raccolta differenziata
raccolta differenziata
Territorio

Ccr, si aspetta ancora la firma del contratto

La Regione incalza l’Unicam per realizzare i centri comunali di raccolta

"Entro pochi giorni procederemo alla firma del contratto". Questi gli ultimi aggiornamenti datati febbraio 2019 a proposito della realizzazione dei quattro Centri di Raccolta comunali finanziati dalla Regione Puglia già nel 2014 e ancora in attesa di vedere la luce. A sette mesi di distanza "siamo ancora in attesa della firma del contratto".

A rallentare l'iter una serie di incombenze che pesano sull'Unicam e una serie di tempi dettati dai comuni che ne fanno parte e a cui è stato richiesto di approvare con apposita delibera di giunta il progetto e l'allocazione dei Ccr. Dall'Unione dei Comuni fanno sapere che oramai il contratto è pronto per la firma. Ad incalzare la conclusione dell'iter una convocazione, nemmeno tanto bonaria, da parte delle strutture regionali e rivolta all'Unicam e ai Comuni interessati, Altamura, Gravina e Grumo, minacciando la revoca del finanziamento se il contratto non sarà firmato entro il prossimo 31 ottobre.

Come si ricorderà sono quattro le isole ecologiche da realizzare di cui uno in zona artigianale a Gravina, uno a Grumo e gli altri due ad Altamura in due località prossime al centro abitato ovvero Colonna - Genta e Grotta Formica dove i residenti sono tornati a chiedere alla sindaca Melodia di evitare la costruzione dei Ccr.
L'iter, stante l'insistenza della Regione, dovrebbe essere prossimo alla conclusione con l'azienda, vincitrice del bando, che si farà carico della progettazione definitiva e della realizzazione del progetto "agli stessi patti e condizioni previsti dal bando".
  • Rifiuti
  • Rifiuti ingombranti
Altri contenuti a tema
Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto, denunciate due persone Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto, denunciate due persone Attività dei Carabinieri del Nucleo operativo ecologico
13 Due Ccr ad Altamura, arriva la firma del contratto Due Ccr ad Altamura, arriva la firma del contratto Sei mesi per la realizzazione dei centri di raccolta comunali
1 Ricorso al Tar su gestione rifiuti, decisione rinviata Ricorso al Tar su gestione rifiuti, decisione rinviata Promosso da alcuni cittadini per la differenza nei conti del servizio
Ricorso al Tar, la serenità della giunta comunale Ricorso al Tar, la serenità della giunta comunale L'assessore Cangelli: "Questione politica"
1 "Gestione dei rifiuti, i conti non tornano" "Gestione dei rifiuti, i conti non tornano" Al Tar di Bari presentato un ricorso contro il Comune
1 Periferie e rifiuti, l’allarme da contrada Sgarrone Periferie e rifiuti, l’allarme da contrada Sgarrone Residenti senza servizio. Bidoni tolti dopo gravi episodi di inciviltà
Rifiuti ingombranti: bilancio positivo per il ritiro a domicilio Rifiuti ingombranti: bilancio positivo per il ritiro a domicilio Oltre 5187 interventi di prelievo nei Comuni dell’Aro Ba/4. Si richiede al numero verde 800036459
Lotta sempre più dura agli inquinatori, c'è ancora molto da fare Lotta sempre più dura agli inquinatori, c'è ancora molto da fare Aumentano le sanzioni e le denunce ma il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti non si ferma
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.