L'antico forno di Vito Forte
L'antico forno di Vito Forte
Economia

Apre il "Museo del Pane" di Vito Forte

Uno storico forno diventa un luogo innovativo. Venerdì l'inaugurazione

Venerdì, alle ore 19.45, in via Candiota nel centro storico di Altamura, si apre il primo museo tematico dedicato al pane in Puglia. E' il "Museo del Pane" di Vito Forte, uno storico forno che è stato trasformato in un luogo in cui si fondono i saperi, l'innovazione e la cultura d'impresa. L'iniziativa porta la firma della Oropan spa, azienda fondata da Vito Forte. All'inaugurazione è prevista la partecipazione del presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e del presidente della Regione Michele Emiliano.

Ieri la presentazione presso la Confindustria di Bari. Un plauso è stato espresso dal presidente Domenico De Bartolomeo alla Oropan definita "una delle aziende più rappresentative del territorio". "Dare conto della storia attraverso un museo che può diventare anche attrattivo, alla stregua di quanto accade in Europa, facendo rete: è il Museo del pane di Altamura, che è anche il racconto della Famiglia Forte, la parte sana e corretta dell'economia di un Paese"; ha detto.

L'iniziativa è stata presentata dall'amministratrice delegata di Oropan Lucia Forte. "È un momento d'orgoglio presentare il primo museo del pane in Puglia - ha dichiarato - che si colloca nel solco del circuito del Museo d'impresa, promosso da Assolombarda e Confindustria. Mettere in scena storia, identità, valori portanti e attualità d'impresa significa disporre di uno strumento funzionale alla comunicazione corporate e marketing di un'impresa, ma anche e soprattutto del territorio che quell'impresa rappresenta. Si presenta così al pubblico l'anima di una terra, nel nostro caso quella di Altamura, nella quale si ritrovano oltre alla storia di un prodotto tipico anche le vite di chi lo ha custodito e valorizzato scrivendo una nuova pagina nel racconto di un'impresa che si fonda con la storia contemporanea della città.

"L'inaugurazione del Museo – ha aggiunto Lucia Forte . si inserisce nell'ambito di un percorso iniziato da tempo, volto a dar vita alla costituzione della "Fondazione Forte" affinché, oltre alle finalità sociali, solidali e culturali, garantisca la gestione del museo coinvolgendo le istituzioni, in primis l'amministrazione comunale e la Regione Puglia. Auspichiamo, inoltre, che si possano coinvolgere il Ministero dei Beni Culturali, Confindustria e lo stesso Consorzio per la tutela e la valorizzazione del Pane di Altamura D.O.P."

Il primo museo tematico dedicato al pane in Puglia è infatti un crocevia tra storia e innovazione tecnologica, "simbiosi" tra cultura d'impresa, arte e cultura, per narrare la passione decennale della Famiglia Forte che si è trasformata in un'impresa 4.0, riconosciuta nel mondo, qual è appunto la Oropan spa.

Il Museo del pane si trova in via Candiota, nei pressi della Cattedrale. In uno dei forni medioevali più antichi presenti ad Altamura, risalente al Trecento, dove nel 1956 iniziò Vito Forte, allora tredicenne, come garzone. Da qui sarà possibile esplorare "l'universo del Pane". All'interno del museo si ammireranno un archivio fatto di reperti di utensileria, strumenti di lavoro, custoditi e conservati, nel corso degli anni, da parte della Oropan e varie tipologie di grani, farine e forme di pane. Il tutto narrato di pari passo con l'evoluzione dell'azienda-madre sino ai giorni nostri, in un percorso sensoriale e multimediale realizzato mediante installazioni di Exhibition Design e suddiviso in nodi spaziali e tecnologici, corrispondenti ai diversi ambienti del museo, usando tecnologie più avanzate come videomapping, video documentari, video teaser, mini documentari e parallax.

Dal 17 maggio, quel forno, ubicato a pochi passi dalla Cattedrale di Santa Maria Assunta, che prendeva appunto il nome di "Antico Forno Forte", rappresenterà un'istituzione permanente per il territorio e per il patrimonio altamurano, a servizio della collettività e dell'interesse culturale ed enogastronomico che un prodotto semplice, come il pane, può suscitare.

Un altro tassello importante per la Oropan, scelta ad ottobre scorso dalla Fondazione NIAF, a rappresentare, a Washington, con il suo pane, la Puglia e i 20 milioni di italo-americani, residenti negli Usa. Recentemente, inoltre, è risultata vincitrice della X Edizione del "Premio Imprese per Innovazione" di Confindustria e del "Premio dei Premi 2018", istituito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, su mandato del Presidente della Repubblica e dalla Fondazione COTEC, consegnato presso il Senato della Repubblica dalla Presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati. Questa la motivazione: "Per aver saputo coniugare le conoscenze tradizionali legate alla produzione del pane, con le esigenze di ricerca e innovazione di nuovi processi produttivi per aprirsi al mercato globale".
  • Pane di Altamura
  • Oropan
  • Vito Forte
  • Lucia Forte
Altri contenuti a tema
Uno speciale week-end al Museo del Pane Forte Uno speciale week-end al Museo del Pane Forte Visite guidate per le giornate europee del patrimonio
1 Ministro dell'economia Gualtieri in visita alla Oropan Ministro dell'economia Gualtieri in visita alla Oropan Giudizio molto positivo sull'azienda per crescita e innovazione nel segno della tradizione
Un altro riconoscimento per la Oropan Un altro riconoscimento per la Oropan Premio Industria Felix come migliore impresa femminile in Puglia
La cultura d'impresa come leva per la rinascita economica La cultura d'impresa come leva per la rinascita economica Lucia Forte (Oropan): "Onorati di far parte di MuseImpresa con museo del pane"
Consegnati i ventilatori donati da Oropan al Policlinico Consegnati i ventilatori donati da Oropan al Policlinico Collocati nel padiglione Asclepios dove sono ricoverati i pazienti Covid
Museo del pane di Vito Forte nella rete nazionale della cultura d'impresa Museo del pane di Vito Forte nella rete nazionale della cultura d'impresa Entra a far parte del circuito "Museimpresa" delle principali industrie italiane
1 La Oropan dona attrezzature sanitarie al Policlinico La Oropan dona attrezzature sanitarie al Policlinico Quattro ventilatori e sedici pompe infusionali dall'azienda della famiglia Forte
Dati in crescita per il Consorzio del pane Dop di Altamura Dati in crescita per il Consorzio del pane Dop di Altamura Il presidente Picerno invita i panificatori dei 5 Comuni della Murgia a certificarsi
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.