" Un'esperienza entusiasmante per alunni e docenti
Si conclude l’anno accademico dell’Università per la Terza Età Si conclude l’anno accademico dell’Università per la Terza Età Un momento di festa e di condivisione insieme a Rettore, Presidente, docenti e Consiglio di amministrazione
Quando il nostro Centro Storico rivive d’antico… Quando il nostro Centro Storico rivive d’antico… Le classi quinte del plesso “Garibaldi” interpretano nei claustri i mestieri di una volta
La televisione e i ragazzi, intervista al dirigente della scuola "IV Novembre" La televisione e i ragazzi, intervista al dirigente della scuola "IV Novembre" Il numero di ore e l'età in cui si guarda la TV inciderebbero biologicamente sull'individuo
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.