sport
sport
Associazioni

2° posto in Nazionale

I giocatori della Polisportiva Olimpihà di ritorno da Biella. Soddisfatti gli educatori

È partita da Altamura, con destinazione la città di Biella. Nel cuore tanta speranza e voglia di vincere. Una delegazione di sportivi con disabilità ha partecipato ai Giochi nazionali di calcetto che si sono tenuti dal 18 al 24 giugno e ha portato alto il nome della Polisportiva Olimpihà. I nostri, infatti, si sono meritatamente classificati al 2° posto. Le squadre partecipanti erano 16. Per gli altamurani, tre partite vinte su cinque.

Con sudore e con grande orgoglio hanno diviso il campo con la squadra della Sardegna che in passato ha partecipato ai mondiali ad Atene. La grande validità dei giocatori, nostri concittadini, è stata da subito individuata, tanto che alla presentazione la squadra è stata assegnata dal 3° livello al 1°. Soddisfazione per gli educatori Rossella Trisolini, Antonella Vitale e Sandro Severini e per Katty Lorusso presidente dell'associazione. Parole di elogio anche dal sindaco di Biella, Dino Gentile, pugliese di nascita, che ha applaudito lo spirito sportivo degli atleti.

Tra i presenti alla cerimonia conclusiva dei Giochi, anche il vescovo Monsignor Gabriele Manna e due rappresentanti del mondo dello sport, Lori Capirossi (motociclista Ducati) e Daniele Massaro (ex giocatore Milan). La Polisportiva Olimpihà ha in programma l'organizzazione di una serata di festeggiamenti nella città di Altamura.
  • Sport
Altri contenuti a tema
Le ASD Agon, Avanti e Pellegrino Sport unite in un progetto per under 17 Le ASD Agon, Avanti e Pellegrino Sport unite in un progetto per under 17 Opportunità per i giovani di essere protagonisti del calcio giovanile
Sport, i giovanissimi talenti altamurani Sport, i giovanissimi talenti altamurani Motivo d'orgoglio per la città, le congratulazioni del Comune
La Regione Puglia investirà 21 milioni di euro sullo sport La Regione Puglia investirà 21 milioni di euro sullo sport Rifino (Pd): "Necessità di ottimizzare le strutture esistenti e crearne delle nuove"
Kick boxing, Domenico Lomurno vince il titolo europeo WKU Kick boxing, Domenico Lomurno vince il titolo europeo WKU Dopo due round al giovane altamurano è stata aggiudicata la vittoria
Conclusi con successo i "Play the games" Conclusi con successo i "Play the games" Ad Altamura una manifestazione dedicata allo sport per tutti
1 Motociclismo, padre e figlio in gara domenica Motociclismo, padre e figlio in gara domenica Stessa passione per Vincenzo Ostuni ed il giovane Bartolo. Ottenuti buoni risultati
Iron Bike della Murgia: sport e ambiente si danno il cinque Iron Bike della Murgia: sport e ambiente si danno il cinque Grande festa a Lamalunga. E gli atleti raccolgono anche i rifiuti
Sport agonistico, il Comune assegna i contributi Sport agonistico, il Comune assegna i contributi In tutto 66.000 euro. Ecco l'elenco completo
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.