Autismo
Autismo
Associazioni

Autismo, le famiglie fanno rete

Presentazione di un progetto per migliorare la qualità della vita

Questa mattina, alle ore 11.00, presso la Sala Tommaso Fiore del Monastero del Soccorso, l'Associazione "Autism friendly" di Altamura presenta un progetto per migliorare la qualità della vita delle famiglie.

Si parte dall'esperienza del Comune di Trani con l'obiettivo di creare concretamente una rete di esercizi commerciali, istituzioni pubbliche e private, luoghi privati o pubblici in cui si adotteranno misure che favoriscano e semplifichino la fruizione dei servizi e l'accoglienza delle persone con disturbo dello spettro autistico, affinché la città tutta possa contribuire ad aiutare i bambini affetti dallo spettro dell'autismo e le loro famiglie.

Intervengono i genitori dei ragazzi affetti da autismo, le consigliere comunali di Trani Irene Cornacchia e di Altamura Anna Lillo; in collegamento skype Fabrizio Ferrante, presidente del consiglio comunale di Trani.
  • Autismo
Altri contenuti a tema
Autismo: andare "oltre la diagnosi", famiglie a confronto con esperti e istituzioni Autismo: andare "oltre la diagnosi", famiglie a confronto con esperti e istituzioni Iniziativa dell'Anffas per fare il punto della situazione
Centri autismo territoriali, Emiliano: “In Puglia tutti i CAT saranno attivi entro il 10 maggio” Centri autismo territoriali, Emiliano: “In Puglia tutti i CAT saranno attivi entro il 10 maggio” Domenica 2 aprile, Giornata Mondiale dell’Autismo
Rete Assistenziale per autismo, la giunta approva il regolamento Rete Assistenziale per autismo, la giunta approva il regolamento Emiliano: “Un impegno mantenuto"
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.