Bambini
Bambini
Palazzo di città

Campi estivi, il Comune mette a disposizione gli spazi

Aree esterne di scuole, palazzetti e info ponti. Entro il 17 giugno le domande

Il Comune di Altamura in prima linea per i campi estivi. Dopo l'emergenza sanitaria, con l'obiettivo di ripristinare l'ordinario benessere dei bambini e degli adolescenti, legato a diritti fondamentali come quelli all'incontro sociale fra pari, al gioco ed all'educazione, nonché delle famiglie e dei genitori per la ripresa delle quotidiane attività lavorative e sociali, l'ente intende coordinare progetti di promozione sportiva e di attività ludico-sportive-ricreative destinate ai minori, realizzate da associazioni/società sportive, oratori, parrocchie, cooperative sociali e associazioni varie (culturali, sociali, volontariato, ecc.).

Il Comune mette a disposizione gratuitamente gli spazi pubblici (aree esterne e cortili di scuole; palazzetti dello sport; info point in via Treviso).

E' stato pubblicato un avviso pubblico per raccogliere le proposte progettuali. Le domande si presentano entro le ore 12.00 del 17 giugno (ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del Comune).

I campi estivi avranno durata fino al 31 luglio, per lo svolgimento delle attività nelle ore antimeridiane che si tengono presso i palazzetti dello sport, e fino al 14 agosto 2020 presso le istituzioni scolastiche e Infopoint. A seguito delle istanze pervenute e di relativa istruttoria, il Comune provvederà a stilare una graduatoria dei soggetti che utilizzeranno gli spazi messi a disposizione dalle scuole e le strutture sportive comunali, queste ultime riservate alle associazioni sportive. Il Comune - Servizio Sport rilascerà apposita autorizzazione per l'utilizzo dei palazzetti dello sport. Gli istituti scolastici, alla luce della graduatoria predisposta dal Comune, concederanno gli spazi scolastici con apposita convenzione.
  • Scuola
  • Impianti sportivi
Altri contenuti a tema
1 Coronavirus: nuovi casi nelle scuole, un'altra ordinanza di chiusura Coronavirus: nuovi casi nelle scuole, un'altra ordinanza di chiusura Ecco cosa prevede il protocollo e chi sono i contatti stretti
1 Coronavirus: ordinanza di chiusura per due plessi scolastici Coronavirus: ordinanza di chiusura per due plessi scolastici Scuola dell'infanzia in via Lago Passarello e scuola Pacelli
1 Scuola, incontro tra l'amministrazione e i dirigenti Scuola, incontro tra l'amministrazione e i dirigenti Esaminate ulteriori misure per evitare assembramenti e regolare traffico
A Trentacapilli sorgerà il più grande polo scolastico della città A Trentacapilli sorgerà il più grande polo scolastico della città Per l'infanzia e i ragazzi, da 0 a 13 anni. Colonna: "Opere importanti"
Parte il progetto per il nuovo polo scolastico a Trentacapilli Parte il progetto per il nuovo polo scolastico a Trentacapilli Sorgerà un istituto comprensivo
Gestione casi Covid a scuola, linee guida della Regione Puglia Gestione casi Covid a scuola, linee guida della Regione Puglia Con la riapertura si alza il livello di allerta
2 L'istituto Nervi Galilei passa alla didattica a distanza L'istituto Nervi Galilei passa alla didattica a distanza Non ci sono casi di contagio Covid. Decisione presa a titolo precauzionale
Scuole con seggi elettorali riaprono il 25 settembre Scuole con seggi elettorali riaprono il 25 settembre Ordinanza della sindaca Rosa Melodia
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.