Ten. Col. Dario Mineo- Magg. Francesco Esposito
Ten. Col. Dario Mineo- Magg. Francesco Esposito
Forze dell'Ordine

Comando provinciale dei Carabinieri, cambio ai vertici

Avvicendamento anche alla Compagnia di Altamura

Avvicendamenti al Comando provinciale di Bari e alla Compagnia dei Carabinieri di Altamura.

Comando provinciale di Bari - Il 19 settembre, il Colonnello Vincenzo Di Stefano ha lasciato l'incarico di Comandante del Reparto Operativo di Bari, per partire alla volta di Mantova ove assumerà quello di Comandante Provinciale.

Al suo posto è subentrato il Tenente Colonnello Dario Mineo, nato a Partinico (PA) il 9 settembre 1980, coniugato, che già dal 1997 ha intrapreso la carriera militare frequentando la Scuola Navale Militare "Francesco Morosini" di Venezia e, a seguire, i corsi dell'Accademia Militare di Modena e della Scuola Ufficiali Carabinieri in Roma. Laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna, ha frequentato il Senior Course presso il NATO Defense College, la scuola militare internazionale della NATO. Nei gradi di Tenente e Capitano, è stato Comandante di Plotone del I Battaglione Allievi Carabinieri di Roma, Comandante del Nucleo Operativo della Compagnia Roma – Centro, Comandante del Comando Carabinieri Roma – Piazza Venezia, Comandante della Compagnia Carabinieri di Varese e Comandante della Compagnia Carabinieri di Roma – San Pietro. Da Maggiore e Tenente Colonnello, nel corso del servizio prestato al Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri in Roma, ha ricoperto l'incarico di Capo Sezione presso l'Ufficio Personale Ufficiali, l'Ufficio Polizia Militare e di Stabilità nonché l'Ufficio Ordinamento.

Avvicendamento anche Nucleo Radiomobile di Bari. Al Tenente Colonnello Dario Allegretti, destinato ad un nuovo incarico presso il Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri di Roma, è subentrato il Maggiore Francesco Esposito. L'Ufficiale, 34enne, originario di Agropoli (SA), ha frequentato la Scuola Militare "Nunziatella" di Napoli, dove ha conseguito la Maturità Scientifica, ed i Corsi dell'Accademia Militare di Modena e della Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma. Nel corso della sua carriera ha ricoperto gli incarichi di Comandante di Plotone presso l'allora 11° Battaglione Carabinieri "Puglia" di Bari, di Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Jesi, di Comandante delle Compagnie di Cesenatico e di Crotone. Ha conseguito le lauree in Giurisprudenza, Scienze dei Servizi Giuridici per Operatore Giudiziario e Criminologico nonché Scienze della Sicurezza interna ed esterna. Ha conseguito altresì il master in Diritto Penale dell'Impresa.

Compagnia di Altamura - Da qualche settimana anche al vertice della Compagnia di Altamura è avvenuto un cambio del comando. Al maggiore Massimiliano Merenda, destinato ad altro incarico presso la Legione Carabinieri Puglia, è subentrato il maggiore Leonardo Bochicchio, proveniente dal Nucleo investigativo di Bari. Dalla Compagnia di Altamura dipendono le Stazioni di Altamura (comandante Massimo Giurlando), Gravina, Santeramo, Cassano e Poggiorsini.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Tentato omicidio con scambio di persona, un altro arresto Tentato omicidio con scambio di persona, un altro arresto Episodio avvenne nel 2014 fuori dall'ospedale della Murgia
Carabinieri: "stipendi adeguati e intervenire su carenze organico" Carabinieri: "stipendi adeguati e intervenire su carenze organico" La richiesta di Pianeta sindacale - Psc assieme
Violenza sessuale e pedopornografia, un arresto ad Altamura Violenza sessuale e pedopornografia, un arresto ad Altamura Ordinanza di misura cautelare per un 51enne eseguita dai Carabinieri
Altamura, due arresti per usura ed emissione di fatture per operazioni inesistenti Altamura, due arresti per usura ed emissione di fatture per operazioni inesistenti Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare
Sasso: "Grazie ai Carabinieri per le attività antidroga" Sasso: "Grazie ai Carabinieri per le attività antidroga" Il commento del sottosegretario dopo i due arresti e il sequestro di 12 kg di stupefacenti
Rinvenuti circa 12 kg di droga e una pistola Rinvenuti circa 12 kg di droga e una pistola Due arresti eseguiti dai Carabinieri
Sequestrati due chili di droga, un arresto Sequestrati due chili di droga, un arresto Attività dei carabinieri. Trovata anche una pistola a tamburo
Forze dell'ordine: anche ad Altamura l'uso del taser Forze dell'ordine: anche ad Altamura l'uso del taser Un'arma ad impulsi elettrici per la gestione di situazioni critiche e di pericolo
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.