Leonessa Federicus
Leonessa Federicus
Volley

Leonessa Altamura “Stupor Mundi”

Le giovani altamurane festeggiano nel migliore dei modi l’importantissimo evento cittadino dedicato a Federico II cogliendo successi in serie C e under 18

Chissà cosa avrebbe pensato l'imperatore Federico II se fosse stato spettatore di una partita delle ragazze della Leonessa Dibenedetto Altamura. Sicuramente, dopo aver attentamente studiato le regole della pallavolo (e magari ci scappava anche un trattatello scritto di proprio pugno, non me ne sarei stupito), sarebbe stato orgoglioso di quanto le giovanissime leonesse avrebbero messo in mostra. Grinta, determinazione e una certa dose di sagacia tattica sarebbero stati elementi del tutto graditi allo Stupor Mundi. Di sicuro sono stati graditi, da chi, settimanalmente segue le ragazze di mister Claudio Marchisio ad un passo dal sesto posto matematico in serie C, che consentirebbe alle murgiane un turno decisamente agevole nei play out salvezza.

SUCCESSO NETTO - In pieno "Federicus", evento sentitissimo ad Altamura, le ragazze della Leonessa Dibenedetto non volevano certo mancare ai festeggiamenti. Per farlo al meglio hanno deciso di battere con un sonoro 3 a 0 (a 22, 16 e 18 i parziali) le ragazze dell'U. Pallavolo ASD Modugno. Il risultato positivo è stato il frutto di una gara ben interpretata dalle bianco blu, sempre sul pezzo e positive in tutti i fondamentali. Attente e accorte per tutto l'arco del match, le altamurane hanno chiuso le ostilità senza eccessivi patemi d'animo una partita, che alla vigilia poteva riservare diverse insidie, non fosse altro per il maggiore tasso d'esperienza delle avversarie, anch'esse alla ricerca di punti importanti per scalare posizioni in classifica in vista dei play out. Con questo successo, il numero 14 della stagione, le leonesse volano a quota 44 punti, ben 5 in più del Volley Barletta settimo in classifica più immediata inseguitrice a due giornate dalla fine della regular season.

È FINALE!!! - Dopo l'under 16, anche la formazione under 18 capitanata dalla bravissima Isa Denora, conquista la finale regionale. E lo fa dopo aver battuto nettamente la diretta concorrente Occhiali Off Mesagne Volley con un roboante 3 a 0 (25-17, 25-19, 25-21). Chi si aspettava una partita equilibrata con quella dell'andata (3 a 2 per le brindisine), è rimasto deluso. Determinate fin da subito, le altamurane hanno dimostrato tutto il loro valore, battendo in maniera netta un avversario, comunque di tutto rispetto con elementi nella propria rosa di valore assoluto. Tutto ciò non fa che amplificare i meriti di ragazze splendide che si fanno trovare sempre pronte agli appuntamenti che contano davvero.

"BRAVISSIME TUTTE" - "Sono sincera, alla vigilia della partita avevo un po' di paura dato che le ragazze avevano giocato solo ventiquattro ore prima una partita importante in serie C"- afferma una soddisfattissima Vita Simone - "Devo dire, invece, che sono state determinatissime a centrare questa finale fin dal primo pallone. Bravissime tutte quante, anche coloro che sono state chiamate in causa a partita in corso perché sono state eccezionali a farsi trovare pronte, cosa assolutamente non facile. Il loro apporto è stato determinante ai fini del risultato. È stata la vittoria del gruppo con G maiuscola e, permettetemelo, non è la prima per la Leonessa." Sui i prossimi impegni l'allenatrice altamurana aggiunge: "Dopo un giorno di riposo si riparte perché ci occorrono ancora tre punti per la matematica conquista del sesto posto in serie C. E poi ci attendono le finalissime regionali in under 16 e 18 oltre alle semifinali regionali in under 14. Tanti impegni, dunque, nei quali dovremo farci trovare pronte per dare il meglio di noi stesse".

MINIVOLLEY - Riuscitissima, infine, la tappa di minivolley organizzata dalla Leonessa, inserita nel contesto del "Federicus". Accolti da dirigenti, allenatori e atlete della Leonessa in abiti medievali a scacchi bianchi e rossi, i bambini di diverse società hanno dato vita ad una bellissima mattinata all'insegna del divertimento e dello sport. D'altronde il connubio fra attività ludico/sportive e cultura è e sarà sempre un aspetto particolarmente curato in casa Leonessa, un aspetto che, ne sono sicuro, sarebbe piaciuto tanto a Federico II.
  • Leonessa Volley Altamura
  • Volley femminile
  • Girone A
  • Campionato regionale serie C
Altri contenuti a tema
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, poker di vittorie per le altamurane Volley, poker di vittorie per le altamurane L’ultimo week-end di campionato del 2014 si chiude con un en plein
Volley, cade solo la Leonessa Volley, cade solo la Leonessa Le ragazze altamurane perdono in casa contro il gioia mentre le tre squadre maschili vincono
Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Vincono, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, tre vittorie su quattro Volley, tre vittorie su quattro In serie C sorridono Murgia e Sport e Leonessa. In prima divisione vince solo la Marino Volley
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.